Evitare Coronavirus in casa: Guida completa


Ecco il protocollo di sicurezza completo per evitare di portare il Coronavirus in casa: Guida completa e facile da seguire!

Virus


Purtroppo l’impatto del Coronavirus diventa sempre più evidente, negli ultimi giorni anche ai più scettici, dato l’alto numero di decessi giornalieri. La consapevolezza tuttavia non basta, anzi chi è diventato consapevole dei rischi solo oggi è già un passo indietro, un pò in ritardo e un pò più a rischio.

Per cui, dopo l’ennesima comunicazione ufficiale da parte del premier Conte di restrizioni fatte alla TV, vi esortiamo a non sottovalutare la minaccia ed a prendere delle precauzioni serie che non si limitano alla sola mascherina e guanti, ma un vero e proprio protocollo delle azioni da svolgere per non portare il Coronavirus in casa.

Covid

L’ingresso in casa

  1. Appena torni in casa, non toccare nulla,
  2. Posa gli oggetti che hai portato con te su una mensola,
  3. Utilizza disinfettante o alcool 90° per pulirti i guanti,
  4. Inizia a pulire con disinfettante o alcool tutti gli oggetti utilizzati (cellulare, chiavi, borsa, portafoglio, occhiali e varie),
  5. Pulisci sempre tutto ciò che porti in casa con un panno imbevuto di alcool o candeggina (spesa, buste della spesa, e varie)
  6. Strofina l’alcool su un tovagliolo o panno e passa all’interno delle tasche dei tuoi vestiti ed in punti che hanno avuto contatto con prodotti o altro,
  7. Togliti tutti gli indumenti usati per esterno e lasciali all’ingresso, poi lavali almeno a 60°,
  8. Butta i guanti usati in una busta all’ingresso dopo averli strofinati nuovamente con alcool,
  9. Fai la doccia, se proprio non puoi, pulisci bene con acqua e sapone disinfettante mani, collo, gomiti, braccia,
  10. Lava il pavimento d’ingresso, e se possibile tutta casa con candeggina.


Leggi anche: Coronavirus pacchi dalla Cina: Cosa dice Farnesina e Ministero della Salute?

In questo modo non siamo sicuramente in grado di eliminare al 100% una eventuale contaminazione ma sicuramente saremo in grado di ridurre i rischi. Ricordo inoltre che è molto importante non toccare mai il viso, gli occhi, il naso se non con della carta monouso.

Coronavirus

Rapporti con persone a rischio

Se purtroppo abbiamo in casa persone che continuano ad avere rapporti con persone esterne per lavoro, come ad esempio i commessi del supermercato, farmacisti, medici ed altri, è bene avere delle precauzioni anche in casa. Ecco come:

  1. Dormire in letti separati,
  2. Usare bagni diversi, o se non possibile disinfettare il bagno molto spesso e con candeggina,
  3. Non condividere asciugamani, posate, bicchieri, e varie,
  4. Pulire e disinfettare quotidianamente le superfici con cui abbiamo a che fare in casa,
  5. Lavare i vestiti, lenzuola e asciugamani a temperature più alte e più spesso,
  6. Mantenere le distanze oltre che per dormire anche durante l’arco della giornata,
  7. Ventilare spesso le stanze aprendo finestre e balconi così da cambiare aria,
  8. Chiamare il proprio medico curante ed informarlo se la persona a casa presenta febbre più alta di 38° e difficoltà respiratorie, ovvero la respirazione affannosa, rapida, ad esempio circa 20 respiri al minuto,
  9. Non interrompere la quarantena per almeno due settimane, ogni uscita da casa diventa un reset del contatore per determinare o meno la presenza di virus in casa.

Covid

Uscire di casa

Esiste un protocollo anche per uscire di casa, delle attenzioni importanti per prevenire qualsiasi tipologia di contagio, seguite questi consigli utili:

  1. Indossa abiti a maniche lunghe,
  2. Indossa abiti solo per esterno e non utilizzarli in casa,
  3. Raccogliti i capelli con un berretto, cappuccio, non indossare orecchini, collane, o altri accessori,
  4. Utilizza la mascherina se hai disponibilità, e solo il momento prima di uscire e non prima,
  5. Cerca di non usare mezzi pubblici,
  6. Se esci con il tuo animale domestico, cerca di non farlo strofinare su pareti, superfici o cose all’esterno,
  7. Usa dei guanti e non toccare nient’altro che l’essenziale,
  8. Utilizza un disinfettante tascabile se ci siamo esposti a particolari rischi,
  9. Se tossisci, starnutisci, fallo sempre nel gomito se non hai a pronta disposizione un fazzoletto monouso,
  10. Cerca di evitare di usare i contanti, in quanto sono veicolo per batteri e virus, se lo fai considera che vanno trattati come oggetti da pulire, disinfettare, proprio come tutto il resto,
  11. Lavarsi le mani dopo aver toccato cose, sia con acqua che con disinfettante,
  12. Non toccarti mai il viso finché non avrai le mani lavate e pulite a casa,
  13. Mantenete sempre la distanza.

Covid

Spero che questo articolo sia di aiuto a tutti, non è sicuramente quanto il lavoro svolto dai medici, infermieri e altri in prima linea, ma spero sia un buon contributo per mantenere le giuste precauzioni, non solo le minime che in questi casi diventano anche inutili e troppo poco efficaci.

Forza Italia e tutto andrà bene!

Nicola Spisso
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta