Entrata in spiaggia per piscine interrate: un’oasi di relax

Paola Palmieri
  • Dott. in Scienze della Comunicazione

Sei affascinato dall’idea di avere una piscina tutta tua in giardino? Passata l’estate inizia la stagione migliore per la programmazione: vediamo qualche soluzione che preveda una suggestiva entrata in spiaggia per piscine interrate. Un tocco di benessere. 

entrata-spiaggia-piscina-interrata-8

Le piscine interrate sono una soluzione esteticamente perfetta ma anche funzionale per abbellire i tuoi spazi esterni e goderti un’estate senza stress. Strutture diverse l’una dall’altra per andare incontro a diverse esigenze e al gusto estetico di ogni cliente.

Diverse le forme, le dimensioni, i materiali e i colori per non parlare della vasta scelta di accessori per rendere unica la tua piscina interrata: bella e accogliente come la vuoi tu. Vediamo insieme le principali caratteristiche.

entrata-spiaggia-piscina-interrata-cop

Tipologie

Due le soluzioni principali per la tua piscina interrata: a skimmer o con bordo a sfioro. La prima è di facile costruzione così come la manutenzione. In pratica ha aperture sul bordo che prendono l’acqua, la disinfettano e la rimettono in circolo.

La piscina a sfioro, invece, non ha questo bordo e l’acqua è a filo con il terreno. I costi di gestione sono bassi ma non quelli di realizzazione. Nell’uno o nell’altro caso valuta bene i tempi di progettazione e realizzazione, noi ti diamo una mano. Continua a leggere.

piscine1

Progettazione: quando e come costruirla

Se stai pensando di realizzare il tuo piccolo angolo di paradiso: non rimandare! Gioca d’anticipo: questo è il momento giusto, non credere che l’estate sia il periodo migliore per realizzarla anzi, polvere e caldo non sono per nulla l’accoppiata vincente. Organizzati ad autunno iniziato ed in inverno inizia il lavoro: permessi, scavi, cantieri potrebbero richiedere tempi lunghi.

Per realizzare la tua piscina in giardino assicurati prima di tutto di avere una superficie sufficientemente ampia per accoglierla e fai un salto all’ufficio tecnico comunale per risolvere i tuoi dubbi e non sbagliare: sei tenuto a rispettare caratteristiche specifiche perché il tuo progetto venga approvato.

Vincoli urbanistici e possibilità di allacciamento alle reti idrauliche e fognarie. Risolti gli aspetti tecnici inizia a sognare. Con o senza idromassaggio? Gradini o corrimano? Noi ti proponiamo una soluzione ricca di fascino: l’entrata in spiaggia.

entrata-spiaggia-piscina-interrata-6

Entrata a scale

La vita è fatta a scale, c’è chi scende e c’è chi sale, anche nel caso della nostra piscina la soluzione più pratica è quella di inserire delle scale: grandi, piccole, in acciaio, klinker. Scegli tu la soluzione perfetta ma se cerchi qualcosa di più scenografico e che si inserisca perfettamente nel paesaggio circostante allora valuta l’entrata in spiaggia per la tua piscina.

entrata-spiaggia-piscina-interrata-7

Entrata in spiaggia per piscine interrate: i vantaggi

Quando decidi di arricchire il tuo spazio esterno, rendendolo più confortevole, hai diverse opzioni. Perché preferire tra le altre proprio una piscina interrata con ingresso a spiaggia? Te lo spieghiamo brevemente:

  1. elegante
  2. sicura
  3. comoda
  4. perfetta per i bambini
  5. ideale per i grandi.

Ti abbiamo convinto? Tanti i materiali tra cui scegliere in base ai motivi per la quale la realizzi: per sport o per svago? Quante persone accoglierà? Ecco che puoi scegliere tra la resistenza del cemento e della vetroresina oppure tra le soluzioni più moderne che prevedono l’impiego di fogli di acciaio: leggeri, resistenti e duraturi.

entrata-spiaggia-piscina-interrata-5

Entrata in spiaggia per piscine interrate: 3 elementi immancabili

Se, al contrario, sei alla ricerca di una soluzione ricca di comfort, fascino ed eleganza l’entrata in spiaggia è proprio quello che fa per te. Di grande impatto estetico e molto gradevole, avrai l’impressione di stare proprio sul bagnasciuga.

La ricostruzione è assolutamente veritiera e pratica, non ci saranno scale da salire o scendere ma la discesa sarà graduale: perfetta per i bambini ma anche per gli anziani. Concediti il relax ogni volta che vuoi ma attenzione agli elementi per comporla. Alcuni non devono proprio mancare: vediamoli insieme.

1. Sabbia

Partiamo dalla sabbia, senza la quale la nostra piscina interrata non avrebbe senso. Artificiale o raccolta in spiaggia poco importa l’importante è che ce ne sia davvero tanta per stendersi e giocare!

entrata-spiaggia-piscina-interrata-spiaggia

2. Rocce

Nei pressi della discesa crea un angolo davvero suggestivo ponendo delle pietre lì accanto. Adagiale sulla sabbia e sembrerà di stare in riva al mare sognando di raccogliere conchiglie o sassolini.

entrata-spiaggia-piscina-interrata-rocce

3. Tocco green

Infine l’immancabile tocco green per dare la sensazione di essere realmente immersi nella natura e creare la cornice giusta alla tua piscina. Scegli una pianta che ami il pieno sole, regali qualche fiore per colorare il tuo spazio ma non sia troppo rigogliosa e abbia bisogno di molte cure. Qualche esempio? Edera, gelsomino e ibisco!

entrata-spiaggia-piscina-interrata-piante

Elementi d’arredo

Cos’altro manca? Un’amaca, un’ombrellone sotto cui trovare riparo nei giorni più caldi, alcuni lettini su cui stendersi a prendere il sole o ancora una doccetta e tanti giochi: et voilà il tocco finale è dato… buon divertimento!

entrata-spiaggia-piscina-interrata-arredo

Entrata in spiaggia per piscine interrate: immagini e foto

Se l’entrata in spiaggia era tutto ciò che cercavi per rendere unica e spettacolare la tua piscina interrata ora hai tutti gli elementi per decidere. Fai un ultimo tuffo nelle immagini che seguono: tanti gli spunti a cui ispirarti!