Dove mettere il frigorifero in una cucina ad angolo?

Qual è la migliore collocazione per il frigorifero in una cucina ad angolo? Quali sono le disposizioni ideali? Per rendere la zona di lavoro funzionale e confortevole, è necessario seguire alcune regole pratiche: ecco i consigli per trovare la posizione più idonea a un frigorifero in una cucina ad angolo.

frigorifero-cucina-piccola

La cucina ad angolo è quella che offre più possibilità di scelta nella disposizione degli elettrodomestici. Che sia una necessità dettata dallo spazio o una scelta estetica, la composizione dello schema d’arredo deve rispondere sempre a criteri di funzionalità ben precisi.

La collocazione del frigorifero è quella che dà maggiori problemi, per via delle ingombranti dimensioni. Anche se il mercato offre soluzioni adatte a qualsiasi esigenza, bisogna comunque scegliere il posto più adatto da dedicare esclusivamente a questo fondamentale elettrodomestico.

Se stai progettando lo schema della cucina e hai intenzione di optare per una composizione ad angolo, scopri dove è meglio collocare il frigorifero: ecco le disposizioni più pratiche e funzionali alla tua area di lavoro tra i fornelli.


Leggi anche: Dove mettere il frigorifero in una cucina piccola: i nostri consigli

piastrelle-cucina-stile-scandinavo-7

La regola del triangolo di lavoro

Il principio che regola la disposizione corretta degli elettrodomestici in cucina è la cosiddetta regola del triangolo d’oro. Ai vertici del triangolo si trovano tre differenti aree funzionali:

  • area di stoccaggio, con frigorifero e dispensa
  • angolo cottura e forno
  • area di lavaggio (lavello e lavastoviglie).

Queste tre aree dovrebbero formare un’ideale triangolo isoscele ed essere quindi abbastanza ravvicinate tra loro, in maniera tale da consentire movimenti fluidi e veloci nel passaggio da un’area all’altra. Inoltre, il percorso tra le varie zone dovrebbe essere sgombro da ostacoli.

Se la regola del triangolo di lavoro viene rispettata, la cucina risulta essere praticamente perfetta e funzionale. Ma quando non è possibile rispettarla (magari per motivi di spazio), è necessario trovare soluzioni alternative per poter fruire delle tre aree senza perdersi in un inutile e faticoso viavai.

frigo-da-incasso-o-libera-installazione-3

Disposizione a forma di L

La disposizione a L è particolarmente indicata in ambienti di piccoli dimensioni o a forma rettangolare. In effetti, in questi casi si tratta di una disposizione molto funzionale, perché sfrutta una parete lunga e un lato corto per inserire tutti gli elementi del triangolo di lavoro.

Inoltre, questa disposizione consente di utilizzare senza problemi anche lo spazio centrale della stanza, per collocare una zona pranzo con tavolo e sedie, laddove lo spazio lo concede.


Potrebbe interessarti: Posti dove mettere il frigobar in casa: 10 idee per creare un angolo ristoro

Per ottenere il massimo da una cucina ad angolo a forma di L, si può decidere di collocare il frigorifero sul lato corto della stanza, inserito in una nicchia in muratura scavata ad hoc nella parete; oppure si può optare per una sistemazione più classica, laterale al lavello o al piano d’appoggio che affianca i fuochi.

L’unica accortezza è di non sistemare il frigo in una posizione troppo ravvicinata alla zona adibita al piano cottura, perché il calore dei fuochi potrebbe danneggiarlo.

trucchi-ingrandire-cucina-piccola-4

Disposizione a forma di U

È chiaramente la disposizione ideale, quella che utilizza tre diverse pareti per formare uno schema d’arredo a U. Ogni parete sarà adibita a una precisa area di lavoro e il frigorifero potrà essere addossato facilmente a una delle tre pareti a scelta.

L’unica nota negativa riguarda lo spazio centrale: una cucina a U è realizzabile solo in spazi ampi, dove le pareti hanno una distanza di almeno 2,2 metri l’una dall’altra. In caso contrario lo spazio centrale risulterebbe troppo stretto per permettere un passaggio lineare e fluido.

abbellire-cucina-piccola11

Cucina a due file

Questo layout è quello maggiormente indicato in una cucina rettangolare molto piccola. Lo schema d’arredo è costruito a due file parallele, che prevedono l’impiego delle pareti lunghe per installare le tre aree di lavoro.

Grazie a questa composizione è possibile adibire una parete allo stoccaggio degli alimenti – comprensiva di dispensa e di frigorifero – riservando l’angolo cottura e il lavello alla parete opposta. Bisogna però prestare attenzione allo spazio centrale: la distanza tra le due aree dovrà essere di almeno 1 metro per facilitare il passaggio tra una zona e l’altra.

idee-arredo-cucina-piccola-25

Frigorifero vicino alla porta

Una posizione spesso sottovalutata è quella che prevede la collocazione del frigorifero vicino alla porta d’ingresso della cucina. Si tratta della posizione più congeniale allo stoccaggio, perché quando si entra in cucina con i sacchetti della spesa si ha la possibilità di riporre subito gli alimenti in frigo o in dispensa.

Eppure non è sempre fattibile uno schema d’arredo così composto, anche per via dello spazio di ingombro che riguarda le aperture dello sportello e della porta. Per evitare che entrambe coincidano, puoi incassare il frigorifero all’interno di una nicchia muraria: in questo modo recupererai anche più spazio del previsto.

Ma laddove non fosse possibile optare per una soluzione del genere (muri portanti, parete di un corridoio, presenza di quadri elettrici nella parete) puoi scegliere un frigorifero a colonna, alto e sottile, che non risulterà troppo ingombrante. In più, ricorda di spostare le cerniere dello sportello del frigo sul lato opposto rispetto a quelle della porta. Grazie a questo stratagemma le due aperture non coincideranno mai.

frigorifero-cucina-piccola

Mini-frigo a incasso

Se la cucina è molto piccola e non hai la possibilità di addossare il frigorifero a nessuna delle pareti, opta per un mini-frigo a incasso da collocare sotto il ripiano da lavoro. Le dimensioni compatte dell’elettrodomestico ti consentiranno di installarlo dove più desideri, senza ingombro di alcun genere.

trucchi-ingrandire-cucina-piccola-16

Dove mettere il frigorifero nella cucina ad angolo: immagini e foto

Sei indeciso sulla posizione più adatta al frigorifero in una cucina ad angolo? Sfoglia tutte le immagini di questa galleria e scopri qual è la collocazione più adatta a soddisfare le tue esigenze di spazio e di arredo.

Patrizia D'amora
  • Laurea in Giornalismo e Cultura editoriale
  • Autore specializzato in Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti su speciali, guide e novità riguardo il mondo della casa e giardinaggio. Aggiornati dai nostri esperti di botanica e dell'arredo casa.