Depuratori d’acqua: guida all’acquisto

Come scegliere i depuratori d’acqua domestici? Quali sono le caratteristiche da valutare prima dell’acquisto ed i migliori modelli in commercio? In questa nostra guida trovi tutte le risposte in merito.

depuratori-d-acqua-guida-all-acquisto-1

I depuratori d’acqua sono apparecchi capaci di rimuovere alcune sostanze presenti nell’acqua del rubinetto, eliminare il calcare o i batteri, migliorarne il gusto e in generale il livello qualitativo.

In questa nostra guida scopriamo cosa sono nello specifico, a cosa servono, le principali funzionalità, quanto costano mediamente e tutte le caratteristiche dei modelli in commercio, per scegliere il depuratore più idoneo alle tue necessità.

Depuratori d’acqua cosa sono

depuratori-d-acqua-guida-all-acquisto-2

L’elevato contenuto di calcare nell’acqua del rubinetto di casa può essere dannoso per la salute. Acquistando un depuratore potrai risolvere questa problematica ma anche molte altre legate alla presenza di diversi residui minerali e sostanze nocive.


Leggi anche: Bonus idrico e bonus depuratori d’acqua

Un apparecchio che ti consentirà anche di risparmiare nel lungo periodo, oltre ad essere una scelta ecosostenibile, in quanto eviterai l’accumulo di bottiglie di plastica.

Esistono vari tipi, scopriamo di seguito i più diffusi.

Depuratori acqua osmosi inversa

depuratori-d-acqua-guida-all-acquisto-3

Eliminare le impurità nell’acqua ricorrendo alla tecnologia che sfrutta l’osmosi inversa. È questa la tipologia di depuratori domestici più diffusa e tra le più efficaci sul mercato.

L’installazione nella cucina avviene solitamente sotto il lavabo. Una tecnica in cui le sostanze liquide impattano su una speciale membrana, separando i residui solidi.

Non si fa ricorso ad alcuna sostanza chimica e, anche per questo, rappresenta un sistema di purificazione d’acqua fra i più usati. L’osmosi inversa permette di eliminare quasi del tutto i metalli pesanti, basandosi su un processo naturale per cui non vi è l’aggiunta di alcun additivo, depurando l’acqua e rimuovendo le sostanze nocive.

I migliori depuratori acqua osmosi inversa sono in grado di bloccare fino al 99,9% delle impurità.

Depuratori acqua a microfiltrazione

depuratori-d-acqua-guida-all-acquisto-4

L’installazione dei depuratori acqua a microfiltrazione avviene solitamente sul rubinetto domestico. Si tratta di apparecchi in grado di purificare all’istante l’acqua grazie al ricorso a speciali filtri.


Potrebbe interessarti: Come scegliere e posizionare un aspiratore in un bagno cieco

La microfiltrazione ha la particolarità di mantenere inalterati i sali minerali, trattenendo i residui solidi e rendendo l’acqua idonea per qualsiasi uso alimentare e domestico. Un processo di filtrazione che elimina anche il sapore del cloro.

Da un lato vengono bloccate le sostanze nocive presenti nell’acqua, dall’altro se ne migliora il gusto. In commercio è possibile scegliere differenti tipi di cartucce.

Molto importante è la manutenzione, fra cui la sostituzione periodica dei filtri, essenziale per garantire sempre un’elevata qualità del trattamento.

Depuratori d’acqua con filtri a carboni attivi

depuratori-d-acqua-guida-all-acquisto-5


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

L’uso di filtri a carboni attivi permette di depurare l’acqua del rubinetto ed eliminare le sostanze inquinanti contenute all’interno delle condutture. Il loro utilizzo migliora sia il sapore che l’odore. Un depuratore con filtro a carbone attivo è infatti efficace per ridurre il cloro.

Esteriormente appare poroso ed il suo utilizzo aziona un sistema di filtraggio dell’acqua, riuscendo ad eliminare le sostanze inquinanti attraverso un apposito “processo di adsorbimento”. Un depuratore con filtro a carbone attivo non è però consigliato per ridurre i nitrati, verso cui non ha alcuna efficacia.

Caraffe filtranti

depuratori-d-acqua-guida-all-acquisto-6

Le caraffe filtranti rappresentano un sistema di depurazione tra i più economici in commercio, una buona soluzione per contrastare la presenza di cloro nell’acqua e ridurre i sali minerali.

Il funzionamento prevede l’uso di cartucce a carbone attivo all’interno di un recipiente, trattenendo così le sostanze nocive e rilasciando acqua depurata.

Ti basta pertanto versare l’acqua del rubinetto nella brocca ed il filtro provvederà a depurarla, riducendo cloro e sali minerali.

In commercio sono disponibili differenti prezzi e modelli, in base alla capienza della caraffa e tipologia di filtro adottato. In pratica ne fuoriesce un’acqua oligominerale, quasi priva di sali.

Addolcitori

depuratori-d-acqua-guida-all-acquisto-7

Un altro valido sistema di depurazione delle acque domestiche, già in precedenza accennato, sono gli addolcitori. Si tratta di dispositivi in grado di prevenire la formazione del calcare e di conseguenza ridurre la durezza dell’acqua. Una buona soluzione per tutelare le condotte di casa e preservare il buon funzionamento degli elettrodomestici.

Depuratori acqua prezzi

depuratori-d-acqua-guida-all-acquisto-8

Da quanto visto finora, si intuisce che i prezzi per un depuratore d’acqua sono completamente diversi in base al tipo scelto. Ecco un utile schema per farti approssimativamente un’idea:

  • Depuratori con filtri a carboni attivi: da 20€ a 100 €
  • Caraffe filtranti: da 20 € a 130€
  • Addolcitori: da 300€ a 1000€
  • Depuratori acqua a microfiltrazione: da 600€ a 1200€
  • Depuratori a Osmosi Inversa: da 1000€ a 2.500€

Naturalmente questi indicati sono soltanto i prezzi medi disponibili nei negozi fisici ed online.

Trattamenti anticalcare

depuratori-d-acqua-guida-all-acquisto-9

Quando si parla di depuratori domestici, un accenno va fatto all’acqua dura presente nelle nostre tubature. Ci riferiamo ai residui minerali di calcio e magnesio, conosciuti più comunemente con il nome di calcare. Rappresentano un elemento dannoso per le stesse condutture e motivo di spreco, rovinano i componenti degli elettrodomestici, annullano in parte l’efficacia dei detersivi.

Per risolvere questa serie di problematiche, si può fare ricorso a speciali filtri per prevenirne la formazione. Al riguardo consigliamo di rivolgersi ad un tecnico di fiducia che potrà procedere, se lo riterrà opportuno, ad un’analisi dell’acqua.

Galleria immagini depuratori d’acqua

A seguire una completa galleria di immagini per darti la giusta ispirazione nella scelta del miglior depuratore d’acqua per le tue esigenze.

 

Alessandro Mancuso
  • Autore specializzato in SEO, Design, Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti su speciali, guide e novità riguardo il mondo della casa e giardinaggio. Aggiornati dai nostri esperti di botanica e dell'arredo casa.