Decorazioni in stile provenzale: 10 dettagli chic per la tua casa


Se per la tua casa hai scelto lo stile provenzale proprio per l’atmosfera romantica che emana, non dimenticare di aggiungere piccoli dettagli. Vediamo insieme quali decorazioni in stile provenzale proprio non possono mancare. 

decorazioni-stile-provenzale-1


La Provenza, situata a sud della Francia, è una continua fonte di ispirazione per la nostra casa. Stile composto da pochi elementi in ferro battuto, paglia e altri materiali poveri e naturali legati insieme armonicamente da nuance tenui. Prevalgono bianco e lavanda colori tipici delle campagne provenzali.

Arredare con questo stile ci dà quasi l’impressione di immergerci in uno di quei quadri degli impressionisti che regalano atmosfere romantiche, uniche e d’altri tempi. Pronto a tuffarti con noi in questo sogno chiamato Provenza?

decorazioni-stile-provenzale-10


1. Colori

Dici colore e pensi alla lavanda e al suo profumo intenso pronto a inondare la tua casa. Ma la Provenza non è solo lavanda ma anche l’azzurro del cielo, il grigio ocra, il bianco e tanti altri colori presi in prestito dalla natura. Tutti molto delicati in grado di creare un’atmosfera sognante anche negli arredi.


Leggi anche: 10 decorazioni in stile provenzale per una casa romantica e sofisticata

decorazioni-stile-provenzale-colori

2. Illuminazione

Anche l’illuminazione gioca un ruolo decisivo per l’arredo provenzale. Si tratta di complementi d’arredo molto importanti di cui nulla va lasciato al caso. Gioca con contrasti di luce e di colore e ricrea l’atmosfera tipica delle casa in Provenza. Riflette in maniera fedele la scelta che hai compiuto in termini di arredamento.

Luci soffuse messe in angoli studiati con cura sono in grado di arricchire l’ambiente e dar luce con discrezione al tuo arredo.

I dettagli sono i veri protagonisti per cui sì a lampadari eleganti o a paralumi decorati con decori floreali. Perché non aggiungere un tocco romantico in più con dei bei candelabri magari rivisti in versione più moderna?

Come arredare un open space in stile provenzale 3

3. Pavimenti

Veniamo alla cornice del nostro arredo: i pavimenti. Una scelta importante in quanto al suo interno si strutturerà tutto il nostro stile, con la scelta dei mobili perfetti e dei giusti complementi.

Preferisci i toni caldi del parquet o il fascino del cotto e il risultato ti lascerà senza fiato!

decorazioni-stile-provenzale-pavimenti


Potrebbe interessarti: Come arredare la sala da pranzo in stile provenzale

4. Decorazioni in stile provenzale: le pareti

Veniamo ad una delle tendenze più apprezzate dell’ultimo anno. Non limitarti ad una mano di pittura bianca alle pareti che senz’altro saranno in grado di dare risalto all’arredo ma impreziosiscilo con della carta da parati adatta al tuo stile.

Un’idea? Sarà perfetta una con decori floreali nei toni delicati del bianco e della lavanda. Dettaglio pratico e d’effetto: tutto da provare!

decorazioni-stile-provenzale-parati1

5. Divano e poltrona vintage

Un dettaglio che proprio non può mancare per il tuo soggiorno in stile provenzale, ma anche per la tua cucina o ovunque tu voglia creare un angolo tutto tuo, è un divano o una poltrona in stoffa. Concedi spazio al tuo relax ma fallo con stile! Scegli linee retrò e dettagli in colore. Impreziosisci la seduta con dei cuscini che sapranno accoglierti al meglio.

decorazioni-stile-provenzale-divano

6. L’importanza dei tessuti

I tessuti sono quello su cui puntare per comporre il tuo inconfondibile stile provenzale. Albe, tramonti, immense distese di fiori, lavanda e girasoli in primis, solo chi ama la Provenza può apprezzarne appieno il valore. Largo a tende, cuscini e tappeti che richiamino quest’atmosfera dunque!

Quali tessuti preferire? Tessuti naturali, ovviamente, come il lino ed il cotone, in nuance chiare o pastello tutte impreziosite da dettagli unici: ricami e pizzo di ogni tipo, cuoricini, fiori o motivi astratti per i più romantici.

tende-stile-provenzale4

7. Vasi

Quale la caratteristica principale dello stile provenzale? Ma i fiori ovviamente: fiori ovunque! Appena raccolti in giardino e messi in vaso. Sì ma quale scegliere? Il vaso d’anduze è quello provenzale per eccellenza, realizzato in terracotta spesso smaltata ha la caratteristica forma a coppa che rievoca i canoni estetici del mondo classico. Tutt’oggi considerato simbolo dei giardini o parchi francesi più eleganti.

Crea un vaso provenzale tu stesso a partire da un barattolo in latta riverniciato di bianco e con qualche decoro floreale. Un tocco vintage per il tuo salotto e lasciati ispirare da tante altre proposte romantiche!

decorazioni-stile-provenzale-6

8. Tavolino in ferro battuto

Un must dell’arredo provenzale è il tavolino in ferro battuto. Con top in cristallo o in legno e ghirigori tipicamente floreali. Adatti per impreziosire sia il tuo angolo in giardino che per l’interno. Che ne dici di affiancarlo al tuo divano e goderti il relax avvolto da atmosfere senza eguali?

decorazioni-stile-provenzale-ferrobattuto

9. Lavagna in cucina

Infine concludiamo con un tocco in più dedicato alla tua cucina: l’idea è quella di porre dietro il tuo angolo cottura o accanto al tavolo da pranzo una bella lavagna in ardesia a parete. Puoi optare anche per una lavagna adesiva o fai da te. Lasciati ispirare dal contesto e rendi unico ogni tuo ambiente.

decorazioni-stile-provenzale-lavagna

10. Decorazioni in stile provenzale: immagini e foto

Se con la lettura di questo articolo ti abbiamo convinto ad arredare nello stile provenzale ed hai imparato l’importanza dei dettagli. Non lasciarti scappare altri spunti e suggerimenti presenti in galleria. Abbiamo selezionato per te altre idee tutte da copiare!

Paola Palmieri

Commenti: Vedi tutto