Decorare con i cuscini in stile shabby chic


I cuscini sono un elemento decorativo molto importante per cambiare l’aspetto di una stanza in maniera semplice ed economica, ecco perché vi proponiamo qualche consiglio per abbellirli al meglio; vediamo come farlo se la vostra casa vira verso lo stile shabby chic.

Decorare-cuscini-in-stile-shabby-chic-10


Tra gli elementi decorativi più semplici ma non per questo meno d’effetto troviamo i cuscini. Si tratta di oggetti che abbelliscono l’ambiente ma sono anche pratici perché morbidi e comodi. Non a caso li usiamo anche a letto (e anche questi possono essere decorati a dovere). Adornare un pezzo d’arredamento già di per sé decorativo è importante ma bisogna stare attenti a non esagerare.

Il primo passo è sicuramente abbinarli nel modo giusto al colore e al tipo di divano o comunque del punto d’appoggio in questione. La semplicità, comunque, è già alla base dello stile shabby chic. Abbellire i cuscini in modo da rispettare questa tendenza sarà, quindi, facile e veloce ma è comunque necessario seguire poche semplici regole. Scopriamo tutti i dettagli su questo trend: ecco come decorare i cuscini seguendo il gusto vintage dai tratti romantici.


Leggi anche: Giardino in stile Shabby Chic, come arredarlo: idee e consigli

Decorare-cuscini-in-stile-shabby-chic-02


Lo stile shabby chic

Lo stile shabby chic predilige le tinte pastello o comunque le nuance chiare per risultare raffinato e retrò allo stesso tempo. Il mood si rivela così luminoso, sereno e accogliente anche grazie a dettagli come tappeti e tende ma pure lampade, candele, quadri e vasi. Tutto ciò che favorisce l’illuminazione è ben accetto. Elementi decorativi da non sottovalutare sono poi i cuscini che possono essere a loro volta abbelliti in diversi modi originali.

Decorare-cuscini-in-stile-shabby-chic-04

Le federe per i cuscini shabby chic

Che siano i cuscini del proprio letto o i cuscini del divano in salotto, ognuno di questi oggetti avrà bisogno di una federa. Sebbene il tipo possa essere diverso ci sono dei tratti in comune che non bisogna dimenticare. I colori pastello e gli effetti floreali, per esempio, vanno benissimo sia nell’uno che nell’altro caso.

Il materiale poi deve essere sempre in ogni modo leggero e il più naturale possibile. Le federe possono essere infilate in modo davvero semplice perché esistono diversi tipi di chiusura tutti molto immediati come zip o bottoni. Questi, a meno che non siano decorativi, devono cercare di essere quanto più possibile invisibili.


Potrebbe interessarti: Arredare il balcone in stile shabby: idee semplici e creative

Decorare-cuscini-in-stile-shabby-chic-03

I materiali giusti

Tra i materiali più usati nello stile shabby chic e perfetti per i cuscini troviamo appunto quelli naturali. Qualche esempio? Il cotone e il lino su tutti. Capaci di dare quell’imperdibile tocco retrò, questi tessuti possono anche essere resistenti e duraturi se trattati al meglio.

Le fibre naturali doneranno energia alla stanza che diventerà così intima e calorosa. Oltre alle sensazioni positive in grado di stupire amici e parenti in visita, questi materiali doneranno anche un mood green allo spazio abitativo essendo del tutto o in parte ecosostenibili.

Questi possono essere usati appunto per delle federe oppure sulla superficie del cuscino è possibile creare dei drappeggi. Se siete bravi con forbici, ago e filo, questo potrà diventare anche un hobby divertente e utile; in caso contrario, potete rivolgervi a un negozio di sartoria.

cuscini-shabby-chic-1

I colori ideali

I colori che caratterizzano lo stile shabby chic in generale e, più in particolare, quelli davvero adatti per i cuscini sia decorativi che pratici sono quelli chiari. Si tratta infatti di una tendenza vintage e romantica allo stesso tempo che ama la naturalezza. Spazio quindi al bianco, che sta sempre bene su tutto e risulta sempre un classico, e poi alle tinte che ricordano la primavera.

Dal rosa all’azzurro, passando per il giallo e tutti i toni caldi usati nelle loro versioni pastello. Non può poi mancare il tocco green emanato dal verde, dal beige e dal lilla. Più la scelta dei colori sarà giusta, più ne risentirà in modo positivo anche l’atmosfera e quindi pure voi stessi.

cuscini-shabby-chic

Tutte queste tonalità, infatti, gioveranno alla stanza perché aiuteranno a emanare la giusta luminosità. Espandere la luce nel modo più giusto è, infatti, una delle caratteristica dei colori chiari e l’illuminazione, in particolare nello stile shabby chic, è molto importante.

Le giuste tinte potranno essere usate per dettagli ricamati sui cuscini – che potete apporre voi stessi se vi piace quest’attività artistica – o per le loro stampe. Spazio anche a bottoncini e fettucce colorate ritagliate ad hoc. È infatti possibile apporre (e fissare momentaneamente) un foglio di carta sopra un pezzo di stoffa per disegnare le forme che preferite per poi ritagliare il tutto con precisione.

Decorare-cuscini-in-stile-shabby-chic-06

Le decorazioni più varie

Una volta approvate le tinte pastello, è il momento di passare alle decorazioni. Pensiamo a uno sfondo bianco con cuori, pois o motivi floreali con rose disegnate e bottoni in rilievo. Possono andare bene anche linee geometriche semplici come grandi righe orizzontali, che faranno sembrare gli oggetti visivamente più grandi.

I cuscini possono essere adornati anche da altra stoffa, oltre a quella con cui sono fatti. Drappeggi, pizzi e merletti, possono essere addirittura cuciti con il fai da te. In questo modo, questi oggetti speciali avranno anche un insostituibile look personale.

Decorare-cuscini-in-stile-shabby-chic-07

La posizione dei cuscini

Per creare un effetto decorativo con i cuscini potete anche semplicemente posizionarli nel modo più giusto. Ad esempio, quelli con abbellimenti simili vicini gli uni agli altri e quelli adornati in modo diverso posizionati altrove. Le possibili disposizioni sui divani sono davvero le più varie e chiaramente possono essere cambiate a piacimento. Anche in questo caso, quindi, la praticità si mixa all’estetica.

Oltre che sul divano, è chiaramente possibile posizionare i cuscini anche sulle poltrone. E lo stesso discorso vale per il letto perché questi incredibili oggetti decorativi saranno un’aggiunta ai più classici per dormire, non una sostituzione. Inoltre, cuscini più piatti vanno bene anche per sedie e altre sedute meno convenzionali.

Decorare-cuscini-in-stile-shabby-chic-09

Decorare cuscini in stile shabby chic: immagini e foto

Gaia Giovannone

Commenti: Vedi tutto