Come scegliere la radio per doccia

Vediamo insieme come scegliere la radio per doccia così da potersi rilassare ascoltando la musica in ogni momento. Sicuramente il design, le funzioni che ha e la qualità dei materiali sono le caratteristiche indispensabili da valutare per l’acquisto.

come-scegliere-la-radio-per-doccia-13

 

Fare la doccia è sicuramente un modo per prendere del tempo per sé e coccolarsi dopo una lunga giornata. Per molti, la musica aiuta tantissimo a rilassarsi, per cui non possono farne a meno nemmeno sotto la doccia.

In questi casi, si può optare per una radio impermeabile da poter portare con sé praticamente ovunque. Ci sono tanti modelli di radio per doccia, quindi cerchiamo di capire come fare per scegliere quello migliore e quali sono tutte le caratteristiche da valutare.

come-scegliere-la-radio-per-doccia-19

Tipi di radio per doccia

La radio per doccia sta diventando sempre di più un elemento fisso nei bagni di ultima generazione. Proprio per questo, sono state pensante diverse tipologie proprio per permettere a tutti di averne una.


Leggi anche: Casa vacanze al mare: cosa non dimenticare

Ad esempio, se state costruendo o ristrutturando il bagno, una buona scelta è la radio da incasso. Infatti, questa si monta a scomparsa nel muro e quindi deve essere progettata insieme al box doccia.

Un’alternativa molto più semplice che si adatta a tutti i tipi di doccia, invece, è la radio da appendere al tubo della doccia. Si può fissare con un laccetto, si può agganciare oppure si può optare per quelle con ventosa in modo da metterle lungo una parete.

Infine, i veri professionisti possono pensare di optare per un vero e proprio kit radio da installare nella doccia con tanto di altoparlante e luci colorate.

come-scegliere-la-radio-per-doccia-6

Come scegliere la radio ideale per la doccia

Scegliere una radio per doccia non è semplice proprio perché in commercio ci sono tanti modelli, quindi è necessario fare una selezione.

Andremo a vedere nel dettaglio quali sono tutte le caratteristiche più importanti che dovete tenere in considerazione, così da guidarvi nell’acquisto del modello migliore per le vostre esigenze.

come-scegliere-la-radio-per-doccia-2


Potrebbe interessarti: Ferro da stiro: Modelli e funzioni per comfort e qualità

Design

La prima cosa da guardare è il design della radio. Come potete facilmente immaginare, infatti, se ne trovano di tutte le forme e le dimensioni.

Ovviamente la scelta deve essere guidata dal vostro gusto personale, ma è bene optare per un modello che si abbini con lo stile del bagno, soprattutto se la doccia è trasparente e la radio in bella vista.

Nella scelta del design, però, rientrano anche altri aspetti, come ad esempio valutare se si preferisce un modello con display o senza. I primi hanno ad esempio il vantaggio di farvi leggere l’orario o anche di mostrare il titolo della canzone che state ascoltando.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Infine, dovete scegliere tra un modello touch oppure uno con i tasti. Consigliamo di optare sempre quest’ultima opzione in quanto è più pratica da usare sotto la doccia. In questo caso assicuratevi quindi che i bottoni siano ben visibili.

come-scegliere-la-radio-per-doccia-8

Funzioni

Un altro aspetto importante da valutare nella scelta della radio per doccia sono le funzioni incluse. Infatti, potete optare semplicemente per una doccia vera e propria che trasmette le varie frequenze, oppure per dei modelli con funzioni extra.

Quella che piace di più è sicuramente la radio con bluetooth. Questa può collegarsi al vostro smartphone in modo da poter scegliere la musica che volete ascoltare.

Infine, alcuni tipi di radio hanno anche la funzione sveglia. Non è una funzione veramente necessaria, ma può comunque tornarvi utile avere una sveglia in più.

come-scegliere-la-radio-per-doccia-7

Qualità dei materiali

Infine, una cosa a cui fare veramente attenzione quando scegliete la radio per la doccia è la qualità dei materiali. Infatti, è proprio questo che fa la differenza per stabilire se il prodotto è buono o meno.

Per prima cosa, dovete assicurarvi che l’impermeabilità sia ottima. Infatti, questa è l’unica caratteristica veramente indispensabile per una radio per doccia.

Poi, nel caso di radio con ventose, è bene essere sicuri che la ventosa sia bella aderente e che non si stacchi di continuo. Se, invece, avete optato per un modello da agganciare alla colonna, verificate che il sistema di fissaggio sia sicuro.

come-scegliere-la-radio-per-doccia-11

Quanto costa una radio per doccia

Se state pensando di acquistare una radio per doccia vi renderete subito conto che ci sono fasce di prezzo molto diverse. Infatti, si trovano modelli molto economici che si aggirano sui 15 euro, ma ce ne sono anche altri che sfiorano i 200.

Da cosa è dovuta questa differenza così netta? Semplicemente dal design più elaborato e dalle funzioni aggiuntive. Insomma un modello economico funzionerà ugualmente, ma ad esempio sarà privo di bluetooth.

Quindi, considerate il budget che avete a disposizione e valutate quali sono le caratteristiche veramente importanti che deve avere la vostra radio per doccia.

come-scegliere-la-radio-per-doccia-18

Come scegliere la radio per doccia: immagini e foto

Esistono tanti tipi di radio per doccia, cambiano soprattutto il design ed il sistema di fissaggio. Per scegliere qual è il modello ideale per voi, non esitate a dare uno sguardo alle immagini della seguente galleria.

Federica De Blasio
  • Laurea magistrale in lingue e letterature moderne
  • Autore specializzato in Arredamento
Suggerisci una modifica