Come rimuovere lo sporco di bruciato dalle pentole: 5 metodi infallibili

Patrizia D'amora
  • Dott. in Giornalismo e Cultura editoriale

Hai accidentalmente bruciato il fondo di una pentola? Hai provato a sgrassarla in tutti i modi, ma lo sporco di bruciato resiste? Niente paura! Esistono metodi casalinghi, efficaci e infallibili, per eliminare del tutto il cibo carbonizzato e far tornare a splendere le tue stoviglie. Scopri come rimuovere lo sporco di bruciato dalle pentole scegliendo tra questi 5 rimedi super efficaci.

Pentole

Capita a tutti di dimenticare una pentola o un tegame per troppo tempo sul fuoco: basta un attimo di distrazione per ritrovarsi con un piatto carbonizzato e una padella completamente annerita. E la frustrazione sale alle stelle, quando ti accorgi che lo sporco di bruciato è particolarmente ostinato ad andare via.

Ma niente paura! Per fortuna esistono dei trucchi infallibili per eliminare efficacemente sporco e incrostazioni di bruciato. Se stai pensando che si tratti di rimedi complicati o troppo dispendiosi, proseguendo con la lettura di questo articolo sicuramente cambierai idea.

Gli ingredienti di cui hai bisogno li trovi già nella tua dispensa: si tratta di sale, aceto bianco, limone, bicarbonato e… coca cola! Scopri come rimuovere lo sporco di bruciato dalle pentole, scegliendo tra questi 5 rimedi efficaci e infallibili che faranno tornare a splendere anche la pentola più annerita.

eliminare-bruciato-dalle-pentole (5)

1. Aceto bianco

In casa è impossibile farne a meno: il potere sgrassante dell’acido acetico è davvero sorprendente. Oltre a essere efficace contro il calcare, l’aceto rimuove velocemente sporco e incrostazioni di bruciato, lasciando le superfici brillanti e igienizzate.

Se il fondo della pentola appare particolarmente annerito ricorri subito ai ripari utilizzando l’aceto bianco. Versalo puro, direttamente nella pentola, e porta a ebollizione su una fiamma bassa. Quando i frammenti di bruciato inizieranno a venire a galla, spegni la fiamma e lascia raffreddare.

Elimina le incrostazioni con una spatola e procedi con il normale lavaggio. Ripeti se necessario, fino a quando il fondo non sarà tornato di nuovo pulito e splendente.

eliminare-bruciato-dalle-pentole (3)

2. Sale grosso e bicarbonato

Se sei riuscita a spegnere la fiamma non appena hai sentito un sentore di bruciato, sei in tempo per salvare la pentola con un rimedio dolce ma allo stesso tempo efficace. Lo sporco superficiale è più facile da trattare, ma ti conviene agire subito per evitare che si raffreddi aderendo alla superficie.

Versa una tazza di acqua nella pentola, insieme a un cucchiaio di sale grosso e due cucchiai di bicarbonato.

Porta a ebollizione la miscela e abbassa la fiamma al minimo, lasciando agire la soluzione per circa mezz’ora. Dopo che il liquido di sarà completamente raffreddato ti accorgerai che con la spugnetta lo sporco verrà subito via.

eliminare-bruciato-dalle-pentole (2)

3. Bicarbonato e aceto

Due alleati fondamentali contro lo sporco, l’unto e le incrostazioni: l’aceto e il bicarbonato sono davvero una soluzione miracolosa contro i residui carbonizzati rimasti incollati al fondo della pentola. Il potere sgrassante dell’aceto, unito all’efficacia detergente del bicarbonato, sono indicati per le stoviglie molto annerite.

Per rimuovere lo sporco di bruciato versa acqua e aceto in parti uguali e porta a ebollizione il liquido su una fiamma moderata. Quando la soluzione di acqua e aceto inizierà a bollire, spegni il fuoco e versa 2 cucchiai di bicarbonato di sodio.

Si formerà una schiuma bianca, molto densa, che dovrà agire per alcuni minuti. Quando i frammenti di bruciato inizieranno a staccarsi, con l’aiuto di una spatola elimina le incrostazioni superficiali, prima di gettare il liquido nel lavandino.

Se i residui dovessero rivelarsi particolarmente ostinati, utilizza una spugna bagnata imbevuta di bicarbonato secco e con movimenti rotatori delicati elimina i frammenti restanti.

eliminare-bruciato-dalle-pentole (1)

4. Limone e bicarbonato

La coppia limone e bicarbonato è efficace per rimuovere unto e incrostazioni all’interno di pentole e padelle antiaderenti, le quali sono molto più soggette a graffi e solchi derivati da un utilizzo errato o troppo irruento della spugna.

Inoltre questa mistura è efficace anche per l’esterno delle stoviglie: la forza sgrassante e detergente di questi due ingredienti combinati insieme è davvero stupefacente!

Per rimettere a nuovo l’interno di una pentola bruciata versa una tazza di acqua tiepida e spremi il succo di un limone, aggiungendo un cucchiaino di bicarbonato. Lascia in ammollo per 15 minuti e subito dopo procedi al normale lavaggio con il detersivo.

Per ripulire le padelle antiaderenti particolarmente unte e incrostate, e per far risplendere l’esterno delle stoviglie, affidati a questo metodo infallibile: taglia mezzo limone e immergilo nel bicarbonato di sodio.

Utilizza il limone come se fosse una spugna: ti accorgerai che la schiuma effervescente causata dalla reazione sgrasserà la padella portando via con sé tutti i residui di cibo carbonizzato senza il minimo sforzo.

eliminare-bruciato-dalle-pentole (8)

5. Coca cola

La coca cola ha un alto potere corrosivo ed è spesso usata con successo per sturare gli scarichi intasati. Anche nel caso di incrostazioni difficili, come lo sporco di bruciato, si rivela particolarmente efficace: quindi, perché non utilizzarla per rimuovere i residui di cibo carbonizzato?

Ti basta versare una tazza abbondante di coca cola sul fondo della pentola e attendere che il liquido raggiunga l’ebollizione su una fiamma bassa. Con l’aiuto di una spazzola a setole rigide e dotata di impugnatura inizia a spazzolare fino a quando i residui non inizieranno a staccarsi.

Quando inizierai a vedere il fondo libero dalle incrostazioni spegni la fiamma e concentrati spazzolando i residui laterali. Getta il liquido e ripeti se necessario.

eliminare-bruciato-dalle-pentole (6)

Rimuovere sporco di bruciato: immagini e foto

Rimedi efficaci per eliminare sporco di bruciato e residui di cibo carbonizzato dalle pentole: in questa galleria di foto troverai tutte le soluzioni più efficaci per far tornare a splendere pentole e padelle in maniera veloce e sicura.