Come rimuovere le macchie di olio secco

Le macchie di olio secco sono tra quelle più ostinate. Persistono sui capi, sui tappeti, sugli indumenti e le tovaglie e non esiste un modo classico per eliminarle. Ti mostriamo quali sono i metodi alternativi e fai da te per eliminare le macchie di olio secco. Ecco come fare. 

rimuovere-macchie-di-olio-secco-3

Le macchie di olio sono un grande problema in generale, ma quando l’olio è secco si trasformano in qualcosa di molto ostinato, resistente ai lavaggi e difficile da mandar via. La patina di olio su indumenti e tessuti è persistente e molto visibile e questo rende i capi inutilizzabili.

Per questo motivo abbiamo raccolto alcuni metodi che si riveleranno utili e pratici per l’eliminazione delle macchie di olio secco. Ecco quali sono.

rimuovere-macchie-di-olio-secco-4


Leggi anche: Trucchi per eliminare le macchie di bruciato dal pavimento con facilità

Eliminare macchie di olio secco con detersivo per i piatti

rimuovere-macchie-di-olio-secco-7

Il primo metodo che ti consigliamo è abbastanza celebre ed è perfetto sia nel caso in cui le macchie d’olio siano secche, che più fresche.

In entrambi i casi, utilizza una quantità di sapone per i piatti liquido direttamente sulla macchia. Se la macchia è nuova, insapona il tessuto con l’utilizzo di acqua fredda, insapona per alcuni minuti e poi risciacqua.

Nel caso in cui la macchia di olio sia secca è, di certo, molto più resistente. In questo caso lascia il sapone in posa sul capo o il tessuto per almeno un’ora. Una volta trascorso questo tempo, procedi con il lavaggio regolare, a mano o in lavatrice. 

Il sapone liquido per piatti è un potente sgrassatore che scioglie il grasso dell’olio e aiuta ad eliminarlo. Se la macchia è molto datata potrebbero essere necessari diversi trattamenti con il sapone per i piatti.

Se la macchia non viene via del tutto, non demordere e prova anche un altro metodo.

Togliere le macchie di olio secco con l’alcool etilico

rimuovere-macchie-di-olio-secco-6

Un metodo molto efficace per eliminare le macchie di olio secco è l’alcol etilico a 90°. Per effettuare questo sistema, devi applicare una quantità di alcol sulla macchia e lasciarla in posa per una decina di minuti. Una volta che abbiamo fatto agire l’alcol, possiamo lasciare il capo in ammollo in acqua tiepida per almeno un’ora.


Potrebbe interessarti: Come togliere le macchie di sugo dalla tovaglia: i migliori rimedi fai da te

A questo punto sciacqua l’indumento bene e procedi con la normale prassi per farlo asciugare. 

Se l’alcol non ti ha garantito l’effetto sperato e si percepisce ancora un alone di olio, utilizza il sale disciolto in acqua e strofina al meglio sulla macchia. Questo procedimento è indicato per i capi non troppi delicati, come tappeti o jeans. 

Eliminare macchie d’olio con l’aceto

rimuovere-macchie-di-olio-secco-1

Tra i rimedi fai da te per eliminare le macchie, non può mancare un elemento salvavita, cioè l’aceto. L’aceto è, senza dubbio, uno degli elementi naturali più efficaci per quanto riguarda le pulizie. Utilizza una piccola quantità di aceto sulla macchia di olio secco e lascia agire per alcuni minuti.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Per potenziare l’effetto, puoi aggiungere dell’aceto nella vaschetta del sapone della tua lavatrice. In questo modo da un lato avrai un effetto di pulizia profonda sugli indumenti, dall’altro ti assicurerai una manutenzione per la lavatrice.

Macchie di olio motore secco

rimuovere-macchie-di-olio-secco-2

L’olio non è tutto uguale. Alcune macchie più ostinate sono causate dal contatto con olio motore o grassi molto più persistenti. Per eliminare questa tipologia di olio secco dai tessuti prova a creare un mix di aceto e bicarbonato, da sfregare sulla macchia. Nel caso in cui il capo sia bianco, il rimedio migliore contro queste macchie di olio è la candeggina, con cui andrai a pre trattare il capo.

Eliminare macchie di olio con il ferro da stiro

Un rimedio antico per eliminare le macchie di olio più secche e difficili è quello di posizionare della carta assorbente o della carta marrone, come quella che confeziona frutta e verdura, e passare sopra il ferro da stiro ad elevate temperature. Il calore del ferro scioglie la macchia, mentre la carta la assorbe. Una volta effettuato questo passaggio, lava l’indumento in maniera classica.

Tintoria e lavanderia

Abbiamo visto tanti metodi per debellare le fastidiose macchie di olio secco. Antiestetiche e brutte da vedere, queste macchie sono davvero un grande problema e se nessuno dei metodi elencati ha dato un vantaggio visibile, oppure nel caso in cui il capo macchiato è molto delicato, di seta o di lana, allora la soluzione migliore è quella di affidarsi a dei professionisti.

Nelle lavanderie, infatti, offrono sistemi per smacchiare anche a freddo le macchie più difficili. In ogni caso, per evitare che il danno sia irreversibile intervieni subito, facendo in modo che la macchia di olio non si secchi. Sulla macchia appena provocata, infatti, sono tanti i modi per intervenire. dal borotalco, alla farina, oppure utilizzando il sapone liquido per piatti.

Come togliere le macchie di olio secco: foto e immagini

Abbiamo visto i metodi più semplici, economici e fai da te per eliminare le macchie di olio secco dagli indumenti e dai tessuti. Ecco alcune immagini.

Clelia Ragosta
  • Lingua e letteratura svedese
  • Autore specializzato in Design, Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica