Come pulire mouse e tastiera in poche mosse: dritte utili

Paola Palmieri
  • Dott. in Scienze della Comunicazione

Con la diffusione dei virus, dobbiamo prestare maggiore attenzione nel disinfettare ogni superficie: lo facciamo anche con il nostro computer? Quando lo hai pulito a fondo l’ultima volta e come sei solito procedere? Scopri con noi come pulire mouse e tastiera per rimuovere polvere, sporcizia e germi in poche mosse. Trasformala in un’operazione di routine. 

cercare-casa-al-mare-in-affitto

Sicuro di lavarti le mani ogni volta che devi metterti a lavoro al pc? E di non sgranocchiare nulla con il passare del tempo? Se la polvere silenziosamente si poggia sul tuo monitor, e la tastiera comincia a portare i segni di briciole o ditate è tempo di intervenire. Non si sottrae a questa logica neppure il mouse.

La pulizia dovrebbe diventare un’operazione quasi scontata per poter garantire sempre un corretto funzionamento del tuo computer, fisso o portatile che sia! Che ne dici di iniziare a prendere appunti e leggere qualche suggerimento che abbiamo in serbo per te? Andiamo.

come-pulire-mouse-tastiera-cop

Prepariamo insieme l’occorrente per pulire il tuo pc

Cominciamo con il preparare tutto ciò che serve per fare un buon lavoro, nel nostro caso si tratta di:

  • un paio di guanti da indossare
  • panno in microfibra privo di lanugine
  • un flacone spray
  • sapone neutro
  • alcol o aceto.

Da evitare assolutamente solventi che possano danneggiare le componenti elettroniche o lo schermo, la candeggina o panni abrasivi, ma questo lo vedremo più avanti abbiamo stilato una lista di ciò che non devi assolutamente fare per fissare bene in mente la procedura: è tempo di iniziare. Quanto tempo occorre? Scopriamolo nel prossimo paragrafo

come-pulire-mouse-tastiera-cop-occorrente

Tempo necessario

Se ti stai chiedendo quanto tempo è necessario impiegare per il corretto svolgimento di quest’operazione di pulizia, considera che almeno una volta a settimana sono sufficienti 5 minuti. Una pulizia rapida che consente tuttavia alla polvere e allo sporco di non accumularsi né sul monitor né tra i tasti.

Se, al contrario, vuoi approfondire la pulizia metti in conto un tempo di almeno 30 minuti una volta al mese. Detto questo, armiamoci di tanta pazienza ed attenzione e procediamo con la metodologia giusta. Sei pronto? Leggi pure.

come-pulire-mouse-tastiera-cop-tempo

Come pulire mouse

Iniziamo con qualche piccolo trucchetto che ci consente di pulire facilmente il nostro compagno di avventure e mille click: il mouse. Piccolo, scaltro, dal design accattivante ed ergonomico, agile, versatile: in una sola parola insostituibile. Ma quanta attenzione gli dedichiamo?

Compagno di progetti, di nottate e nuove avventure, ci consente di andare su e giù rapidamente su un foglio, di passare da una pagina all’altra e fare ricerche velocemente. Ma altrettanto velocemente si sporca: hai notato? Basta davvero poco per pulirlo in effetti.

Scollegalo dal pc o togli le batterie, poi con un panno in microfibra inumidito procedi alla pulizia e con dell’aria compressa soffia via quanto accumulato tra cuciture e rotella di scorrimento. Occhio a non soffiare sotto il tasto destro o sinistro, ne potresti compromettere il funzionamento. Se c’è sporco ostinato usa lo la punta dello stuzzicadenti: et voilà la prima operazione è andata. Passiamo alla tastiera.

come-pulire-mouse-tastiera-4

Come pulire tastiera

Per pulire la tastiera bisogna innanzitutto capire il grado di sporcizia. Come prima operazione è necessario scollegarla dal pc se removibile o spegnere il tuo laptop per non combinare guai nel procedere. Una volta fatto ciò, capovolgila e fai cadere lo sporco, usa un vecchio spazzolino da denti o delle pinzette per raccogliere briciole e polvere tra i tasti.

Se vogliamo compiere una pulizia più approfondita acquista una bomboletta spray: l’aria compressa, insinuandosi tra gli spazi liberi, porterà via la polvere e lo sporco accumulato, con essi anche i germi. Ultima l’operazione servendoti di un panno in microfibra e alcol o, se preferisci, acquista dei prodotti ad hoc. Non strofinare eccessivamente.

come-pulire-mouse-tastiera-3

Come pulire schermo

L’operazione non può dirsi completa se non si pulisce lo schermo del tuo pc: ditate, grasso, sporco e polvere si annidano su di esso, liberatene in poche mosse. A schermo spento le macchie risalteranno di più ma ricorda di non spruzzare mai nulla direttamente su di esso perché potresti danneggiarlo.

Procedi spruzzando dello spray per vetri su un panno morbido (anche una vecchia canottiera) o usa una salviettina imbevuta, movimenti circolari e leggera pressione completeranno l’opera.

come-pulire-lo-schermo-della-tv-2

Cosa non devi fare

La prevenzione resta sempre l’arma migliore per mantenere pulito il tuo computer: acquista una protezione per la tastiera, cerca di non mangiare seduto alla scrivania e segui sempre le indicazioni date dai produttori.

Crea un appuntamento fisso con la pulizia: non lasciare che lo sporco prenda il sopravvento avendo cura di:

  • non strofinare troppo
  • non usare detergenti aggressivi
  • assicurati che, dopo la pulizia, tutto sia asciutto.

come-pulire-mouse-tastiera-cop-no-1

Come pulire mouse e tastiera: foto e immagini

E tu pulisci regolarmente mouse e tastiera? Se si tratta di un’operazione finora trascurata o sottovalutata mettiti all’opera seguendo i nostri piccoli suggerimenti. Dai un ultimo sguardo in galleria dove abbiamo raccolto per te immagini utili che ti guideranno nella pulizia. Sfogliala pure.