Come pulire le fughe del pavimento in poche e semplici mosse!


Lavare periodicamente il pavimento è importante e fondamentale per tenere pulita la nostra casa, ma quante volte lasciamo le fughe ancora annerite e piene zeppe di sporco? Tante, forse troppe volte. Ma ora basta, cerchiamo di capire insieme come pulire le fughe del pavimento facilmente e con quello che abbiamo già in casa. 


pulire-fughe-pavimento

Il pavimento è il biglietto da visita della nostra casa, ma averlo pulito perfettamente richiede tanta pazienza e olio di gomito! Soprattutto se in casa ne siamo in tanti o quando abbiamo bambini piccoli o animali domestici, la pulizia delle fughe diventa una vera e propria missione.

Molto spesso i soliti detersivi non riescono a pulire a fondo le fughe, nemmeno i detergenti più specifici. In questo caso, cosa possiamo fare?  Ora vediamo insieme qualche suggerimento per avere fughe del pavimento impeccabili con i cosiddetti rimedi della nonna, metodi naturali e semplici: ti basta aprire la credenza! Sei pronto per partire? Indossa un grembiule, infila i guanti in lattice, accendi la radio e cominciamo!


Leggi anche: Pulizia fughe pavimento: Guida efficace e definitiva

pulire-pavimento


Il bicarbonato, l’alleato infallibile per pulire le fughe del pavimento

Il bicarbonato di sodio non può mancare nelle nostre case: utilissimo per sanificare indumenti, disinfettare verdura e ortaggi, perfetto per sbiancare le superfici. Anche nel nostro caso, il bicarbonato è lo strumento ideale per pulire le fughe del pavimento. Innanzitutto, è necessario versare qualche cucchiaino di bicarbonato in una ciotola, dopodiché versa acqua a temperatura ambiente fino a quando si crea una pastella densa.

Prendi, poi, uno spazzolino da denti che non usi più e inizia a pulire le fughe strofinando lo spazzolino con il composto di bicarbonato, lascia agire per almeno 20 minuti a seconda della necessità. Piano piano lo sporco verrà via, ricorda poi di sciacquare con un panno umido ed il gioco è fatto. Le tue fughe torneranno allo splendore di un tempo! Se hai una casa grande, non pulire le fughe di ogni stanza tutto in una volta, il lavoro sarebbe troppo e troppo stancante. Meglio dedicarsi a una stanza alla volta, in modo da non compromettere la buona riuscita del lavoro.

pulire-fughe-pavimento-1

Come pulire le fughe con l’aceto bianco

L’aceto bianco è un altro sbiancante naturale al 100%, che tutti noi abbiamo alla nostra portata in cucina. Un potente alleato per le pulizie domestiche, adesso nei negozi è possibile trovare anche l’aceto proprio per le pulizie della casa: un prodotto economico (non supera l’1€) e con un odore meno persistente del solito aceto di vino bianco. Lo trovi nei supermercati nello scaffale dell’aceto, ma ha una etichetta diversa. La prossima volta che andrai al supermercato, dai un’occhiata!

Per pulire le fughe del pavimento, versa metà aceto e metà acqua tiepida in uno spray. Inizia a spruzzare la miscela e lasciala agire qualche minuto. Risciacqua abbondantemente e se non ottieni il risultato sperato, continua a provarci, molto spesso per lo sporco ostinato si necessita di un ulteriore passaggio. Volendo, puoi sostituire l’aceto con l’acqua ossigenata: con lo stesso metodo avrai gli stessi risultati e nello stesso tempo.


Potrebbe interessarti: Pasqua pulizia casa

pulire-fughe-pavimento-aceto

Pulire le fughe del pavimento con la potenza del vapore

Ormai è risaputo che il vapore acqueo è quello che ci vuole per lo sporco incrostato: è perfetto per pulire ed igienizzare ogni sorta di superficie e tessuto. Utilissimo per avere una casa impeccabile e per pulire senza utilizzare prodotti chimici. D’altra parte, in questo periodo in cui siamo più attenti all’igiene, il vapore viene in nostro soccorso eliminando ogni sorta di batterio, che quotidianamente ci portiamo in casa dall’esterno.

Se hai in casa un pistola a vapore, puoi usarla tranquillamente per pulire le fughe del pavimento. Di certo, risparmi in tempo e in denaro! Ma se non possiedi un elettrodomestico a vapore, puoi raggiungere gli stessi risultati, facendo bollire una pentola d’acqua e con un panno umido bagnare le fughe: il calore dovrebbe sciogliere lo sporco in tempi brevi. Continua a provarci, finché non ottieni un risultato ineccepibile.

pulire-fughe-pavimento-vapore

Questi sono solo alcuni dei metodi più facili da fare e che non tolgono molto tempo al resto delle pulizie domestiche. Ricorda di non aspettare molto tempo prima di pulire le fughe del pavimento nuovamente, è molto più pratico lavare le fughe del pavimento periodicamente, senza lasciare che lo sporco si ammassi. Molto meglio pulire un po’ di sporco alla volta piuttosto che aspettare che se ne accumuli tanto, in questo caso dovrai poi impiegare il doppio del tempo e il doppio delle energie per pulire perfettamente.

Inoltre, in vendita ci sono detergenti specifici proprio per la tutela delle fughe, che rilasciano una guaina protettiva che fa scivolare via lo sporco. Prova uno di questi prodotti, facendo attenzione a prenderne uno adatto al materiale del tuo pavimento. Un po’ di prevenzione fa sempre bene, in questo modo le pulizie non diventano mai troppo stancanti e noiose da portare avanti.

come-pulire-un-pavimento-copertina

Pulire fughe del pavimento: foto e immagini

Mara Di Mauro

Commenti: Vedi tutto