Come progettare un gazebo per il giardino: l’idea giusta!

Paola Palmieri
  • Dott. in Scienze della Comunicazione

Se vuoi vivere 365 giorni all’anno i tuoi spazi esterni scopri con noi come progettare un gazebo per il giardino. Bello, funzionale ed elegante: tutte le idee che cerchi per il tuo outdoor. Leggi di più con noi. 

come-pulire-gazebo-cop

Un modo ideale per procedere quando hai un po’ di verde davanti casa è partire con l’idea e la progettazione giusta. In questo caso due sono i termini che ci guideranno e che sono alla base delle nostre esigenze principali: arredamento e ombreggiatura adeguata. Possiamo soddisfare entrambi i termini con un bel gazebo! Quel che serve, però, è procedere con calma e considerare più fattori in gioco che chiamano in causa sì la funzionalità ma anche lo stile.

Noi di Casa e giardino abbiamo buttato giù una breve guida grazie alla quale poter regalare ai tuoi spazi esterni il giusto ordine ma anche aggiungere fascino in più. Mettiti comodo e leggi la nostra breve guida sul gazebo perfetto. Iniziamo prima dall’ABC: cos’è un gazebo.

Tra le tante proposte per arredare il nostro giardino troviamo verande, pensiline, tettoie, pergolati e il più diffuso gazebo che altro non è che una struttura portante, in diverso materiale, coperto in cima e scoperto ai lati. Per lui non avrai bisogno di chissà quali permessi perché facilmente rimovibile e non attaccato al fabbricato. Potremmo dire un punto panoramico a due passi da casa insomma. Iniziamo pure.

catalogo-leroy-merlin-gazebo-8

Progettazione ideale

Il periodo ideale per sviluppare questo progetto è proprio l’autunno e l’inverno: tuffiamoci a capofitto in quest’avventura. Tre le questioni principali da affrontare, vediamole una alla volta.

1. Questione di spazio

Progettare, Casa

Innanzitutto, come ogni progetto che si definisca tale, bisogna procedere con rigore e prendere bene le misure dello spazio che abbiamo a disposizione. Questa è la prima e fondamentale operazione da compiere e sarà il metro del nostro progetto sia in senso fisico che in senso figurato ovviamente.

E’ proprio grazie a queste misure che la nostra idea prenderà forma. Inutile pensare ad un gazebo che occupi 10 metri quadri quando poi, in concreto, ne abbiamo molti di meno e con i nostri suggerimenti speriamo di aprirti meglio gli occhi. Il mercato in questo ci offre un valido aiuto e un ampio ventaglio di scelta: prossimo step lo stile.

2. Questione di stile

abbellire-giardino-stile-provenzale-3

In effetti come in casa abbiamo lo stile che più amiamo e grazie al quale decliniamo la nostra personalità stanza dopo stanza, lo stesso – a maggior ragione – deve valere per i nostri spazi esterni. E il gazebo occupando un volume importante deve rispettare lo stile che amiamo nei colori e nella forma.

Potrebbe interessarti Abbellire un gazebo

In effetti abbiamo un bel po’ di possibilità da sfruttare: puoi aggiungere un tocco romantico e un po’ retrò, esotico o moderno.

Fatti guidare dall’istinto ma lasciati anche sedurre da qualche soluzione che trovi sfogliando riviste dedicate all’outdoor o sbirciando in rete. Passiamo all’ultima questione: il prezzo che c’è da pagare.

3. Questione di budget

wc-senza-brida-prezzo

Quando si progetta un intervento, più o meno invasivo in casa e fuori, bisogna fare i conti anche con il nostro portafogli: qual è la somma che possiamo spendere? Di quanto possiamo sforare il nostro budget eventualmente?

Anche questo tassello è un indicatore importante di come muoverci: ogni materiale, infatti, ha un costo diverso e noi ti proponiamo in concreto tre piccole idee legate a tre diversi materiali e costi (anche di manutenzione).

Pronto a lasciarti ispirare? Prosegui pure nella lettura del prossimo paragrafo.

Come progettare un gazebo per il giardino: 3 piccole idee

Legno

come-fare-manutenzione-gazebo-cop1

Il materiale più gettonato in giardino è sicuramente il legno: bello, resistente e stabile ti consente di progettare il tuo angolo di relax su misura. Scegli lo spazio da dedicare al tuo relax e inserisci alla perfezione in esso un bel gazebo in legno: la tua oasi di pace e tranquillità.

Progetta anche il pavimento nello stesso materiale per isolarlo dal verde e se ti va di aggiungere un tocco romantico ma anche funzionale scegli le tende per godere di questo spazio anche di sera. Passiamo alla prossima idea.

Ferro battuto

abbellire-un-gazebo-15

Se invece adori le soluzioni minimal che aggiungono praticità in giardino, il ferro battuto rappresenta ciò che fa per te. Materiale assai antico che con la giusta lavorazione artigianale aggiungerà il tocco ideale di stile e di eleganza al tuo angolo verde.

Una struttura molto leggera con alcune sedie e un tavolino nello stesso materiale potrà aggiungere personalità al tuo outdoor. Molte aziende propongono diverse forme per le diverse esigenze del cliente e in più la possibilità di personalizzazione. Passiamo alla prossima proposta.

Plastica

catalogo-leroy-merlin-gazebo-18

Concludiamo con una soluzione al volo che è perfetta per chi ama il fai da te: un gazebo in plastica. Soluzione poco costosa ma comunque efficace da aprire all’occorrenza anche per custodire un buffet o un salottino in cui accogliere amici e da riporre quando non serve più. Scegli quello che fa più al caso tuo.

Come progettare un gazebo per il giardino: foto e immagini

Ora che hai chiarito molti dei tuoi dubbi non ti resta che decidere quale sia la progettazione ideale per il tuo spazio in giardino. Lasciati ispirare dalle idee che ti abbiamo proposto nel corso dell’articolo o cercane altre tra quelle che abbiamo inserito per te nella galleria di immagini che segue. Sfogliamola insieme.