Come installare una cassaforte a muro: guida pratica ed errori da evitare

Come installare una cassaforte a muro: guida pratica e consigli utili per un’installazione a regola d’arte. Come individuare il posto più adatto per installare una cassaforte a muro e quali errori non dovresti assolutamente fare.

cassaforte-a-pavimento-12

La cassaforte a muro è tra le tipologie preferite da chi desidera averne una da mettere in casa. Sicura, discreta e facile da installare, con dimensioni contenute proprio per essere difficilmente individuabile da occhi indiscreti.

Per installare una cassaforte a muro bisogna, però, adottare qualche accorgimento, così da renderla davvero a prova di ladro: inserirla dietro un quadro o sul retro dell’armadio della camera da letto sarebbe un’azione piuttosto scontata e pericolosa, perché si tratta dei primi luoghi in cui un ladro andrebbe a rovistare.

In effetti bisogna considerare che i ladri oggi dispongono di strumenti sempre più sofisticati per intercettare e aprire una qualsiasi cassaforte. Ecco perché bisognerebbe agire d’astuzia, collocando la cassaforte a muro in un punto della casa difficile da raggiungere, in modo da complicare una sua eventuale apertura che renderebbe vano il furto.


Leggi anche: Illuminare un monolocale: consigli ed errori da evitare

Scopri come installare correttamente una cassaforte a muro senza commettere errori: ecco una guida pratica con consigli utili per un’installazione impeccabile e a prova di ladro.

dove-piazzare-la-cassaforte-in-casa

1. Individua il posto più adatto

come-vivere-in-30-mq.jpg

Prima di acquistare la tua cassaforte, dovresti cercare il luogo più adatto per nasconderla a dovere. La cassaforte a muro non richiede molto spazio, ma devi considerare che la nicchia dovrà essere 8-10 cm più profonda per contenere non solo la struttura della cassaforte, ma anche i relativi rinforzi in acciaio.

Inoltre, la sua installazione andrebbe eseguita sempre nell’ottica di scongiurare un possibile furto. Ciò significa che la scelta del suo posizionamento dovrà essere scomoda per i ladri, ma comoda per te che la usi. Tra i fattori da considerare prima dell’installazione ci sono:


Potrebbe interessarti: Barbecue: 10 errori da non commettere

  • inattaccabilità: prediligi un luogo stretto e difficile da raggiungere, come il sottoscala, la taverna o un corridoio largo meno di due metri. L’obiettivo sarà quello di rendere difficoltosa un’eventuale forzatura dello sportello da parte di un ladro
  • umidità: scegli un luogo asciutto e ventilato e proteggi la struttura della cassa inserendo dei fogli di materiale isolante. Se inserisci la cassaforte in una parete con evidenti problemi di umidità, potresti compromettere il suo contenuto nonostante accorgimenti presi in precedenza
  • altezza: meglio installare la cassaforte in alto, all’altezza degli occhi. Per te sarà più facile da usare, ma per un ladro, invece, sarà più difficile da forzare, perché sarà costretto a maneggiare dall’alto i pesanti attrezzi del mestiere
  • discrezione: ovviamente ci riferiamo alla tua. Meno persone sanno che hai una cassaforte, meno probabilità hai di subire un furto. Opta per l’installazione della cassaforte solo in un momento secondario alla costruzione della casa; affidati a una ditta di professionisti o soltanto a persone nelle quali riponi estrema fiducia.

2. Traccia il profilo della cassaforte

cassaforte-a-muro-come-installare (1)


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Una volta definita la posizione, traccia sul muro il perimetro della cassaforte aggiungendo 3 centimetri in più per ogni lato. Scava la nicchia di contenimento avanzando di 8-10 cm in più del dovuto.

La nicchia dovrà essere più profonda perché la cassaforte andrà fissata a delle alette di acciaio, che renderanno più difficoltoso un suo eventuale sradicamento dalla parete. Inoltre, la cornice frontale della cassaforte dovrà risultare incassata all’interno della parete per circa 2 centimetri.

Dopo aver scavato la nicchia è consigliabile rivestire le pareti con del materiale isolante, che proteggerà la cassaforte e il suo contenuto dall’umidità del muro. Opta per il rotolo di polietilene e alluminio, è sicuro e facile da installare: basta tagliarlo nella dimensione desiderata e rivestire tutto l’interno della nicchia prima di murare la tua cassaforte.

3. Fissaggio e incasso della cassaforte

dove-piazzare-la-cassaforte-in-casa-15

La cassaforte a muro è tanto più difficile da forzare, quanto più è fissata a dovere all’interno della nicchia di contenimento. Per murarla in maniera stabile scegli un agglomerato cementizio costituito da materiali di buona qualità, ancorando la struttura a delle alette o a dei tondini di acciaio più lunghi dei lati della cassaforte.

Le alette andranno piegate a L e inserite nella parete per una tenuta ancora più salda della cassaforte. Questo lavoro assicurerà un fissaggio impeccabile che garantirà l’impossibilità da parte del ladro di sfilare la cassaforte dal muro.

Una volta incassata la struttura della cassaforte dovrai attendere almeno 48 ore per l’asciugatura. Lascia lo sportello aperto fino alla completa asciugatura del cemento per evitare la formazione di condensa all’interno.

Cassaforte a muro: gli errori da evitare

cassaforte-a-muro-come-installare (2)

Di seguito troverai alcuni suggerimenti utili a partire dagli errori più frequenti che si commettono a causa dell’inesperienza. Per installare correttamente una cassaforte a muro ecco cosa non andrebbe mai fatto:

  • scegliere una cassaforte economica: diffida dai modelli venduti a prezzi troppo vantaggiosi. Una cassaforte sicura ha dei prezzi più elevati proprio perché è più difficile da forzare
  • inserire la cassaforte in un luogo con scarsa visibilità: scegli un luogo in cui ci sia una buona luminosità; in caso contrario potresti avere problemi di visibilità e comprometterne l’apertura inserendo un codice errato. Alcuni modelli di casseforti sono dotate di un blocco di sicurezza aggiuntivo, che rende impossibile la sua apertura quando si tenta di forzarla!
  • non considerare la presenza di eventuali angoli: le casseforti hanno tutte la cerniera di apertura posizionata a destra e la serratura a sinistra. Se sulla destra è presente un angolo, assicurati che ci sia sufficiente spazio per aprire totalmente lo sportello. In caso contrario avresti difficolta a usarla in modo agevole
  • affidarsi a persone poco qualificate: la prudenza non è mai abbastanza. Come già consigliato in precedenza, meno persone sanno che hai una cassaforte, meno corri dei rischi di subire un furto. Affidati solo a persone altamente qualificate e controlla sempre le recensioni degli utenti nel caso in cui decidi di affidarti a una ditta sconosciuta.

Come installare una cassaforte a muro: immagini e foto

Scopri come installare correttamente una cassaforte a muro: sfoglia le immagini della galleria per rivedere tutti i passaggi descritti in questa guida.

Patrizia D'amora
  • Laurea in Giornalismo e Cultura editoriale
  • Autore specializzato in Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica