Come illuminare un soggiorno in stile scandinavo


Il design Scandi è molto versatile. La sua predilezione per le trame chiare e le nuance nitide, si sposa bene con un sistema d’illuminazione minimalista che regala tanta luce negli ambienti di casa. Scopriamo insieme come illuminare un soggiorno in stile scandinavo. Ecco alcuni consigli ed esempi.

illuminazione-soggiorno-scandinavo


In una regione come la Scandinavia le cui case in assenza di luce naturale rimangono buie per metà dell’anno, la luce artificiale deve essere studiata nei minimi dettagli. Qui di seguito ti diamo alcuni suggerimenti pratici da considerare quando si deve scegliere l’impianto di illuminazione in un soggiorno in stile scandinavo.

illuminare-soggiorno-scandi-grigio-e-celeste


Sfumature di bianco per il soggiorno

Prima di procedere con le soluzioni d’illuminazione più rappresentative di questa estetica di tendenza, ricordiamo il ruolo chiave che ha la luce naturale. In ogni soggiorno Scandi che si rispetti, la tavolozza di colori è costituita principalmente dalle sfumature del bianco, colorazione per sua natura luminosa che favorisce la diffusione della luce anche negli ambienti di più piccola metratura.


Leggi anche: Come illuminare un monolocale moderno: 7 consigli utili

In linea generale quando si vuole che uno spazio sia luminoso e arioso, è contro-produttivo utilizzare colorazioni scure. Il bianco, al contrario, è un punto fermo nel design scandinavo, il più delle volte abbinato a grigi chiari, ad altri toni neutri e ai colori pastello.

soggiorno-scandinavo-14

Candele decorative

La luce soffusa delle candele aiuta gli scandinavi a vivere l’inverno con più calore ed intimità. Quindi, se per il tuo soggiorno ti piacerebbe ispirarti proprio allo stile di vita oltre che al design tipico di questa regione, considera che non possono assolutamente mancare candele decorative nelle stanza più conviviale della tua casa.

Puoi accendere qualcosa di super floreale e fresco per portare la bella stagione in casa tutto l’anno o scegliere le profumazioni in base alla stagione. Per ricreare un’atmosfera ancora più bella, prova a posizionare le candele a diverse altezze, sul tavolo, sul davanzale della finestra e, se sei fortunato ad averne uno, anche sul caminetto.

illuminare-soggiorno-candele

Specchi strategici

Assicurati di utilizzare strategicamente gli specchi, in modo che siano rivolti verso le finestre. In questo modo gli specchi stessi rifletteranno la luce uniformemente nel soggiorno.

Ancora meglio se vai ad inserirne più di uno, anche di piccole dimensioni, magari andando a riempire qualche punto vuoto del muro. Puoi andare a creare una sorta di galleria o posizionarli appoggiandoli alla parete.

soggiorno-scandinavo-con-specchi

Lampade a sospensione di design

In un ambiente total white, servono però anche uno a più accenti di colore in modo da conferire interesse visivo alla stanza. Nel caso di un soggiorno Hygge non può mancare il nero al quale si può ricorrere utilizzando lampade a sospensione dal design moderno, che scendano a grappolo andando ad illuminare la stanza o semplicemente evidenziando un angolo particolare.

Nella foto qui di seguito tre lampade di design dallo stile minimal portano luce nell’intero soggiorno ma sono posizionate in modo da sottolineare la presenza di un tavolo basso che funge anche da vetrinetta porta oggetti ed un pouf con piedini in legno.

illuminare-soggiorno-scandi-lampade-a-sospensione

Piantana stile minimal

Eccoci in un soggiorno scandinavo che vuole sperimentare con i colori, giocando con i toni del tortora e del beige. Il look è essenziale e pulito nonostante le nuance siano più eclettiche rispetto allo stile hygge più tradizionale. Accanto al divano troviamo una piantana nera con faretti regolabili, il cui design è minimale e si abbina al tavolino centrale della stessa fattura e colore.

illuminare-soggiorno-scandi-lampada-piantana

Lampade dalle silhoutte minimali

Passiamo ad un soggiorno Hygge dove dominano il bianco ed il nero. In questo ambiente luminoso dove ogni dettaglio Scandi è curato nel dettaglio, troviamo un sistema d’illuminazione dalla silhouette pulita e dalle linee fluide.

Una piantana minimal di colore nero illumina un chiaro divano angolare con richiamo ai cuscini dalle trame geometriche. Accanto alla finestra troviamo un angolo lettura con una poltrona nera in pelle ed un tavolino sul quale spicca una lampada da lettura in metallo dal design minimal ma d’impatto.

illuminare-soggiorno-scandi-nero-e-bianco

Lampadine a filo

In un ambiente dal design scandinavo che si sviluppa in larghezza, si può giocare con un’illuminazione minimalista ma funzionale. L’idea è quella di creare un sistema a tre lampadine a filo che scendono a sospensione verso il centro della stanza.

Una soluzione estremamente pratica in quanto con un buon distanziamento tra le lampadine stesse e la scelta di un colore di luce adeguato, il soggiorno risulterà uniformemente illuminato in tutta la sua metratura. L’effetto complessivo può essere migliorato ancora di più andando a stratificare le luci, inserendo ad esempio una piantana da terra, una lampada da lettura o un’applique.

illuminare-soggiorno-lampadine-a-filo

Illuminare il soggiorno in stile scandinavo: galleria delle immagini

Finiture, pareti ed arredi chiari possono aiutare ad illuminare un soggiorno in stile scandinavo, ma questi accorgimenti di interior design alcune volte non bastano. Occorre anche un sapiente utilizzo dell’illuminazione. Lasciati ispirare dalle nostre immagini e prendi nota per il tuo prossimo progetto.

Alessia Carbone

Commenti: Vedi tutto