Come fare un collage con le foto

Il collage mette insieme in maniera originale e creativa le foto dei nostri momenti più belli. Ma come si realizza un collage di foto? Ecco alcuni semplici consigli per realizzare un collage perfetto.

Heart-Photo-Collage-1

 

Le foto per ogni persona rappresentano un pezzo di vita molto importante, perché immortalano i momenti particolari della nostra vita. Una vacanza, una festa, un compleanno o semplicemente un attimo da non dimenticare. Ad esempio, soprattutto quando si diventa genitori, ogni istante della vita del nostro bambino può essere fermato in un scatto che rimarrà un ricordo di quel momento.

Ma come mettere insieme tutte queste foto? Realizzare un collage ci permetterà di unire i vari scatti, magari realizzando un simpatico quadro da appendere alle pareti della nostra casa. Basta dare spazio alla creatività e alla fantasia per realizzare forme divertenti e armoniose, oppure racchiudere le nostre foto con una splendida cornice fatta a mano. Ma come si realizza un collage di foto. Ecco alcuni semplici consigli per realizzare un collage perfetto.

bbbfce32

La motivazione

Il collage di foto, oltre che un piacevole elemento di arredo delle pareti della nostra casa, può essere anche un simpatico oggetto da regalo in occasione di una festa o di un compleanno, oppure semplicemente per omaggiare una persona a cui teniamo.

Il tipo di evento che ci spinge a realizzare il collage ci aiuterà anche a definire il tema e lo stile della nostra raccolta di foto. Un collage ad esempio, si può creare in occasione di una festa di laurea per ricordare magari tutti i momenti del percorso che hanno permesso il raggiungimento di questo traguardo. Ma può esserci anche una motivazione professionale. Ad esempio realizzare un progetto che metta insieme foto di oggetti per una mostra, un documentario o un concorso.

collage-fotografico-1

Il tema e lo stile

Il tema rappresenta il filo conduttore che lega tutte le foto. A seconda della motivazione per cui si realizza il collage, bisognerà optare per un tema piuttosto che per un altro. Ad esempio, un collage dedicato alla famiglia può avere come tema le feste vissute insieme, Natale, Pasqua, i compleanni. O ad esempio, il luogo di una vacanza può essere il tema di un collage che ricorda i momenti felici vissuti insieme.

La scelta del tema può avere anche un stile professionale. Ad esempio pensiamo ad un fotografo che realizza un collage per ricordare i momenti salienti di un matrimonio di una coppia di sposi. La definizione del tema ci aiuterà nella selezione delle foto da inserire nel nostro collage.

collage-fotografico-5

La forma

Dopo aver definito il tema, bisogna decidere che forma dovrà avere il collage. Una semplice forma rettangolare o quadrata, oppure lasciandosi guidare dalla fantasia e dalla creatività realizzare una forma artistica.

Da un cuore o una stella, ad una forma irregolare. Ovviamente ad influenzare la scelta della forma sarà lo scopo per cui è realizzato il collage. Se si tratta di un progetto di lavoro, sarà impensabile ad esempio scegliere di realizzare un cuore. Ben diverso, se si tratta di fare un regalo al proprio fidanzato. In questo caso il collage a forma di cuore sarà perfetto.

collage-fotografico


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Scegliere le foto

In base alla forma che il nostro collage dovrà avere, dopo aver definito le dimensioni, la grandezza dello spazio che le foto dovranno occupare, possiamo scegliere cosa inserire. Il numero di foto da inserire varia non solo in base alla grandezza dello spazio da riempire, ma dipende anche dalla grandezza delle foto stesse.

Si può scegliere di dare a tutte le foto la stessa dimensione, oppure variare la forma che ciascuna foto dovrà avere, o ancora attribuire a ciascuna foto una grandezza diversa. Tutti questi elementi permetteranno di definire il numero di foto da scegliere. Un collage decorativo dovrà contenere almeno una decina di foto. Per un progetto più grande si potrà optare per una trentina di foto. Ovviamente quanto più originale e creativo sarà il collage tante più foto occorreranno per riempire gli spazi.

collage-fotografico-2

Programma digitale

A meno che non si abbiano già tutte le foto stampate e quindi il collage deve essere fatto a mano, eventualmente ritagliando le nostre fotografie con delle forbici per dagli la forma desiderata, esistono molti programmi digitali per computer che permettono di creare il collage. Una volta realizzato si potrà stampare.

Molti programmi sono abbastanza semplici ed intuitivi e non richiedono particolari conoscenze tecniche. Diverso, invece, il caso di progetti professionali, dove sarà opportuno utilizzare programmi di grafica che richiedono conoscenze specifiche. Un elemento da considerare nella scelta delle foto è la qualità delle immagini. Evitare foto che risultino sfocate, perché diminuiranno l’impatto estetico del nostro collage.

collage-fotografico-11

Disposizione delle foto

Se abbiamo realizzato il nostro collage con un programma digitale, il passaggio successivo sarà stampare il progetto realizzato. Nel caso in cui le foto siano già state stampate in precedenza, allora bisognerà disporre le foto secondo l’idea che si voleva realizzare. Scegliere magari un supporto rigido su cui incollarle. Dopo aver definito questo aspetto, dietro a ciascuna foto mettiamo della colla o del bioadesivo e andiamo a posizionarle nella area scelta.

collage-fotografico-7

Cornici

Per rendere più accattivante ed armonioso il collage di foto, si possono aggiungere delle decorazioni (ad esempio, un fiore secco, del nastro, delle conchiglie) e una cornice a racchiudere il tutto. La scelta della cornice può rivelarsi molto importante perché oltre a tenere meglio insieme tutti gli elementi del collage lo proteggerà anche da polvere, graffi o altro, conservando la sua bellezza nel tempo.

collage-fotografico-10

Galleria foto: Come realizzare un collage di foto

Marcella Piegari
  • Laurea in Scienze della comunicazione
  • Giornalista pubblicista
Suggerisci una modifica