Come essiccare i fiori in modo semplice e veloce

Come essiccare i fiori in casa con procedimenti rapidi e semplici da attuare? Quali fiori utilizzare? Quale procedimento preferire per conservare a lungo i fiori secchi per preparare confezioni e poutpourri? 

Fiori, Secchi

Il vostro giardino è una profusione di fiori variopinti e profumati? Volete realizzare delle splendide confezioni di fiori secchi o un profumatissimo potpourri, ecco come fare.

Fiori per essiccazione

Per prima cosa non tutti i fiori si prestano ad essere essiccati, almeno con i procedimenti fai da te casalinghi.

I fiori che si prestano meglio ad essere essiccati sono quelli a stelo lungo e dotati di una corolla composta da più petali come:

Fiori, Secchi

la rosa soprattutto la varietà ibrida;

Girasole


Leggi anche: Essiccare le spezie: come farlo in casa

il girasole;

Alcea, Rosa

l’alcea rosea una pianta ornamentale davvero splendida che produce dei grandi fiori di  colore rosa – salmone;

Peonia

la peonia;

Ortensia

l’ortensia con i suoi fiori blu o rosa;

Lavanda, Essiccata


Potrebbe interessarti: Decorazioni per halloween: ecco come rendere spaventoso il tuo giardino

e ancora meglio quelli che producono caratteristiche infiorescenze a spighe come la profumatissima lavanda o lavandula.

Metodi per essiccare i fiori

Per essiccare i fiori si possono seguire diverse tecniche e metodologia.

Essiccazione dei fiori al sole

Il primo metodo, quello tradizionale che frutta il sole come elemento di disidratazione:

  1. recidere i fiori con tutto lo stelo,
  2. formare dei mazzetti,
  3. legarli con dello spago;
  4. appendere i fiori a testa in giù in luoghi ben ventilati e lasciarli fino a completa evaporazione dell’acqua.

Lavanda, Essiccata

Essiccare i fiori in forno

Il secondo procedimento più breve e che accorcia di gran lunga il tempo di evaporazione dell’acqua è quello dell’essiccazione al forno:


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

  1. si imposta il forno a circa 40 – 50 ° C;
  2. si mettono i mazzetti di fiori sulla placca del forno (coperta da carta assorbente);
  3. si lasciano fino a quando saranno ben essiccati.

come-essiccare-fiori

Dopo l’essiccazione i fiori potranno essere messi in vaso o in un cestino, una leggera spruzzata di profumo e via.

Galleria foto fiori essiccati

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica