Eliminare l’odore di sudore: rimedi efficaci per ambienti e vestiti


In estate l’odore di sudore ti perseguita anche in casa? Scopri quali sono le soluzioni anti odore più efficaci e naturali per gli ambienti della casa e per i vestiti, insieme ai trucchi infallibili che contrastano l’insorgenza dei cattivi odori, causati da un’eccessiva sudorazione.

eliminare-odore-di-sudore-01


La sudorazione è un meccanismo naturale di cui si avvale il nostro corpo per regolare la sua temperatura interna. Ma una sudorazione eccessiva spesso può essere fonte di disagio, specie per i soggetti affetti da iperidrosi.

Durante l’estate il nostro corpo tende a sudare di più e sicuramente sarà capitato anche a te di notare che l’odore di sudore è difficile da mandare via. I lavaggi in lavatrice non risolvono questo problema, che spesso appare più accentuato nei tessuti in fibre sintetiche.

Ma oltre ai vestiti, come agire quando il sudore lascia sgradevoli odori anche negli ambienti? Esistono alcuni rimedi naturali che aiutano a sbarazzarsi dei cattivi odori, senza ricorrere all’utilizzo di prodotti chimici o deodoranti, che hanno un effetto poco duraturo.


Leggi anche: Macchie di sudore consigli

Con gli ingredienti giusti è possibile creare delle soluzioni anti odore molto efficaci per la casa e per i vestiti: scopri come eliminare l’odore di sudore dagli ambienti e i trucchi infallibili per tenere sotto controllo la sudorazione.

eliminare-odore-di-sudore-02


Bicarbonato

Il bicarbonato è un alleato formidabile nella pulizia della casa e si rivela ancora una volta protagonista nella lotta ai cattivi odori. Può essere utilizzato in lavatrice per il lavaggio dei capi più difficili, ma puoi anche utilizzarlo per assorbire i cattivi odori che ristagnano nella scarpiera: basta un cucchiaio in una ciotola e l’odore di sudore verrà neutralizzato in maniera naturale.

Bicarbonato

Aceto

Anche l’aceto è un ottimo rimedio per eliminare i cattivi odori, in particolare il sudore. Una soluzione di acqua e aceto se lasciata in ebollizione ti aiuta a neutralizzare gli odori persistenti in cucina: non temere l’odore forte dell’aceto, perché svanisce durante l’evaporazione. In compenso le sue molecole contrasteranno efficacemente gli odori più sgradevoli, lasciando l’ambiente subito più fresco.

pulire-aceto-metodi-9

Acido salicilico

Sapevi che l’aspirina è un potente alleato contro l’odore di sudore? Le compresse effervescenti contro il mal di testa possono aiutarti a sconfiggere il cattivo odore degli ambienti con una pratica soluzione che puoi usare anche per smacchiare gli aloni gialli sui vestiti.

Per la casa: porta a ebollizione una tazza di acqua insieme alla buccia di un limone, facendo attenzione a utilizzare la parte gialla. Lascia in infusione fino a quando non si raffredda il liquido. Sciogli una compressa di aspirina e metti il liquido in uno spruzzino: puoi utilizzare la miscela per disinfettare le superfici, eliminando i germi che causano il cattivo odore.

Per i vestiti: polverizza due compresse effervescenti di aspirina in una ciotolina a cui aggiungerai un cucchiaio di acqua. Questa pastella va spalmata nella zona ascellare dei vestiti. Lascia agire qualche minuto e risciacqua con l’acqua, prima di procedere al lavaggio in lavatrice.

aspirina

Olio essenziale di citronella

La citronella è un ingrediente molto efficace per sconfiggere l’odore di sudore. In casa puoi utilizzare un diffusore per oli essenziali con alcune gocce di citronella per garantire un ambiente fresco e profumato. Ma questo rimedio è un valido alleato per rinfrescare anche i tuoi vestiti, sia a mano che in lavatrice.

Per il prelavaggio mescola una goccia di olio essenziale per ogni cucchiaio di aceto bianco e applica sulla zona interessata. Lascia agire qualche minuto e risciacqua. Per il lavaggio in lavatrice aggiungi alla pallina del bucato un cucchiaio di bicarbonato, insieme a una goccia di olio essenziale alla citronella. Pulito e fresco garantiti!

olio-essenziale

Regole anti odore

Abbiamo parlato dei rimedi naturali per eliminare l’odore di sudore dagli ambienti della casa, ma di seguito elenchiamo alcuni suggerimenti preziosi che puoi adottare per contrastare efficacemente l’insorgenza dei cattivi odori, causati da un’eccessiva sudorazione:

  1. Arieggia spesso gli ambienti.
  2. Non lasciare troppo a lungo i vestiti nel cesto della biancheria sporca: il sudore penetra nelle fibre, specialmente quelle sintetiche, e diventa più difficile da eliminare.
  3. Quando termini la lavatrice stendi subito il bucato: eviterai la proliferazione di germi e batteri che causano i cattivi odori.
  4. Il prelavaggio a mano con aceto bianco aiuta a eliminare i residui di deodorante e di sudore tra le fibre.
  5. Lavarsi spesso, soprattutto in estate, utilizzando acqua tiepida: l’acqua fredda induce uno sbalzo termico con conseguente sudorazione.
  6. Per i tuoi vestiti prediligi sempre i tessuti in fibre naturali, come il cotone e il lino: non solo faciliterai la traspirazione, ma eviterai che il sudore impregni gli indumenti.
  7. Usa un deodorante naturale come l’argilla verde ventilata e applicalo ogni volta che termini di lavarti.
  8. Evita gli sbalzi termici con un condizionatore troppo basso.
  9. Limita il consumo di carni rosse, fritti, alimenti piccanti e aromi forti che incidono sul calore corporeo e sull’odore di sudore.
  10. Bevi frequentemente ma a piccoli sorsi: mantenersi idratatati aiuta a non sudare in maniera  troppo copiosa.

Bucato

Galleria delle foto: rimedi anti odore per vestiti e ambienti

In questa galleria di foto riepiloghiamo tutti gli ingredienti naturali, che ti aiutano a contrastare efficacemente l’odore di sudore dagli ambienti di casa.

Patrizia D'amora

Commenti: Vedi tutto