Come creare un pacchetto regalo con il riciclo creativo


Cerchi un’idea originale per incartare un pacco regalo? Vorresti utilizzare oggetti che hai già a casa? Per evitare gli sprechi è possibile incartare i pacchi regalo grazie a tecniche originali fai da te; ecco come procedere con il metodo del riciclo creativo.

Come-creare-un-pacchetto-regalo-con-il-riciclo-creativo-04


Per creare dei fantastici pacchetti regalo non c’è bisogno di spendere molti soldi e andare alla ricerca di incarti particolari perché per un effetto sorprendente bisogna soltanto essere creativi. È infatti possibile utilizzare elementi di scarto o comunque materiali molto economici per far rimanere a bocca aperta ogni festeggiato.

In questo modo, impacchettare le vostre idee migliori non solo si rivelerà una pratica originale dal punto di vista del risultato, ma diventerà anche un piacevole passatempo. Ecco per voi le idee più fantasiose per un risultato unico e sorprendente.

pacco-regalo-1


Carta del pane per un tocco green

La carta del pane dona un effetto originale al pacchetto regalo già di per sé. È però, poi possibile abbellirla con decorazioni colorate e uno spago oppure un nastrino per chiudere il tutto. Per donare un tocco maggiormente green è possibile aggiungere rametti o bacche per adornare il pacco ancora di più. Si tratta di una soluzione ottima per regali alimentari ma va bene anche per tutto il resto.


Leggi anche: Decorare i pacchi regalo di Natale con le caramelle

Come-creare-un-pacchetto-regalo-con-il-riciclo-creativo-00

Carta da pacchi per un pacco regalo classico

Stiamo parlando della carta standard di colore marrone. Essendo davvero molto semplice, anche in questo caso è possibile abbellirla con decorazioni e nastrini colorati. Un altro metodo originale è aggiungerci pizzi o comunque altri pezzetti di stoffa che vi sono avanzati da altri lavoretti o creare un’originale coccarda con l’uncinetto o con i pirottini dei dolci. Si possono anche applicare dei dettagli di stoffa direttamente con la macchina da cucire.

Gift box decorated with dried lavender branch, eco friendly, zero waste present wrapping.

Carta paglia per la sua resistenza

La carta paglia è quel materiale che si usa in genere, ad esempio, per le tovagliette posizionate sui tavoli nei ristoranti. È molto resistente ed è possibile decorarla oltre che con tutti i metodi già citati, anche semplicemente disegnandoci ciò che preferite, se siete bravi, con le illustrazioni. Un’altra valida soluzione è chiudere il pacchetto con del bellissimo washi tape!

Come-creare-un-pacchetto-regalo-con-il-riciclo-creativo-05

Carta velina per un pacco regalo delicato

La carta velina è quel tipo di materiale che spesso troviamo all’interno dei pacchi per conservare al meglio i prodotti al loro interno. Una volta che ha svolto la sua funzione, però, è possibile rimuoverla dalle scatole per riutilizzarla come incarto per i vostri doni di compleanno o di Natale. Stiamo parlando di una carta molto sottile e leggera quindi bisogna fare un po’ di attenzione a non strapparla durante la procedura.


Potrebbe interessarti: Come incartare un regalo

Come-creare-un-pacchetto-regalo-con-il-riciclo-creativo-13

Tovaglioli inutilizzati

I nostri cassetti sono sempre pieni di quei tovaglioli decorati avanzati da qualche festa. I pacchetti regalo sono l’occasione giusta per riutilizzarli e donargli nuova vita. Se non volete aspettare il prossimo party, quindi, potete incartare i vostri doni in questo modo originale; non ci sarà neanche bisogno di decorarli ulteriormente visto che in teoria spesso hanno già motivi e fantasie.

Come-creare-un-pacchetto-regalo-con-il-riciclo-creativo-07

Scatole fai da te

Serve solo un semplice cartoncino (un po’ più resistente del normale) per avere la possibilità di creare delle scatole fai da te. La forma è facilissima e si trova su tutte le pagine internet; poi basterà ritagliare e incollare e il gioco è fatto. Per quanto riguarda le dimensioni ovviamente potete basarvi su ciò che avete da incartare e comprare il materiale della metratura necessaria.

Come-creare-un-pacchetto-regalo-con-il-riciclo-creativo-12

Carta di giornale per un pacco regalo vintage

Una delle soluzioni alternative che possono subito venire in mente per incartare i pacchetti regalo è sicuramente la carta di giornale. Va bene prendere un foglio da qualunque quotidiano per avere un effetto vintage, davvero molto particolare e sicuramente personale. Una nocca rossa poi può dare il tocco di classe finale!

Come-creare-un-pacchetto-regalo-con-il-riciclo-creativo-10

Vecchia stoffa e pezzi di tessuto

I vestiti vecchi che non sono più utilizzabili e che quindi non vanno bene neanche da dare in beneficenza, possono essere usati in modi creativi. Se la stoffa di cui sono fatti è carina potete utilizzarne dei pezzi per impacchettare le vostre idee regalo. Con un altro pezzo di tessuto invece potete creare un simpatico fiocchetto.

pacco-regalo-2

Sacchetti di carta da riutilizzare

Utilizzare un sacchetto di carta con cui era impacchettato un regalo che avete ricevuto voi stessi in precedenza è sicuramente l’idea più semplice, ma non per questo meno efficace. Se la bustina è ancora in buone condizioni non c’è motivo di non riutilizzarla così da dare vita non solo a un pacchetto regalo originale, ma anche a un’economia circolare che si basa sul riciclo.

Come-creare-un-pacchetto-regalo-con-il-riciclo-creativo-09

Altri materiali di scarto

In realtà quasi qualunque cosa può diventare un ottimo incarto per i pacchetti regalo. Dalle buste di patatine o di biscotti, per non parlare dell’incarto dell’uovo di Pasqua fino ad arrivare ai rotoli di carta igienica e molto altro.

Con un tocco di pittura e qualche abbellimento tutto può essere salvato dal sacchetto dei rifiuti e riutilizzato per una missione migliore, che aiuta sia i vostri oggetti di design che il pianeta. Esistono poi tantissimi metodi per le decorazioni tipo le mollettine colorate o i bigliettini e le cartoline personalizzate.

Come-creare-un-pacchetto-regalo-con-il-riciclo-creativo-11

Creare un pacchetto regalo con il riciclo creativo: immagini e foto

Gaia Giovannone

Commenti: Vedi tutto