Come costruire una scacchiera fai da te

Clelia Ragosta
  • Dott. in Lingua e letteratura svedese

Un gioco storico, conosciuto in tutto il mondo. Gli scacchi e la loro complessità non sono mai stati così divertenti. Vediamo alcuni progetti per realizzare delle scacchiere fai da te. 

scacchiera-fai-da-te (4)

Gli scacchi sono un gioco molto antico, nato nell’est del mondo e precisamente in India. In questo gioco 16 pedine, che rappresentano il re, la regina e tutto il loro esercito, cavallo compreso, devono avanzare verso l’armata avversaria e, con tecnica e strategie, eliminare le pedine nemiche.

Ogni personaggio ha delle rigide regole da seguire e può spostarsi esclusivamente in determinati modi, come ad esempio il cavallo che può spostarsi solo formando la lettera elle. Chi non ha mai giocato a scacchi almeno una volta nella vita? Un gioco affascinante e complesso, oggi considerato a tutti gli effetti uno sport.

Ogni anno si celebrano anche le olimpiadi degli scacchi e vedono i giocatori impegnati per ore, riflessivi e pazienti, in attesa della mossa vincente. Non è un gioco facile, richiede concentrazione, calcolo e prontezza ma, come ogni sport e gioco che si rispetti, necessita di allenamento e costanza. In fondo solo con la pratica si diventa dei veri campioni.

E allora quale motivazione migliore se non iniziare ad allenarsi a casa, in vacanza o durante le serate con gli amici, costruendo una scacchiera fai da te? Vediamo insieme come fare per realizzarne di diversi tipi.

1469939845001_5514612076001_5514568553001-vs

Un tavolino da reinventare

Questo progetto di fai da te ci permetterà di unire l’utile al dilettevole. Se hai un vecchio tavolino o un comodino da buttar via, ripensaci su. Può diventare una scacchiera in pochi passaggi e acquisire un nuovo volto, diventando un pezzo di design per il tuo salotto. I materiali che occorrono per realizzare questa scacchiera fai da te sono:

  • Un vecchio mobiletto che abbia la superficie piana e liscia
  • nastro adesivo gommato
  • colore acrilico bianco
  • pennello

Una volta acquisito tutto il necessario possiamo passare alla parte pratica. Con il nastro adesivo andiamo a delimitare dei quadrati, 8 per ciascun lato, per un totale di 64 caselle, le classiche delle scacchiera. Coloriamo con l’acrilico bianco un quadrato si e uno no, alternando le linee. Una volta asciutta la tua scacchiera sarà pronta.

scacchiera-fai-da-te (2)

Se non hai delle pedine già disponibili, potrai trovare online degli stampi per realizzare degli scacchi fai da te, utilizzando il gesso.

scacchiera-fai-da-te (10)

Scacchiera di supereroi

Qualunque collezionista sarebbe fiero di questo progetto di upcycling. Una scacchiera realizzata con i mattoncini delle costruzioni è un concentrato di fantasia e divertimento. Stabilisci quali personaggi degli scacchi corrispondono alle statuine di plastica, e via con la partita di scacchi più imprevedibile che ci sia.

scacchiera-fai-da-te (11)

Una scacchiera extralarge

L’estate è arrivata e tutti, grandi e piccoli, sono alla ricerca di attività e giochi da fare all’aperto. Questo, dunque, è il progetto che può rispondere a questa richiesta. Per costruire una scacchiera extralarge dovrai procurarti una tavola di legno della misura di 160 x 160 centimetri, ed alta circa 3 x 3 centimetri.

Delimita i riquadri delle caselle, 8 per lato di circa 20 cm l’uno e dipingi, alternando, un riquadro bianco ed uno nero. E’ molto più facile di quello che sembra poiché nei negozi di bricolage si possono reperire le tavole di legno della misura che ci occorre. Le maxi pedine? Nessun problema, puoi realizzarle con dei blocchi di legno o divertirti a costruirle con i tuoi bambini utilizzando la cartapesta.

scacchiera-fai-da-te (7)

Una scacchiera fuori dagli schemi

Fai da te è sinonimo di creatività e innovazione. Caratteristiche che si tramutano in oggetti sorprendenti e sopra le righe. Come questa scacchiera da parete che non solo è utilizzabile, ma che sembra un quadro, particolare e fantasioso.

Per realizzare questa scacchiera potrai utilizzare del legno da tagliare su un misura oppure un vecchio cassetto, al quale attaccare con delle viti le mensoline per creare i divisori tra una casella e l’altra. Lo schema è sempre lo stesso, quindi 64 caselle. In questo caso potremmo adattarci alla forma della struttura e creare delle caselle rettangolari.

scacchiera-fai-da-te (6)

La scacchiera da spiaggia

Il gioco da fare, quest’estate in spiaggia, sono proprio gli scacchi. Una tavoletta di legno, sul quale creare la griglia della scacchiera e pedine fatte con i sassi. Scegli sassi abbastanza grandi da poter disegnare su dei piccoli simboli che rendano riconoscibili i personaggi degli scacchi.

Una corona per il re e la regina, differenziandoli con un particolare. Un ferro di cavallo, uno scudo o una piccola torre. Il consiglio extra è di scegliere due tipologie di sassi, una scura e una chiara. Una volta che hai finito di giocare, riponi tutte le pedine in un sacchetto per non perderle.

scacchiera-fai-da-te (3)

Un’idea per costruire gli scacchi

Abbiamo visti diversi modi di realizzare una scacchiera fai da te, ma ora mancano gli scacchi. Un ‘idea semplice ed economica è di creare delle composizioni con viti e bulloni. Fa in modo di fornirti, in ferramenta, di pezzi tutti diversi tra loro, e lasciati ispirare componendo figure tutte diverse.

scacchiera-fai-da-te (8)

Galleria foto: scacchiere fai da te

Alcune immagini per ispirarti a realizzare la tua scacchiera personale, fai da te e fantasiosa.