Come abbellire il battiscopa: 3 idee geniali

Se sei alla ricerca di soluzioni originali per gli ambienti di casa tua, il segreto sta tutto nei dettagli. Scopri con noi di Casa e giardino come abbellire il battiscopa: 3 idee geniali. Effetto boiserie, pittura decorativa o stickers e, infine, per un tocco di modernità un battiscopa con luci a led integrate. Leggi di più. 

come-abbellire-battiscopa-4

Il successo del tuo arredamento dipende dall’attenzione per i piccoli dettagli e il battiscopa è uno di quelli. Nessuno pensi si tratti di un elemento trascurabile e irrilevante anzi, esso ha un’importante funzione sia estetica – completando o mettendo in evidenza il tuo arredo – che pratica. Come? Nascondendo eventuali difetti della pavimentazione, proteggendo il muro dallo sporco e fungendo da passacavi o come nascondiglio perfetto di fili e prese varie presenti in casa.

Se il battiscopa bianco è un classico che si sposa alla perfezione con qualsiasi stile di arredo e pavimentazione, è pur vero che diverse sono le possibilità per renderlo unico e aggiungere quel tocco in più in casa. Se sei a caccia di idee noi di Casa e giardino ne abbiamo raccolte alcune per te: lasciati ispirare.


Leggi anche: Come abbinare battiscopa al pavimento: guida e consigli

come-posare-il-battiscopa-8

1. Versione romantica con la boiserie

Il battiscopa è di per sé un elemento decorativo davvero prezioso in casa che può variare di forma, di misura e anche di colore a seconda del proprio gusto personale ma non solo. Metti di avere in casa un arredamento dal gusto classico, anche un po’ retro, un battiscopa bianco è tutto ciò che serve ma, se ami distinguerti e vuoi dare un’impronta davvero classica ai tuoi interni occhio ai dettagli e al tuo battiscopa che, per l’occasione, è pronto a cambiar veste. In che modo?

Più alto rispetto alla misura standard a cui i nostri occhi sono abituati, con un fascione nella parte superiore ad aggiungere charme e funzionalità, per finire forme arrotondate con un profilo che si suol definire a becco di civetta. Ricorda una boiserie, una vera e propria opera d’arte da non mettere in angolo ma da far risaltare con i giusti accostamenti: parquet al pavimento e pareti avorio o in tonalità più calde per scaldare l’ambiente e accoglierti al meglio.

Quali le stanze in cui preferire questa versione così elegante e ricercata? Soggiorno e camera da letto ma anche per dare un tocco in più a luoghi di passaggio che ci accolgono o ci traghettano in altri ambienti. Veniamo alla seconda proposta decisamente più briosa.

scegliere-il-battiscopa-15

2. Simpatici stickers per un tocco di brio

Se vuoi dare quella spinta in più di carattere e personalità ad ambienti un po’ anonimi o dare la giusta vivacità alla camera dei più piccoli ecco che dei pratici e simpatici stickers sono pronti a personalizzare l’ambiente, in poche mosse e davvero in poco tempo.


Potrebbe interessarti: Consigli di casa: come scegliere il battiscopa

Stiamo parlando, infatti, di alcuni adesivi in vinile che una volta pulito per bene il tuo battiscopa e lasciato asciugare a dovere sono pronti ad essere incollati. Abbi cura di prendere qualche misura prima di procedere in modo da centrare il battiscopa e farlo aderire alla perfezione.

Il risultato sarà quello di creare un gradevole effetto ottico: che siano favole a prender forma dal tuo battiscopa o effetti optical sorprendenti lo scopo è stupire e lasciarsi stupire ogni volta.

come-abbellire-battiscopa-3

3. Battiscopa con luce a LED

In ultimo vogliamo salutarti con un’idea davvero intrigante su come abbellire il battiscopa in casa: quella super moderna di aggiungere un tocco di luce in basso. Se mosso da curiosità inizia a sfogliare alcuni cataloghi online scoprirai che diverse aziende propongono un battiscopa luminoso con luce a led integrata: basso consumo ed elevata resa estetica.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

L’ideale per un arredamento moderno e mai banale, per dare risalto ad alcuni dettagli o più semplicemente creare un suggestivo percorso luminoso in casa senza la necessità di accendere la luce. Dai uno sguardo e inizia a progettare: cosa aspetti?

come-abbellire-battiscopa-led1

Pulizia e manutenzione del battiscopa

Infine, per mantenere il tuo battiscopa in casa sempre come nuovo, prenditene cura seguendo pochi ma preziosi consigli. Tutto ciò che serve è segnare a calendario quando voler eseguire questa operazione di pulizia, meglio se una volta al mese, e farla diventare routine.

Poi, guanti alle mani e panno in microfibra nuovo sempre pronto, immergilo in abbondante acqua e sapone neutro e procedi con cura al lavaggio. Risciacqua abbondantemente e lascia asciugare: et voilà il tuo battiscopa è pronto!

come-pulire-mouse-tastiera-cop-occorrente

Come abbellire il battiscopa: foto e immagini

Dai un ultimo sguardo alla galleria di immagini che segue e scegli la soluzione più adatta a te. Tante le idee e tutte perfette per ogni stile: classico, minimal o moderno? Fai la tua scelta provando a copiare una delle idee che ti abbiamo appena suggerito. Quale ti ha affascinato di più? Sfoglia pure la gallery insieme a noi e lasciati ispirare.

Paola Palmieri
  • Laurea in Scienze della Comunicazione
  • Master in Editoria e Comunicazione
  • Autore specializzato in Fai da te, Design, Arredamento
Suggerisci una modifica