Come abbellire angolo lavanderia: 5 singolari idee

Se ti stai chiedendo come abbellire angolo lavanderia in casa, diversi sono i modi per farlo. Noi di Casa e giardino siamo pronti a offrirti 5 spunti creativi per farlo. Che ne dici di coglierli al volo? Lasciati ispirare e personalizza l’ambiente. 

come-abbellire-angolo-lavanderia

Non tutti in casa possono godere di ampi spazi in cui inserire tutto ciò che si vuole, ma dietro ogni piccolo spazio si nascondono grosse opportunità, soprattutto in casa! Basta un angolo ben progettato per aggiungere bellezza e funzionalità all’ambiente e questo lo sanno molto bene architetti, interior designer e appassionati dell’arredamento in generale. Quest’oggi mettiamo da parte progetti di angolo studio e angolo relax che ci hanno accompagnato in quest’anno di nuove esigenze e proposte, tuffiamoci in un progetto bello pratico: un angolo lavanderia.

Basta poco per realizzarlo: un armadio costruito ad hoc che al suo interno contiene lavatrice e mensole per detersivi o alzare una piccola parete in cartongesso che dietro di sé cela un mondo di pulito. Se hai un tuo angolo lavanderia ma vuoi dare carattere a questo spazio, leggi pure qualche nostro piccolo suggerimento. Siamo certi che copierai qualche idea: iniziamo pure.


Leggi anche: Catalogo IKEA lavanderia 2020

come-abbellire-angolo-lavanderia-8

Parola d’ordine: organizzazione

Come ogni progetto che si rispetti – metro alla mano – prendiamo bene le misure di quel he vogliamo inserire e lo spazio che abbiamo a disposizione, iniziamo a sfogliare cataloghi e a evidenziare idee. Il nostro migliore alleato è il design, che ci offre spunti davvero interessanti.

In questo spazio tutto deve essere ben organizzato. Il focus del nostro angolo lavanderia sarà la lavatrice ma non sono da meno tutti gli accessori che ci facilitano il compito di lavaggio, asciugatura e stiratura. Non possono mancare delle pratiche mensole su cui disporre i nostri detersivi, saponi e ammorbidenti così come uno spazio per l’asse e il ferro da stiro e qualche gruccia. Ora possiamo iniziare a impreziosire il nostro angolo con un pizzico di creatività. Idee? Leggine alcune.

come-abbellire-angolo-lavanderia-4

1. Carta da parati per sorprendere

Per prima cosa, se la parete che fa da sfondo al nostro angolo lavanderia è bianca, optiamo per una più simpatica carta da parati con disegni o simboli a tema che ricordino una vera e propria lavanderia. E’ il modo più semplice ma anche quello più immediato, oltre alla tradizionale pittura s’intende, per cambiare aspetto alla tua stanza in poche mosse.

Scegli nuance tenui con poche note di colore vivace: la parete diventerà un punto focale davvero interessante. Passiamo alla seconda proposta creativa.

come-abbellire-angolo-lavanderia-3


Potrebbe interessarti: Arredo giardino balcone IKEA Catalogo Estate 2021

2. Scritta in legno

Se il tuo angolo lavanderia è ben organizzato avrai sicuramente una parete altamente funzionale. Questo si traduce in un’ottimizzazione degli spazi con mensole a tutta altezza: che ne dici di impreziosirle con alcuni oggetti utili ed altri puramente estetici?

Noi di Casa e giardino abbiamo pensato ad una rustica scritta in legno di quelle un po’ vintage che sanno di storie passate. Una scritta Laundry lavorata nel legno o incisa su di esso non aspetta altro che fare bella mostra nella tua lavanderia.

come-abbellire-angolo-lavanderia-6

3. Adesivi in vinile

Se hai preferito mantenere una parete bianca per dare un senso di uniformità e coerenza con gli altri ambienti: che ne dici di dare una sferzata di energia con alcuni spunti creativi? Non far mancare alle pareti quadri, poster o adesivi in vinile. Piccoli consigli di lavaggio, asciugatura e stiratura in immagini per tenere bene a mente le buone regole di una lavanderia.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Briosi, divertenti, economici e facili da applicare. Diverse le idee che puoi trovare in giro per la rete: scritta lavanderia con mille bolle blu ma i più gettonati quelli stilizzati con profilo nero che esaltano la tua parete.

come-abbellire-angolo-lavanderia-10

4. Alcune ceste

Per tenere in ordine il tuo bucato e non trovare calzini spaiati in giro per casa quel che serve è una cesta della biancheria. Diversi i modelli che il mercato propone: dal più semplice e lineare a quelli dal design accattivante che strizzano l’occhio a nuove soluzioni.

Bianche, colorate, in nuance naturali e in più materiali: plastica, stoffa o vimini e bamboo. Segui lo stile che ami e fa la tua scelta. Controlla sempre le dimensioni e, se hai davvero poco spazio, preferisci soluzioni pieghevoli lasciandoti consigliare da chi le ha acquistate prima di te. Aggiungi un tocco di praticità in più! Veniamo all’ultimo consiglio.

come-abbellire-angolo-lavanderia-5

5. Tocco green

Se ami l’ambiente e non perdi occasione per lasciarti circondare dal verde delle piante, anche quest’angolo lavanderia offre una grande opportunità. Crea una parete dinamica e viva inserendo alcune piante che amano l’umidità e da cui sbocciano delicati fiorellini profumati.

Noi ti suggeriamo di non far mancare:

  • piccole piante grasse
  • la sansevieria che ti aiuta a ripulire l’aria
  • albero della gomma: super-resistente  e dai grossi benefici.

come-scegliere-sottovasi-piante-balcone 6

Come abbellire angolo lavanderia: foto e immagini

Se con noi hai finalmente trovato come abbellire angolo lavanderia e uscire fuori dall’anonimato, non ti resta che copiare alcune delle idee che ti abbiamo proposto per renderlo unico. Lasciati sorprendere da altre proposte, davvero frizzanti, che abbiamo inserito per te nella galleria di immagini che segue. Sfogliamola insieme.

Paola Palmieri
  • Laurea in Scienze della Comunicazione
  • Master in Editoria e Comunicazione
  • Autore specializzato in Fai da te, Design, Arredamento
Suggerisci una modifica