Come cercare casa al mare in affitto: le linee guida


Come cercare casa al mare in affitto facendo attenzione a budget, alle priorità, ai dettagli importanti quali pulizia, distanze, pagamenti. Ecco le linee guida per non avere brutte sorprese!

cercare-casa-al-mare-in-affitto


Perché cercare casa al mare in affitto?

Perché, dopo un anno di lavoro, stress e vita frenetica, meritiamo sicuramente una vacanza che sia un momento in cui rilassarci, ricaricarci e divertirci.

La scelta dell’alloggio è importantissima. L’idea è trovate trovare la sistemazione che sposa tutte le nostre esigenze, in modo da poterci scrollare di dosso stanchezza e nervosismo di ogni tipo.

Preferire una località di mare è l’ideale (a meno che non siate proprio patiti per la montagna).

cercare-casa-al-mare-in-affitto

Il sole, le lunghe passeggiate sul bagnasciuga, l’atmosfera delle cittadine marine e il buon cibo che si gusta nel periodo estivo faranno bene al nostro corpo e alla nostra anima e torneremo alla nostra quotidianità con energia vitale ed ottimismo.


Leggi anche: Calamite con sassi del mare

Ma come cercare casa al mare in affitto? Ci sono alcuni fattori da tenere bene a mente e da non trascurare se vogliamo definitivamente lasciare a casa lo stress e rilassarci senza dover far fronte ad alcun problema.

Vediamo le linee guida su come cercare casa al mare in affitto.

cercare-casa-al-mare-in-affitto


Concentriamoci sulle nostre priorità

Se siamo persone molto attive e vogliamo puntare sulla vita notturna e sugli sport estivi, scegliamo una località turistica nota per questo tipo di attività.

Se desideriamo staccare completamente la spina, concentriamoci su luoghi meno frequentati e più tranquilli. Una volta decisa la tipologia della nostra destinazione, dedichiamoci alla ricerca del nostro alloggio.

cercare-casa-al-mare-in-affitto

Perché scegliere una casa vacanze

Una casa vacanze ha molti vantaggi rispetto ad una struttura ricettiva. Ci permette più privacy ed indipendenza e non dovremo rispettare alcun orario (ad esempio per i pasti), seguendo semplicemente ciò che abbiamo voglia di fare assecondando i nostri desideri.

Anche l’assenza di orari prestabiliti e non fare programmi di alcun tipo, se non al momento stesso, può rappresentare un enorme vantaggio. Ci dà la possibilità di riposare completamente anche la mente.

cercare-casa-al-mare-in-affitto

Casa al mare in affitto: stabiliamo un budget

Iniziamo stabilendo un budget. Se non disponiamo di cifre elevate non dobbiamo scoraggiarci pensando di dover rinunciare alle vacanze. Ci sono moltissime case disponibili a un prezzo ragionevole perché magari non permettono di raggiungere a piedi la spiaggia.

Sono più decentrate rispetto al centro della località turistica che abbiamo scelto come meta o magari non sono dotate di servizi come l’aria condizionata. Scegliere un appartamento che non sia nelle immediate vicinanze del mare non rappresenta del tutto uno svantaggio.

cercare-casa-al-mare-in-affitto

Possiamo infatti godere di luoghi più silenziosi e tranquilli nei quali rifugiarci dopo una giornata in spiaggia. In questo caso, dobbiamo necessariamente avere a disposizione un’auto per i nostri spostamenti.

Se invece ciò che desideriamo è parcheggiare l’auto al nostro arrivo e riprenderla alla partenza, dobbiamo optare per appartamenti più vicini al mare che hanno sicuramente un costo più alto.

cercare-casa-al-mare-in-affitto

Considera la vicinanza dei servizi fondamentali

Accertiamoci che siano agevolmente raggiungibili anche servizi fondamentali come un supermercato e una banca con sportello bancomat.

Inoltre assicuriamoci che ci sia un posto sicuro nel quale parcheggiare, informiamoci sull’eventualità che si tratti di parcheggi gratuiti o a pagamento e controlliamo accuratamente le tariffe giornaliere che cambiano da comune a comune.

cercare-casa-al-mare-in-affitto

Scegli il periodo giusto per risparmiare

E se non vogliamo esagerare con la spesa senza rinunciare a una casa proprio sul mare, possiamo pensare di posticipare le nostre vacanze in un periodo di bassa stagione.

Se abbiamo la possibilità di usufruire di tutte le nostre ferie, o solo una parte, nel mese di settembre troveremo ad un prezzo ragionevole gli stessi alloggi che sarebbero fuori budget ad agosto.

cercare-casa-al-mare-in-affitto

Dove cercare la casa al mare perfetta

Per cercare la nostra casa vacanze perfetta possiamo rivolgere la nostra attenzione al web. Troveremo tantissimi siti internet dedicati e moltissime app da scaricare direttamente sul nostro cellulare. Potremo inserire i criteri di ricerca aggiungendo le caratteristiche alle quali non vogliamo assolutamente rinunciare.

Se qualche annuncio non ci sembra esaustivo, sarà possibile scrivere a chi lo ha inserito, sia esso il proprietario dell’appartamento o l’agenzia immobiliare che se ne occupa, per porre tutte le domande che vogliamo.

Non dobbiamo avere paura di risultare insistenti o pedanti, proprio perché quella che meritiamo è una vacanza perfetta e senza sgradite sorprese.

cercare-casa-al-mare-in-affitto

A quali dettagli fare attenzione?

Accertiamoci dunque di non dover sostenere spese extra, chiediamolo esplicitamente, meglio ancora se via mail o messaggi in modo da avere prova scritta di quanto assicuratoci dal locatore.

Controlliamo che l’utilizzo della biancheria da bagno e da letto sia compreso nel prezzo (alcuni ne forniscono solo con una spesa a parte). Chiediamo se ci sono spese aggiuntive per la pulizia finale (se non è esplicitamente scritto nell’annuncio, è di solito un servizio che è compreso nel prezzo, ma meglio non rischiare).

Informiamoci sugli accessori in dotazione alla cucina. Potremmo infatti scoprire troppo tardi di non avere a disposizione una moka, e per i nostri risvegli vacanzieri non sarebbe affatto l’ideale!

cercare-casa-al-mare-in-affitto

Calcoliamo le distanze con Google maps

Assicuriamoci che affermazioni come nelle immediate vicinanze della spiaggia o a cinque minuti a piedi dal mare, o, ancora, tutti i servizi a portata di mano, siano dichiarazioni che corrispondono alla realtà.

Anche in questo caso internet viene in nostro aiuto. Chiediamo l’indirizzo preciso dell’alloggio e facciamo un giro su google maps. In questo modo potremo visionare i dintorni della casa, renderci ben conto di che tipo di zona si tratta.

cercare-casa-al-mare-in-affitto

Potremo così calcolare precisamente la distanza reale tra l’appartamento e la spiaggia. Oppure il tratto che ci separa dal supermercato o dai ristoranti, dalle pizzerie e dai locali notturni nei quali ci piacerebbe trascorrere le nostre serate.

In questo modo verificheremo l’affidabilità del nostro interlocutore e potremo scegliere consapevolmente.

cercare-casa-al-mare-in-affitto

Facciamo attenzione ai pagamenti

È sempre bene prediligere appartamenti i cui locatari ci danno la possibilità di versare un acconto per assicurarci l’alloggio scelto nelle date che ci occorrono, per poi saldare al nostro arrivo.

È infatti importante, prima di corrispondere l’intera cifra richiesta, visionare la nostra casa vacanze, controllare che corrisponda a quanto visto in foto e riferitoci da chi lo cede in affitto e, solo dopo, saldare l’intera cifra.

cercare-casa-al-mare-in-affitto

Verifichiamo che tutto sia in ordine e funzionante

Verifichiamo la pulizia, ma anche il buon funzionamento della cucina e della caldaia, dello scarico del bagno, della doccia e dei condizionatori, in caso siano in dotazione all’alloggio.

È necessario, infine, avere un contatto diretto con i proprietari di casa o con l’agente immobiliare in modo da poterli prontamente contattare in caso dovesse verificarsi un qualsiasi problema o malfunzionamento.

cercare-casa-al-mare-in-affitto

Cercare casa al mare in affitto: la galleria delle immagini

Cercare casa al mare in affitto può essere uno scherzo da ragazzi, seguendo tutti i nostri consigli: dalla ricerca della casa più giusta ai piccoli dettagli che non dovremmo ignorare, ecco tutte le dritte raccolte in una photo gallery per non avere brutte sorprese e prenotare senza stress!

Angelica Moranelli

Commenti: Vedi tutto