Casa domotica economica: affidarsi alla tecnologia low cost


La casa domotica è il vostro sogno: vorreste poter spegnere la luce con un battito delle mani come nei vostri film preferiti, ma non credete che queste magie siano alla vostra portata. Con questo articolo vi aiuteremo a realizzare il vostro sogno. Ecco qualche consiglio per una casa domotica..ma economica.


foto_abb_mylos-free@home_ambiente

I film di fantascienza ci hanno mostrato spesso cose inimmaginabili nella realtà, almeno fino a qualche anno fa. Non avremmo mai pensato di poter chiedere ad un’assistente vocale di spegnere la luce o chiudere la finestra per noi mentre siamo ancora comodamente distesi a letto. Oggi si può, con la casa domotica. Certo, ogni comodità ha un prezzo ma in questo articolo vi daremo qualche consiglio su come realizzare il sogno di una casa domotica senza spendere troppo.

liverton-smartlighting3


Leggi anche: Presa intelligente wifi: Migliori 2020 e guida completa


Casa domotica: cos’è la tecnologia che rende la vostra vita più smart

Prima di scendere nei dettagli, rispondiamo alla domanda più importante: che cos’è una casa domotica? si definisce domotica un’abitazione che, attraverso un sistema di controllo centralizzato può gestire contemporaneamente tutto il comparto elettrico: accendere la luce, la televisione, gli elettrodomestici. Controllare i consumi, sorvegliare l’appartamento con videocamere e tanto altro ancora. In pratica, la domotica rende la nostra casa intelligente. Più intelligente di noi.

La domotica è la soluzione perfetta per chi vuole un valido aiuto nella gestione della casa che sia semplice ed intuitivo, adatta per i patiti della tecnologia ma non solo. Data la semplicità nell’utilizzo, trasformare una casa in smarthome si rivela una scelta importatissima per rendere più semplice e gestibile la quotidianità di persone anziane e disabili.

Unico neo: automatizzare un’abitazione attraverso un sistema centralizzato spesso vuol dire affrontare una spesa importante. Ci sono, però prodotti capaci di rendere la casa smart senza svuotare del tutto il vostro portafogli. Vediamo alcuni esempi per trasformare la vostra abitazione in una smart-home.

casa-domotica-7

Primo passo: un termostato che vi tenga sempre al caldo

Immaginate di tornare a casa da una giornata estenuante di lavoro e di venire accolti dal un bellissimo tepore che vi avvolge appena spalancate la porta di casa: bello no?  Per tenere sempre sotto controllo la temperatura del vostro appartamento, tutto quello che vi serve è un termostato. Con il supporto di questo dispositivo, potrete controllare e regolare la temperatura della vostra casa in modo semplice e veloce, arrivando a risparmiare fino al 37% sul consumo di energia.

Tra i più economici e validi in commercio, troviamo il termostato Netatmo by Starck. Gestibile anche attraverso il controllo vocale, sarà possibile programmarlo anche via app. Le funzioni possibili sono tante e personalizzabili. Sarà in grado ad esempio, di regolare il clima della vostra abitazione in base alle vostre abitudini, mediando perfettamente con la temperatura esterna. Tra le tante funzioni disponibili, anche una di ritorno dalle vacanze. Per ritrovare il vostro appartamento fresco come se non lo avesse mai lasciato: tutto per solo 176€.

casa-domotica 10

Un sistema di videosorveglianza per una casa domotica sicura

Per chi tiene alla propria sicurezza e a quella dei propri cari, un sistema di videosorveglianza appare ormai indispensabile. Con l’aiuto di questo sistema, potrete controllare la vostra abitazione anche da lontano, tramite un’app installata sullo smartphone.

La YP HD Home camera by Xiaomi con risoluzione HD può raggiungere una capacità di ripresa fino a 15 frame per secondo. Dotata di sistema audio bidirezionale con sistema anti rumore e sensori di movimento, la videocamera offre una visione perfetta anche al buio. Alternativa economica e funzionale alle sue concorrenti decisamente più costose, è offerta al pubblico al prezzo di 100€.

casa-doomotica-11

Telecamera da interni per controllare i vostri bambini

Chi è genitore le sa: abituare i piccoli a dormire nella loro stanzetta da soli è difficilissimo. Perdere la sicurezza del contatto notturno con mamma e papà è un po’ come lanciarsi in un’avventura da soli. Succede che i bimbi sviluppino un’improvvisa paura del buio o peggio che vedano i mostri sotto al letto. Avere una casa intelligente, che ci permetta di controllare che dormano sereni sarà fondamentale in questa fase della loro crescita.

Ecco perchè,  in una casa che sia veramente intelligente, non può certamente mancare una telecamera ad uso interno. La telecamera Apeman 1080 p, dotata di sistema di visione notturna HD e sensore di movimento sarà i vostri occhi e le vostre orecchie notturne per soli 46€.

Home automation

Lampadina intelligente per giocare con le luci

Un’altra soluzione perfetta per una casa domotica ma economica è utilizzare le lampadine intelligenti: si connettono alla wifi di casa e tramite un’app sarà possibile controllare quanto consumano, l’intensità della loro luce. Divertentissima la possibilità di scegliere, anche tramite controllo vocale, il colore della luce tra tantissime varianti. Una bellissima idea che ci aiuterà a cambiare atmosfera ogni volta che vogliamo. Possiamo trovare questo tipo di lampadine anche online al prezzo di 24€.

Per gestire al meglio la casa avrete certamente bisogno di un assistente vocale da integrare con gli altri apparecchi. Ce ne sono tanti in commercio, ma il più economico è probabilmente Alexa, prodotto da Amazon e disponibile nel loro store per 24 €. Con tutti questi piccoli suggerimenti, avrete una casa domotica ma economica con soli 370€.

casa-domotica 6

Casa domotica: galleria delle immagini

Altre idee per la perfetta casa domotica

Angela Avallone

Commenti: Vedi tutto