Cappelli di paglia


Come pulire e conservare i cappeli chiari e scuri di paglia usati al mare o in montagna per la protezione del capo e dei capelli dal sole.

cappello di paglia-puliziaConsiglio per la pulizia cappelli di paglia chiari
Prima di tutto spolverare i cappelli di paglia chiari o scuri che siano con un pennello
Se i cappelli di paglia sono di colore chiaro per ripulirli dai residui di salsedine e per ravvivare il colore basta passare su di essi con un pennello una soluzione preparata in parti uguali con acqua e limone; strofinarli poi con uno straccio asciutto di microfibra, sia all’interno che all’esterno.
Pulizia cappelli di paglia scuri

Se i cappelli di paglia sono di colore scuro spennellarli invece, con una soluzione di acua e tè scuro e proceder come sopra.
Asciugatura cappelli
In entrambi i casi arrotolare all’interno dei cappelli un asciugamano e poi metterli ad asciugare all’ombra.

Conservare i cappelli di paglia
Quando i cappelli sono asciutti, inserire nel loro interno, per evitare che perdano la loro forma naturale della carta velina o dei fogli di giornale, metterli in una busta con alcuni cristalli di sale grosso e riporli nella parte alta dell’armadio o del guardaroba.
Con queste semplici accorgimenti troverete i vostri cappelli di paglia preferiti in perfetta forma per la prossima estate.

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News
Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta