Camino come eliminare odore di fumo e fuliggine


Perchè il camino emette odori sgradevoli quando è spento e come eliminare la puzza di fumo ed i cattivi odori della fuliggine (o nerofumo): consigli, rimedi, cose da sapere, pulizia, manutenzione, prodotti e segreti della nonna. Cose da fare contro i cattivi odori della canna fumaria e come pulire i camini.

fuoco-camino

Il camino, vivida e calda sorgente di calore è una fonte di riscaldamento, ma anche un elemento di arredo intramontabile, quasi onnipresente nelle case antiche, ma in voga con design moderni anche nelle attuali abitazioni.

fuoco

Un problema ricorrente si evidenzia quando il camino è spento: infatti emana un fastidioso odore di fumo stantio che si diffonde in tutta la casa.


Perchè il camino puzza

Questo fenomeno avviene in genere per un errato ciclo dell’aria all’interno della canna fumaria, dovuto a diversi fattori quali:

  • vortici e flussi contrari all’interno della canna fumaria,
  • errore di dimensionamento della canna e/o curvature della stessa,
  • caligine,
  • fuliggine.

Come eliminare la puzza del camino dalla casa?

canna-fumaria-camino

Tenere la canna fumaria ben pulita

Oltre ad essere una buona norma per motivi di sicurezza, bisogna pulire e manutenere la canna fumaria per garantire un corretto flusso delle correnti d’aria.

In questo modo i fumi e cattivi odori tendono ad uscire dalla canna e non  a diffondersi in casa.

Per una pulizia approfondita del camino bisogna chiamare un tecnico specializzato / spazzacamino, mentre per pulizie della canna di routine possiamo utilizzare dei tronchetti o ceppi puliscicamino.

cenere-combustione-camino

Ripulire il camino dalle ceneri e residui della combustione

E’ bene ripulire il camino dal materiale risultante dalla combustione, cenere e residui di carbone che possono riversarsi in casa con quel tipico odore di bruciato (nerofumo).

Usiamo un secchiello ed una paletta in ferro, e non sacchetti o buste, perchè sotto i residui potrebbe trovarsi brace ancora viva!

Camino cenere

Sportello per camino

Qualora il flusso d’aria non sia ottimale e non si riesca a risolvere i problemi dell’aspirazione della canna, si può pensare a bloccare l’afflusso dell’aria in casa munendo il camino di un’apposito sportello come nel caso dei termocamini, da tenere chiuso quando non lo si ha in funzione.

Oli essenziali puzza camino

Acqua ed oli essenziali

Più che un rimedio contro la puzza dei caminetti è un palliativo, ma potrebbe tornare utile: quando il camino è spento possiamo mettere nel focolare un contenitore contenete acqua ed oli essenziali dalle diverse profumazioni o anche oli balsamici.

Il profumo si diffonderà per la casa coprendo l’odore di fumo.

Rimedi naturali e segreti della nonna contro i cattivi odori del camino

Un rimedio fai da te quando il camino puzza anche da acceso è quello di bruciare insieme alla legna anche delle scorze di agrumi che espandono i loro oli essenziali, coprendo i cattivi odori di cenere e fuliggine.

E’ un’operazione che va fatta anche quando si sta per spegnere il fuoco, perchè permette di prevenire e ridurre i cattivi odori.

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger

Google News


Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta