Arredare cucina piccola su 2 lati: organizzazione strategica

Paola Palmieri
  • Dott. in Scienze della Comunicazione

Se in casa non disponi di un grande spazio ottimizzalo al meglio anche tra i fornelli. Scopri con noi di Casa e giardino come arredare cucina piccola su 2 lati e renderla bella, pratica e funzionale. Pronto a copiare qualche utile suggerimento? Andiamo. 

arredare-cucina-piccola-2lati-cop

La cucina è il cuore della casa dove trascorrere il tempo necessario per preparare il pranzo e la cena o trascorrere delle ore per rilassarsi, ideale per chi ama preparare pietanze uniche e dolci da ricordare. Sia che tu appartenga alla prima che alla seconda categoria, l’obiettivo resta comunque quello di creare un ambiente confortevole in cui muoverti agevolmente.

Ora se godi di ampi spazi il tuo problema sarà organizzarli al meglio ma, se abbiamo a che fare con un ambiente piccolo piccolo, il problema resta farci entrare tutto ciò che ci è necessario per renderlo funzionale, come nella nostra cucina. Vediamo insieme il modo più giusto di procedere partendo dalla scelta dei colori.


Leggi anche: IKEA: Arredare casa al mare

arredare-cucina-piccola-2lati-dettagli-1

Arredare cucina piccola su 2 lati: i colori giusti

Quando devi arredare casa il primo passo da compiere è scegliere le nuance pronte ad accoglierti e a disegnare le tue giornate. In questo ci guideranno il gusto personale, l’arredo che amiamo ma anche la metratura che abbiamo a disposizione. La modernità impone case sempre più piccole e spazi ridotti con cui giocare e in cui dosare bene gli elementi a disposizione: tra essi il colore.

Venendo alla nostra piccola cucina, non possiamo osare con colori scuri perché restringerebbero l’ambiente dobbiamo, al contrario, puntare su tinte chiare e accostamenti intriganti. In una cucina come la tua, arredata su 2 lati, puoi giocare con contrasti per rendere l’ambiente interessante e mai banale senza mai esagerare! Veniamo all’arredo.

creare-centrini-stile-provenzale-palette

Tre idee per arredare con funzionalità

Per arredare una cucina su 2 lati hai bisogno di alcune idee per sfruttare al massimo il tuo spazio. Andiamo dritti all’obiettivo e capiamo insieme quali pezzi d’arredo preferire in un contesto di pochi mq. Noi ti suggeriamo tre idee da cogliere al volo.

1. Cucina monoblocco

Mossa ideale per chi non vuole rinunciare a nulla neppure allo stile. Diverse le proposte presenti sul mercato che ti consentiranno in poco spazio, di inserire tutto ciò che ti serve: piano ad induzione, lavastoviglie e lavello di design. Aggiungi il frigorifero, maglio se a libera installazione, e il gioco è fatto!


Potrebbe interessarti: Arredare cucina piccola: 21 migliori idee

2. Tavolo multifunzione

Il tavolo è un elemento irrinunciabile in cucina ma in poco spazio va scelto con cura. Nella tua cucina arredata su 2 lati concedigli il posto d’onore magari sotto la finestra e preferiscilo multifunzione. Sotto di esso dei ripiani utili ti serviranno a custodire servizi di piatti, bicchieri e molto altro ancora.

3. Sviluppo in verticale

Ultima idea è quella di utilizzare ogni centimetro utile anche a parete: inserisci mensole varie per avere spazio di archiviazione in più e muoverti agevolmente tra i fornelli avendo tutto a portata di mano.

Cucina dalle pareti turchesi10

Arredare cucina piccola su 2 lati: i vantaggi

In una cucina arredata su 2 lati l’obiettivo sarà quello di disegnare idealmente un triangolo che collega piani di lavoro ed elettrodomestici. Lo spazio che maggiormente viene occupato è poi quello che interessa la manipolazione e la cottura dei cibi. Trovando la disposizione giusta godrai di numerosi vantaggi.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Vediamone alcuni insieme:

  1. Una cucina perfettamente organizzata
  2. ogni spazio razionalizzato (conservazione, lavaggio, preparazione e cottura)
  3. libertà di movimento.

Veniamo alle disposizioni.

arredare-cucina-piccola-2lati-5

Arredare cucina piccola su 2 lati: i layout più adatti

Se nella tua cucina non sai come procedere al meglio abbiamo qualche layout da suggerirti.

1. In parallelo: un grande classico

La disposizione in parallelo è la prima idea che viene in mente per sviluppare funzionalmente la tua cucina. Da un lato andrai ad inserire lavello e fornelli e dal lato opposto una pratica dispensa ed il frigorifero. Al centro, per il passaggio, sarà sufficiente uno spazio di 120 cm.

Veniamo a qualche altra disposizione utile soprattutto in cucine “difficili” con angoli o colonne che possono bloccarne la corretta configurazione. Vediamo come affrontare la sfida e trarne benefici.

arredare-cucina-piccola-2lati-parallelo

2. Configurazione a L

Sfruttare ogni angolo è l’obiettivo principale ed in questo la nostra configurazione ad L ci aiuta molto: scegli un lavabo angolare e sotto di esso realizza la tua personalissima dispensa. Un frigorifero in linea con gli altri elettrodomestici, forno a microonde compreso, chiuderà il cerchio.

arredare-cucina-piccola-2lati-aL

3. Con isola o penisola

Se infine un’isola centrale è tutto ciò che hai sempre desiderato, non desistere all’idea di realizzare il tuo sogno. Avendo una cucina piccola certo non potrai optare per una molto grande ma, al contrario, per una che, lasciando lo spazio sufficiente per il passaggio, funga da piano di appoggio ulteriore o spazio aggiuntivo per i tuoi elettrodomestici o scorta di biscotti!

Ideale per quelle cucine piccole che hanno elementi strutturali, ad esempio una colonna, che non ti consentono di sfruttare al meglio anche l’altra parete: et voilà anche questa idea è andata.

cucina-con-isola-centrale-14

Arredare cucina piccola su 2 lati: foto e immagini

Segui i nostri consigli per arredare cucina piccola su 2 lati e sarai in grado di trarre benefici a partire da un limite: la metratura. Trova ispirazione nella galleria di immagini che segue: diverse soluzioni ti aspettano.