Arredare camera da letto 2×4: soluzioni sorprendenti

Paola Palmieri
  • Dott. in Scienze della Comunicazione

Sei a caccia di idee per arredare camera da letto 2×4? Tutto ciò che serve è una buona progettazione con divisione intelligente degli spazi e piccoli accorgimenti che ti consentiranno di infilare in questa stanza tutto ciò che occorre. Sei pronto a saperne di più? Leggi pure. 

arredare-camera-da-letto-piccola-stile-scandinavo

Il giusto look da dare alla tua camera da letto parte, come ti abbiamo anticipato, da una buona progettazione: comincia a guardare alla tua camera con occhi nuovi e non soffermarti solo su ciò che non ci può stare, come un elegante divanetto ai piedi del letto o una gigantesca cabina armadio ma piuttosto su ciò che, al contrario, la valorizza.

Parti dallo stile giusto, viste le dimensioni, meglio se moderno o minimalista e concludi con alcuni dettagli che impreziosiscano l’ambiente donandogli quel quid in più da cui dipenderà il successo del tuo arredo.

Prosegui attingendo alla tavolozza giusta: colori grazie ai quali conferire un aspetto arioso e luminoso alla stanza. Infine, un consiglio che noi di Casa e giardino ci sentiamo di darti è quello di studiare bene la disposizione dei tuoi arredi: una corretta suddivisione dello spazio ti aiuterà a dare alla stanza un aspetto caldo, accogliente e funzionale.

Ora possiamo iniziare ad inserire gli arredi, quelli necessari, uno dopo l’altro e la tua camera da letto prenderà forma. Iniziamo dal letto.

arredare-camera-da-letto-2×4-5

Scegliere il letto giusto per arredare camera da letto 2×4

Le misure subito ci danno l’idea di un ambiente stretto e lungo: come gestirlo al meglio? Con gli arredi giusti a partire proprio dal protagonista indiscusso di questa stanza: il letto.

Solitamente grande, dalle misure importanti a conquistare il centro della scena in camera, in questo caso il modello matrimoniale da 180×200 cm cede il passo ad un letto più piccolo e slim.

Preferibile un letto alla francese (140×200 cm) che non rinuncia all’eleganza e al comfort ma concede spazio in più attorno a sé con misure ideali per questa stanza. Scelto il letto, passiamo all’armadio ma in un contesto del genere dove è meglio metterlo? Scoprilo subito.

arredare-camera-da-letto-2×4-2

Armadio sotto il letto

Dimentica l’armadio classico a più ante che occupa una parete intera rimpicciolendo così i nostri due metri a disposizione e pensa ad un’alternativa. Un piccolo appendiabiti all’ingresso dove tenere tutto a portata di mano è una buona idea di partenza ma la più interessante è un’altra: un armadio sotto il letto.

Sfrutta questo spazio solitamente inutilizzato per realizzare un armadio tutto tuo anche con l’arte del fai da te se ti va. Pratici contenitori per scarpe ed abiti, o piccoli armadietti in cui riporre tutto l’appeso sono ciò di cui hai veramente bisogno per arredare camera da letto 2×4. E la testata del letto?

arredare-camera-da-letto-2×4

Testata del letto: pratica e funzionale

In una piccola camera da letto di 8 mq meglio ottimizzare ogni spazio e non rinunciare neppure ad un centimetro utile. Che ne dici di pensare ad una testata alternativa e recuperare così ulteriore spazio alla parete?

Un pratico contenitore sarà capace di sostituire efficacemente la testata classica, pronto a custodire al suo interno libri, profumi, intimo e molto altro ancora.

testiera-letto-idee-12

Coppia di comodini alternativi

Accanto al letto per avere spazio a sufficienza per il passaggio non potrai dedicare centimetri ai comodini: banditi quelli classici a più cassetti dovrai accontentarti di una versione slim e minimalista.

Una mensola su cui poggiare il minimo indispensabile può bastare o, in alternativa, un piccolo tavolino per arredare con raffinatezza il tuo angolo. Passiamo alla giusta progettazione dell’illuminazione.

hem-autunno-inverno-2020-camera-letto

Illuminazione

Se la modernità con i suoi piccoli spazi ci ha abituati a trovare alternative agli arredi classici con progetti e soluzioni cuciti su misura da architetti ed interior designer, allo stesso tempo ci ha insegnato a non trascurare alcun elemento perché tutti concorrono al risultato finale.

Tra essi la luce che ci aiuta a disegnare l’ambiente: non abbiamo più bisogno di imponenti lampadari al centro della stanza che arreda sì con eleganza e romanticismo ma lascia al buio gli angoli più remoti, in questo caso, abbiamo bisogno di una progettazione ad hoc. In una stanza stretta e lunga, come la nostra camera da letto 2×4, abbiamo bisogno di più punti luce che inondino la stanza non solo in verticale e da direzionare all’occorrenza.

Qualche esempio pratico? Led e coppia di applique alla parete proprio accanto al letto sono la soluzione ideale: bella, moderna e funzionale.

arredare-camera-da-letto-2×4-luce-1

Specchi

Gli specchi, infine, ci aiutano soprattutto in piccoli ambienti dove se posizionati alla perfezione ci aiuteranno ad amplificare la luce e a raddoppiare lo spazio. In questo caso posizionali sulla parete più corta e ci regalerà una prospettiva tutta nuova.

Cos’altro manca? Gli ultimi dettagli.

arredare-camera-da-letto-2×4-specchi

Arredare camera da letto 2×4: ultimi dettagli

Nella tua camera da letto non rinunciare a nulla. Se stai pensando di bandire tende, tappeti e altre decorazioni non farlo! Anche i dettagli hanno un valore irrinunciabile.

Un quadro alla parete magari sul letto, qualche candela profumata a inondare l’ambiente con la fragranza giusta e un tocco green arrederanno con carattere e personalità.

arredare-camera-da-letto-2×4-dettagli

Arredare camera da letto 2×4: foto e immagini

Hai trovato interessante la lettura del nostro articolo? Arredare piccoli ambienti si propone sempre come una sfida interessante e stimolante.

Cerca nella gallery altre foto ed immagini che possano ispirarti nella progettazione della tua camera da letto 2×4. Tanti spunti tutti da copiare ti aspettano.