Arredare bagno piccolissimo: 10 errori da non fare

Talvolta in casa non abbiamo molta scelta e magari ci ritroviamo ad avere un solo bagno piuttosto piccolo. Come arredarlo senza rischiare di rimpicciolirlo ulteriormente? Scopri con noi i 10 errori da non fare nell’arredare un bagno piccolissimo. 

errori-non-fare-bagno-piccolissimo-luce

Chi lo ha detto che con poco spazio a disposizione dobbiamo per forza rinunciare a qualcosa? In commercio ci sono tante soluzioni salvaspazio, che in realtà non hai altro se non l’imbarazzo della scelta! Impara ad arredare correttamente i tuoi spazi, e ti ritroverai con un bagno spazioso e confortevole.

Curioso di saperne di più? In questo articolo ti sveleremo qualche trucchetto in più e ti suggeriremo 10 utili consigli per non cadere in errore, ritrovandoti con uno spazio ancora più piccolo otticamente. Pronti a partire per questa nuova avventura?

1960s detached

1. Colori scuri alle pareti

Cominciamo proprio dal colore delle pareti: esso va scelto con cura e attenzione. Infatti, soppesando i giusti elementi e facendo le dovute considerazioni, saremo in grado di regalare ariosità al bagno. Al contrario, se procedi per intuizione nella convinzione che colori vivaci possano essere adatti a piccoli spazi, potremmo renderlo addirittura più angusto.


Leggi anche: Arredare un bagno piccolissimo: 8 idee per valorizzarlo

E allora, diciamo no al nero, al marrone, al blu profondo e scartiamo con decisione la tavolozza di tinte scure senza se e senza ma. Largo invece al bianco, ma anche a tutte le tinte pastello, che arrederanno con delicatezza il tuo bagno. Prova a giocare con qualche effetto alle pareti, per dare profondità alla stanza.

errori-non-fare-bagno-piccolissimo-pareti

2. Soffitto tinteggiato

Vietato tinteggiare il soffitto in un bagno piccolissimo. Otticamente giocheresti al contrario, abbassando il cielo della stanza e dando l’impressione che questa sia ancora più piccola della realtà. Al contrario usa il bianco per illuminare e opta per una illuminazione studiata ad hoc.

errori-non-fare-bagno-piccolissimo-soffitto

3. Arredi e accessori colorati

Se per le pareti di un bagno piccolissimo per non sbagliare bisogna puntare sui toni chiari, la musica cambia per quanto riguarda arredi e accessori. Per questi elementi puoi scegliere un tono di colore anche acceso, per dare maggior carattere e personalizzare l’ambiente.

Immagina un ambiente piccolo e monocolore, magari proprio total white: daresti l’impressione di un luogo anonimo, o peggio asettico. E allora illumina la stanza, personalizza il tuo bagno con mobili, asciugami e decorazioni colorate. A proposito di mobili: come fare a scegliere quelli giusti? Leggi il prossimo consiglio.


Potrebbe interessarti: Barbecue: 10 errori da non commettere

errori-non-fare-bagno-piccolissimo-arredi

4. Usare mobili ingombranti

La prima regola è non scegliere mobili ingombranti. Sembra superfluo dirlo, ma non è proprio così. In un bagno piccolissimo ogni centimetro conta, quindi meglio non sprecarli inutilmente, rischiando di perdere anche in termini di funzionalità.

Scegli mobili sospesi dalle linee snelle, perché più il pavimento sarà visibile, più grande apparirà la stanza. Sono diverse le soluzioni salvaspazio che offre il mercato: sfrutta tutta l’altezza preferendo le soluzioni a colonna.

errori-non-fare-bagno-piccolissimo


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

5. Rinunciare agli accessori

Se pensi di risolvere il problema spazio nel tuo bagno, magari rinunciando ad accessori utili, ti sbagli di grosso. Gli accessori sono indispensabili nell’organizzazione generale, anzi ti aiutano a tenere tutto in ordine: proprio questo è il segreto della buona riuscita del progetto che hai in mente.

Più il bagno sarà ordinato con ogni oggetto al suo posto, più le superfici saranno sgombre. E anche a colpo d’occhio la stanza apparirà più grande. Scegli gli accessori giusti : concediti qualche pezzo di design per rendere più accogliente i tuoi spazi.

errori-non-fare-bagno-piccolissimo-specchi-accessori-1

6. Tende scure

In un bagno piccolissimo…tende si, oppure no? E’ questo il dilemma! Ma senza tende che garantiscono la giusta privacy, che bagno sarebbe? Allora scegli un tessuto non troppo pesante e di un colore chiaro, meglio se bianco, con qualche nota di colore. Lo scopo è illuminare la stanza illudendoci in merito alla sua grandezza. Come montarle? Meglio se a vetro o a pannello.

Fare-le-tende-con-il-fai-da-te-in-stile-scandinavo-07

7. Tappeti di troppo

Dunque, veniamo ai tappeti; al di là di un discorso di funzionalità, per il quale dovremmo preferire quelli idrorepellenti, in questa sede affrontiamo un discorso estetico. Avendo a che fare con pochi mq a disposizione, non possiamo ingombrare il pavimento con tappeti inutili, perché restringerebbero lo spazio otticamente. Punta, allora, su un unico pezzo in un punto strategico, e scegli un tipo di tappeto che crei una linea di continuità stilistica con il resto del bagno.

errori-non-fare-bagno-piccolissimo-tappeti

8. Sbagliare l’illuminazione

Quando si parla di piccoli spazi, tutto ruota intorno alla luce, che sia naturale oppure artificiale. La luce naturale non dovrebbe essere ostacolata in alcun modo, in quanto più entra in abbondanza nella stanza, più darà l’idea di ingrandirla.

Quella artificiale deve essere studiata in relazione all’esposizione della stanza e a tutta un’altra serie di fattori, arredi inclusi. Sarebbe preferibile installare delle applique alla parete senza dimenticare di illuminare gli angoli. Usa mobili o specchi retroilluminati per non trascurare alcun dettaglio.

errori-non-fare-bagno-piccolissimo-cop

9. Non usare gli specchi

Errore gravissimo sarebbe dimenticarsi degli specchi in bagno. Essi, oltre ad aiutarci nel nostro rituale di benessere quotidiano, sono degli alleati preziosi per moltiplicare lo spazio. Installane più di uno alla parete e vedrai l’effetto che fa! Meglio con cornici sottili, per non appesantire in alcun modo la stanza.

errori-non-fare-bagno-piccolissimo-specchi-1

10. Piante in poco spazio

I piccoli bagni, soprattutto se ciechi, hanno bisogno di un buon sistema di areazione o di ottimi alleati che aiutino a purificare l’aria. Se hai il pollice verde potresti scegliere una pianta, come l’aloe vera oppure la sansevieria. Ma attenzione a non sovraccaricare gli spazi: il nostro bagno non è una giungla. La bellezza sta tutta in un delicato tocco di verde, in grado di alleggerire gli spazi.

errori-non-fare-bagno-piccolissimo-specchi-cop

Errori da non fare in un bagno piccolo: immagini e foto

Se devi ristrutturare il tuo bagno tieni a mente quali sono i 10 errori da non fare quando si ha un bagno piccolissimo. Parti sempre da un chiaro progetto iniziale e, se cerchi qualche altra proposta interessante, dai un ultimo sguardo a questa galleria di foto.

Paola Palmieri
  • Laurea in Scienze della Comunicazione
  • Master in Editoria e Comunicazione
  • Autore specializzato in Fai da te, Design, Arredamento
Suggerisci una modifica