Armocromia: come utilizzare questo metodo per i colori della casa

La teoria dell’armocromia di Rossella Migliaccio applicata all’arredamento. Come utilizzare questo metodo per i colori della casa e ritrovarsi una palette armoniosa in ogni stanza.

armocromia-colori-casa-2

Dopo il grande successo del libro “Armocromia. Il metodo dei colori amici che rivoluziona la vita e non solo l’immagine” (scritto da Rossella Migliaccio, edito da Vallardi) sono rimasti davvero in pochi a non sapere che ognuno di noi ha dei colori “amici” ovvero quelli più adatti a noi in base alla tonalità dell’incarnato e al mix con occhi e capelli.

Queste conoscenze vengono utilizzate per valorizzare la persona attraverso vestiti e make up, ma se fosse possibile farlo anche con i colori della casa? Magari ti capita di svegliarti, guardarti allo specchio e trovarti stanca e spenta: sai che potrebbe essere colpa del colore della parete?


Leggi anche: Migliaccio napoletano ricetta

Pensaci, un arredamento in palette con la tua stagione (se non sai di cosa sto parlando, continua a leggere perché lo scoprirai a breve) ti permetterà di vederti sempre al meglio della tua forma, anche quando sei stesa sfinita sul divano.

armocromia-colori-casa-10

Armocromia: cos’è

L’armocromia è un metodo scientifico, ma anche un po’ magico per ammissione stessa della sua ideatrice, per valorizzare la propria bellezza naturale attraverso l’uso sapiente dei colori. In pratica si tratta di identificare la propria palette personale per individuare i colori cosiddetti amici da utilizzare in abiti, accessori e trucco.

La teoria si definisce scientifica perché parte dalla valutazione analitica di pelle, occhi e capelli, oltre ai livelli di emoglobina e carotene. Nelle pagine del libro, ormai bestseller in Italia, si legge che l’armocromia permette anche una migliore gestione dello shopping, soprattutto per chi non ama farlo o per gli shopaholic (compratori seriali). E’ una sorta di guida per ottimizzare tempo e denaro, nonché spazio nell’armadio.

armocromia-colori-casa-1

Il metodo teorizzato da Rossella Migliaccio parte dalla storica teoria del colore “stagionale”. Ogni individuo appartiene ad una categoria cromatica; queste sono quattro come le quattro stagioniprimavera, estate, autunno e inverno – perché riprendono i colori che la natura assume in quel determinato periodo dell’anno. Per determinare la categoria di appartenenza bisogna analizzare i colori di una persona in termini di sottotonocaldo o freddo – e intensitàbrillante o soft: incrociando queste due variabili si ottiene la stagione di appartenenza.

La definizione della propria stagione è un giudizio molto delicato, che va fatto da un professionista attraverso un esame accurato con 60 drappi colorati che mostrano sottotono, intensità, valore e contrasto. Per chi vuole provarci anche da solo, il kit è in vendita su Amazon.


Potrebbe interessarti: Arredamento stile nordico: foto, idee e filosofia

armocromia-colori-casa-11

Il metodo dei colori amici adottato anche in casa

I colori amici sono quei colori che ci fanno sentire a nostro agio, che mettono in risalto le cromie naturali del nostro volto. Ad alcune persone i colori fanno paura e quindi si rifugiano nel nero. Stessa cosa può avvenire con l’arredamento, scegliendo solo tonalità tenui o ton sur ton per paura di esagerare.

Il segreto per combinare al meglio i colori, anche in casa, esiste ed è quello di sceglierli tutti appartenenti alla stessa palette. Questo non significa abbinare tutto maniacalmente, anzi, l’idea in più è applicare la regola degli incroci. Ad esempio, il cuscino del divano non si abbina al divano stesso, ma alla parete; la biancheria da letto si abbina alla carta da parati e così via.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

E’ fondamentale che tutti i colori presenti in una stanza appartengano allo stesso sottotono. Ci sono colori più riposanti, come il blu e il verde, da utilizzare nelle camere da letto o dove si lavora; quelli più energici, come il rosso, sono più adatti alla cucina. A questi andranno abbinati rivestimenti e finiture seguendo la palette scelta. Se sei amante dello stile monocromatico, ricorda che la regola da rispettare è quella di mantenere lo stesso livello di intensità.

armocromia-colori-casa-8

Quando si sceglie di seguire le regole dell’armocromia non è detto che serva cambiare tutto il guardaroba, ma solo rivederlo alla luce della teoria scoperta. Stessa cosa vale se si vuole dare una rinfrescata alla propria casa.

Tieni come colore base il tono più presente nella tua casa, così non dovrai disfarti dell’arredo già presente, ma solo rimodulare i colori dei complementi e dei tessuti. Anche i rivestimenti possono diventare il tuo punto di partenza: a seconda della tonalità fredda o calda del materiale scelto segui la palette di riferimento e vedrai diffondersi l’armonia del colore.

armocromia-colori-casa-6

Idee e spunti dalla casa di Rossella Migliaccio

Rossella Migliaccio ha aperto le porte di casa sua per dare un esempio pratico di come utilizzare l’armocromia per i colori della casa. Il suo suggerimento è quello di partire dai toni neutri per poi aggiungere colori d’accento, anche solo nei complementi d’arredo. Per abbinamenti di colore efficaci, così come consigliato per gli abiti, bisogna evitare il banale effetto matchy-matchy: basterà un solo colore dominante esaltato attraverso uno di sottotono minore e uno di sottotono complementare.

Altra opportunità, secondo i suoi consigli, quella di rivestire le pareti con la carta da parati: un elemento che lei stessa ha inserito in ogni ambiente della sua casa. Conferisce personalità e rende più accogliente qualsiasi stanza, senza il bisogno di inserire numerosi complementi di arredo. Anche questo è uno spunto interessante da seguire per portare l’armocromia nella tua casa.

colori

 

 

Armocromia, come utilizzare questo metodo per i colori della casa: immagini e foto

Trova i colori più adatti a te, scegli i colori amici anche per la tua casa per essere in palette anche seduta sul divano.

Maria Chiara Barsanti
  • Laurea in Relazioni Internazionali
  • Esperta in Digital Marketing e Comunicazione
  • Autore specializzato in Design, Lifestyle
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti su speciali, guide e novità riguardo il mondo della casa e giardinaggio. Aggiornati dai nostri esperti di botanica e dell'arredo casa.