Angolo colazione fai da te: 5 idee per cominciare al meglio la giornata


Volete creare un angolo che vi faccia venire voglia di fare colazione ogni mattina? Ecco 5 idee per un angolo colazione fai da te che vi faranno cominciare meglio la giornata. Comodità, eleganza e praticità per il pasto quotidiano più importante.

colazione-angolo-copertina


Lo dicono tutti i nutrizionisti: la colazione è il pasto più importante della giornata. Spesso però, un po’ per fretta un po’ per poca voglia, non riusciamo ad onorarlo. Le mattine cominciano in maniera troppo frenetica e ci si ritrova a prendere solo un caffè al volo prima di correre al lavoro. Eppure, la giornata dovrebbe cominciare con una pausa, una piccola coccola capace di far trovare il buon umore.

Avete presente le colazioni in hotel, fatte con tutta la calma (e la fame) del mondo, mentre siete comodamente seduti al tavolino e decidete le tappe della giornata? Certo, non si può sempre vivere così, ma vi svelo un segreto: potreste portare un piccolo pezzo di vacanza in casa ricreando un angolo colazione. Sedie o divani super comodi, tavoli e tanto cibo. In questo modo, le vostre mattine avranno tutto un altro sapore. Ecco 5 idee per il perfetto angolo colazione in casa.


Leggi anche: Tazza da colazione in decoupage

angolo-colazione10


1. Angolo colazione con tavolini da bar

Partiamo dalla soluzione più semplice da realizzare: un tavolino tondo da bar da sistemare accanto a una delle sedie in salotto. Sistemate tutto in un angolo vicino ad una parete da personalizzare a modo vostro: potrete dipingerla con colori chiari oppure applicarci qualche stencil.

Scegliete un tavolino realizzato con materiali naturali come il legno per dare al vostro angolo un tocco super elegante e easy. Per decorarlo, utilizzate della frutta: darà un tocco di colore e risveglierà la vostra voglia di sorseggiare una buona spremuta. Provare per credere.

angolo-colazione2

2. Angolo colazione: mensole per avere tutto a portata di mano

In ogni angolo colazione che si rispetti non deve mancare nulla. Caffè, tisane, moka, bollitore, marmellate. Leccornie di tutti i generi capaci di soddisfare ogni palato. Come sempre, anche l’occhio vuole la sua parte. Se volete rendere ancora più bello ed invitante il vostro angolo colazione dovete mettere tutto a portata di mano, in modo elegante ed ordinato.

Via libera all’utilizzo di mensole e mobiletti dove conservare con cura la vostra profumatissima collezione di tisane. Se avete barattoli colorati dove conservate caffè e zucchero, trovate un posto anche per loro. Un angolo ben organizzato risveglierà il vostro buonumore. Se non avete delle mensole, potrete utilizzare dei vecchi cassetti da incollare al muro.


Potrebbe interessarti: Come sfruttare un angolo del soggiorno

colazione-angolo-1

3. Angolo colazione: dipingere le pareti con effetto lavagna

I colori della vostra cucina o del vostro salotto non vi piacciono più e non vi ispirano? Per rendere ancora più frizzante l’atmosfera del vostro angolo colazione potreste optare per la vernice effetto lavagna: un tipo di vernice nera che una volta asciugata vi permetterà di disegnare con il gesso su di essa, come una vera e propria lavagna.

Potrete sbizzarrirvi scrivendoci frasi motivazionali oppure semplicemente la lista della spesa. Se avete dei bambini, potranno finalmente disegnare sulla parete senza il timore di essere sgridati.

angolo-colazione13

4. Divani per rendere la colazione più comoda

Se siete tra quelli poco mattinieri che proprio non riescono a stare vigili e attivi di primo mattino e vi piace crogiolarvi nella comodità del vostro letto, l’angolo colazione con sedie e tavolini non fa assolutamente al caso vostro. 

Vi serve qualcosa di decisamente più comodo dove ritrovare la vitalità magari in compagnia di un buon caffè. La soluzione per voi potrebbe essere un bellissimo divano angolare. Potete metterlo in salotto o in cucina, basterà trovare l’angolo giusto da personalizzare. Nota a margine: per un divano ancora più comodo, non dimenticate i cuscini .

angolo-colazione8

5. Attenzione ai tessuti

Se avete deciso davvero di utilizzare un divano per il vostro angolo colazione, allora dovete assolutamente seguire un altro consiglio: scegliete tessuti sfoderabili e lavabili. Capita spesso che di mattina appena svegli la coordinazione lasci un po’ a desiderare. Se siete un po’ sbadati, dovete assolutamente trovare un modo per proteggere il vostro divano dalle eventuali (ma molto probabili) macchie di cibo e bevande.

Potreste utilizzare un copri divano lavabile oppure un plaid colorato per proteggere il tessuto del divano, ma la soluzione migliore resta sempre quella di utilizzare, anche per i cuscini, materiali che siano sfoderabili e lavabili. Per quanto riguarda invece le fantasie ed i colori, potete sbizzarrirvi.

Scegliete colori accesi, capaci di donarvi la carica giusta per cominciare al meglio la giornata. Se avete gusti diversi e i colori vi sembrano troppo azzardati trovate la via di mezzo: potete utilizzare tessuti chiari e aggiungere qui e la dettagli colorati, magari attraverso i cuscini. Nell’arredo di un angolo colazione non ci sono regole precise da seguire. La cosa più importante infatti è riuscire a creare un posto che vi faccia sorridere, ogni mattina.

angolo-colazione5

Angolo colazione: immagini e foto

Angela Avallone

Commenti: Vedi tutto