Accessori indispensabili in bagno: come sceglierli

Molte volte non ci facciamo nemmeno caso, ma ci sono degli accessori indispensabili in bagno. Sapete come sceglierli? E soprattutto sapete quali sono questi oggetti di cui non si può fare a meno? Ecco di seguito tutte le risposte!

accessori-indispensabili-in-bagno-come-sceglierli-16

 

Nel bagno ci sono una serie di accessori che sono indispensabili. Vogliamo darvi una dritta su come sceglierli. Prima, però, è importante capire quali sono gli oggetti di cui non possiamo fare a meno.

Dopodiché bisogna valutare le dimensioni di ciascuno di questi accessori, il loro design ed il materiale di cui sono fatti. Inoltre, anche capire dove e come devono essere collocati è fondamentale.

accessori-indispensabili-in-bagno-come-sceglierli-17

Quali sono gli accessori indispensabili in bagno

In genere quando si arreda casa gli accessori vengono usati per abbellire la stanza. Quindi possiamo dire che fungono più che altro da decorazione. Ciò significa che volendo se ne potrebbe fare anche a meno.


Leggi anche: Accessori indispensabili in bagno come sceglierli: proposte glamour

In bagno, invece, ci sono alcuni accessori che sono veramente indispensabili. Tra questi possiamo menzionare ad esempio un porta rotolo per la carta igienica o uno scopino per il water.

Altri oggetti che non mancano mai sono dei portasaponi o un dispenser, così come anche un portasciugamani. Si tratta di cose presenti in ogni bagno che spesso diamo per scontate, ma che in realtà sono veramente utili.

Infine, oltre a questi, sicuramente fa molto comodo avere anche un piccolo cestino per la spazzatura ed un cesto più grande per la biancheria da lavare, ma possiamo considerarli opzionali.

accessori-indispensabili-in-bagno-come-sceglierli-4

Come scegliere gli accessori indispensabili in bagno

Per scegliere gli accessori indispensabili in bagno, bisogna prestare attenzione ad una serie di cose. Tanto per iniziare bisogna decidere la grandezza di questi oggetti. Poi, è importante capire se devono essere fissati alla parete o appoggiati su qualche ripiano.

Anche la scelta del materiale è fondamentale. Infine, bisogna dare uno sguardo anche all’estetica e scegliere oggetti che ci piacciono, ma anche che si abbinino con l’arredamento del bagno.

Vediamo tutto nei dettagli per capire come scegliere gli accessori migliori.

accessori-indispensabili-in-bagno-come-sceglierli-8


Potrebbe interessarti: Catalogo bagni IKEA 2020: novità e vantaggi

Scegliere le dimensioni degli accessori

Gli accessori del bagno non hanno tutti delle dimensioni standard. Ad esempio, possiamo trovare un portasapone particolarmente grande così come anche uno molto piccolo e semplice. Lo stesso discorso vale per i portasciugamani o anche il porta rotolo di carta igienica.

Inoltre, anche le forme di questi oggetti saranno diverse. Qualcuno può svilupparsi in altezza, qualcuno in larghezza. Ovviamente in questo caso la scelta sarà condizionata dallo spazio che abbiamo a disposizione. Quanto più spazioso è il bagno, tanto più potete scegliere degli accessori grandi.

Accessori indispensabili in bagno: come sceglierli

Considerare dove è meglio mettere gli accessori

Gli accessori del bagno più tradizionali sono quelli che si appoggiano su qualche superficie. Tuttavia oggi sono molto diffusi anche quelli che si fissano alla parete. Questi sono la soluzione migliore se si ha un bagno piccolo.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Ad esempio, lo scopino del water e il porta rotolo di carta igienica se appesi al muro non saranno di intralcio tra i sanitari. Lo stesso ragionamento vale anche per i portasaponi. Meglio scegliere i dispenser da parete se non si hanno dei mobiletti su cui appoggiare il portasapone.

Al contrario, invece, se avete un bagno particolarmente grande è meglio optare per gli accessori tradizionali. In questo caso ad esempio i portasaponi possono essere un modo per abbellire i mobiletti, mentre un portasciugamani da pavimento sarà perfetto per riempire qualche angolo più vuoto.

accessori-indispensabili-in-bagno-come-sceglierli-15

Scegliere il materiale

Gli accessori per il bagno possono essere di diversi materiali. Ognuno ha i suoi vantaggi ed i suoi svantaggi. Ad esempio, spesso si opta per la ceramica. Questa è sicuramente facile da pulire, è bella esteticamente, ma è molto fragile e potrebbe rompersi facilmente.

Se volete qualcosa di più resistente, potete puntare sulla pietra o sul legno. In questo caso, però, dovete considerare che vanno puliti con una certa cura per non rovinarli. Il compromesso migliore sono probabilmente gli accessori in acciaio o in plastica. Questi sono resistenti e facili da pulire.

accessori-indispensabili-in-bagno-come-sceglierli-21

Scegliere lo stile

Infine, abbiamo detto che quando si scelgono gli accessori bisogna tener conto anche del fattore estetico. Infatti, un oggetto non in linea con l’arredamento del bagno si noterebbe subito.

Una delle prime cose da considerare è il colore. Potete scegliere gli accessori della stessa nuance delle pareti o dei mobili oppure potete optare per qualcosa di diverso per creare uno stacco. Questa soluzione è consigliata solo se il bagno è di una tonalità piuttosto neutra.

Poi dovete considerare lo stile. Ad esempio, ci sono portasaponi molto elaborati ed altri più semplici. Infine, dovete sempre tenere conto del vostro gusto personale. Ad ogni modo, qualsiasi sia la vostra scelta, ricordate sempre che gli accessori devono essere abbinati tra di loro.

accessori-indispensabili-in-bagno-come-sceglierli-18

Come scegliere gli accessori indispensabili in bagno: immagini e foto

Sfogliando le immagini della seguente galleria, potrete osservare diversi accessori per il bagno. In particolare tra le foto troverete tutti quelli che sono indispensabili. Date un’occhiata per capire come sceglierli.

Federica De Blasio
  • Laurea magistrale in lingue e letterature moderne
  • Autore specializzato in Arredamento
Suggerisci una modifica