Abbellire balcone casa: 10 soluzioni mozzafiato

Hai sempre pensato di aggiungere del verde e qualche complemento d’arredo sul balcone ma non sai come? Ecco 10 pratici consigli per abbellire il tuo esterno.

Inside balcony decorated with crane’s bill and petunias

Creare il proprio angolo di paradiso naturale in casa non è difficile, basta scegliere le giuste piante ed ornamenti, non richiede eccessiva cura e nemmeno dispendio di tempo.

Balcone piccolo, terrazzino o davanzale vediamo come migliorare l’aspetto estetico, renderli funzionali e validi alleati della privacy. Possiamo coltivare spezie per la cucina, piante che ci proteggono dagli insetti, piante ornamentali, piante officinali e perché no qualche rampicante che tiene lontano gli occhi indiscreti dei vicini.

1. Spezie per la cucina

Il pesto fatto in casa, l’odore di un buon rosmarino sulla carne, la lavanda essiccata e riposta in un sacchetto come profuma armadi, sono solo alcuni degli infiniti modi in cui potrete usare i vostri odori.


Leggi anche: 10 piante da balcone perenni

Il timo e l’erba santa ad esempio resistono molto bene al freddo a differenza del rosmarino che rischia di gelare e morire se esposto alle basse temperature. Così come una bevanda di menta, acqua e ghiaccio può essere un valido alleato per il caldo estivo.

10-modi-abbellire-balcone-1

2. Verdure sempre fresche

Se vogliamo dare colore e creare un piccolo orticello laddove abbiamo abbastanza spazio disponibile perché non cimentarci nella seminare di pomodori, peperoncino e rucola?

Non preoccupatevi se non avete molto spazio e volete qualcosa di pronto all’uso, sono verdure che crescono velocemente ed in altezza ed ogni sforzo sarà ricambiato dal sapore intenso che acquisteranno le vostre ricette.

10-modi-abbellire-balcone-2

3. Profumi inebrianti

Se non avete un balcone molto grande e non volete comunque rinunciare ai colori della natura o alla vostra passione per la coltivazione delle piante le rose, le trombe d’angelo ed i fiori di vaniglia sapranno diffondere il loro profumo per tutta la stanza, meglio se esposte alla luce calda del sole pomeridiano che permetterà l’evaporazione degli oli essenziali contenuti nei fiori.

10-modi-abbellire-balcone-3


Potrebbe interessarti: Abbellire la porta d’ingresso per Halloween grazie al fai da te

4. Mix di Gerani

Gerani rossi, gialli e viola, dalle foglie sempre verdi e che non richiedono molta cura se non la giusta irrigazione al bisogno. Utili anche per allontanare le zanzare e alcuni insetti che potrebbero mettere a rischio le altre piante. Fate attenzione alle zone esposte al vento o al freddo invernale e non temete se durante questa stagione resistono solo i cespugli, la primavera vi regalerà un’esplosione di colori impressionante.

10-modi-abbellire-balcone-4

5. Piante rampicanti

Sempreverdi e facilissime da coltivare in vaso queste piante hanno la capacità di creare una rete naturale su ringhiere e pareti, utile per attutire il vento sui balconi eccessivamente esposti, per coprire muri antiestetici e rovinati o semplicemente creare pareti divisorie tra balconi comunicanti o nascondere zone spoglie, per avere la giusta privacy. Bisogna fare attenzione al tipo di pianta da scegliere se non si ha il tempo di effettuare la potatura periodica.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

10-modi-abbellire-balcone-5

6. Piante di agrumi

Sono piante che richiedono una cura maggiore ed un spazio abbastanza grande dove collocare il vaso, considerando anche che il cespuglio tenderà ad aumentare di volume durante la crescita.

Mandarino cinese, limone di Meyer, arancio e lime, ne esistono infinite varietà adattabili alla coltivazione in vaso. Al riparo dal vento ed esposte al sole per almeno 4-5 ore, non richiedono un’irrigazione cospicua basta evitare i ristagni. Basta un pizzico di pollice verde per avere sempre pronto il limone per il te o la scorza per aromatizzare i vostri dolci.

10-modi-abbellire-balcone-6

7. Piante per insetti

Le api selvatiche oggigiorno sono diventate una specie sempre più a rischio, i cambiamenti climatici e la riduzione di verde nelle città hanno messo a repentaglio la sopravvivenza di questa specie. Scelta eco sostenitrice è quella di piantare Narciso, Lavanda, Echinacea Viola e tante altre piante che fioriscono tutto l’anno e possono diventare sostentamento per le api.

10-modi-abbellire-balcone-7

8. Piante grasse

Se non avete molto tempo da dedicare al giardinaggio corrono in vostro soccorso le piante grasse. Richiedono poca irrigazione e poca esposizione solare e saranno capaci di garantirvi un colore verde ed un aspetto rigoglioso tutto l’anno.

L’aloe vera oltre ad essere pianta ornamentale contiene una sostanza gelatinosa al suo interno utile come lenitivo cutaneo in caso di scottature o irritazioni. Tutte le piante appartenenti alla famiglia dei Cactus per esempio resistono anche a basissime temperature ed alcune durante la fioritura espongono meravigliosi fiori colorati.

10-modi-abbellire-balcone-8

9. Fioriere da ringhiera

Se oltre al tempo per la cura non volete rischiare di dover pulire continuamente il pavimento del vostro balcone ma renderlo visivamente più colorato basterà utilizzare delle comode fioriere da appendere alla ringhiera. naturalmente la scelta della pianta da travasare si sposterà su quelle di piccole dimensioni. Stelle di Natale Nane che durante l’anno hanno un meraviglioso colore verde dalle venature rosse, alle grasse Sedum Palmieri che durante la fioritura espone dei piccolissimi fiori gialli ed inoltre le sue proprietà risultano curative come quelle dell’Aloe.

10-modi-abbellire-balcone-11

10.Piccolo angolo di relax

E perché non sfruttare un balcone grande per creare un angolino all’esterno? Un dondolo, qualche sedia ed un bel tavolinetto in legno dove poggiare qualche vaso ornamentale. La begonia, la viola mini ed il crisantemo sapranno accompagnare i vostri momenti di relax all’aria aperta con i loro colori accesi ed i profumi esaltanti.

10-modi-abbellire-balcone-13

Galleria di immagini 10 modi per abbellire balconi

Nicola Spisso
  • Laureando in Ingegneria Edile - Architettura
  • Web e Graphic Designer professionista
  • Master in digitale presso Google conseguito nel 2016
  • Autore specializzato in architettura e design d'interni
Suggerisci una modifica