6 consigli utili per organizzare il congelatore di casa

Carne, pesce, verdure, legumi. Lo sapevate che tutti questi prodotti e tanti altri possono essere congelati e conservati per lungo tempo prima di essere consumati? Come fare? Metti ogni alimento in sacchetti o contenitori per il cibo. Etichetta tutti i prodotti con la data di confezionamento  e congela. Organizza il congelatore in scomparti e saprai sempre quale prodotto consumare. 6 consigli utili per organizzare il congelatore di casa.

come-organizzare-il-congelatore-4

Il congelatore, insieme al frigorifero è un elettrodomestico diventato indispensabile in ogni casa. Se opportunamente sistemati i cibi nel congelatore si possono conservare per lungo tempo, senza perdere le loro caratteristiche organolettiche e le loro proprietà nutritive.

Non tutti i cibi si possono conservare allo stesso modo, ma il procedimento e i tempi di conservazione possono variare da un prodotto all’altro. Per questo motivo occorre fare molta attenzione quando si congelano gli alimenti. Un consiglio importante è di etichettare sempre tutto. In questo modo saprete con certezza i tempi di scadenza di ciascun prodotto. Ecco alcuni consigli utili per conservare correttamente gli alimenti ed avere un congelatore perfettamente in ordine.


Leggi anche: Mini congelatore: consigli per gli acquisti

1. Cosa congelare e cosa no

La prima cosa da sapere è cosa si può congelare e cosa no. Gli alimenti infatti non si conservano tutti allo stesso modo. Se infatti alcuni prodotti conservano intatti sapori e proprietà anche dopo diversi mesi in congelatore, altri non possono essere congelati.

Cosa congelare:

  • carne,
  • pesce,
  • verdure,
  • legumi precotti o crudi,
  • burro,
  • pasta,
  • frutta,
  • pane.

Cosa non si può congelare:

  • formaggi freschi,
  • uova,
  • latte.

Tutti gli alimenti che si congelano devono essere necessariamente inseriti in sacchetti appositi per il congelatore, meglio se sottovuoto, oppure in appositi contenitori di plastica o di vetro che conserveranno bene gli alimenti.

come-organizzare-il-congelatore-5

2. Si possono congelare cibi crudi e cotti

Il congelatore conserva perfettamente sia cibi crudi che cotti. Per alcuni alimenti è meglio procedere alla cottura, prima di congelarli. E’ il caso ad esempio delle verdure come cavolfiore, broccoli, verza e tanti altri. In questo caso la precottura si definisce sbianchitura. In pratica vien fatta una cottura veloce per una migliore conservazione.

L’unico difetto che potrebbe esserci è che in fase di scongelamento, la verdura tende a sfaldarsi e perdere un pò di consistenza. Ma ripassata in padella o come ingrediente di minestre sarà perfetta.

Altri tipi di verdure possono comunque essere congelate crude. Lo stesso vale ad esempio per altri cibi come carne o pesce, pizza e pane, ma anche per i legumi ceci o fagioli. Questi ultimi possono essere una volta scongelati pronti all’uso.


Potrebbe interessarti: Come sbrinare il congelatore a pozzetto

come-organizzare-il-congelatore-8

3. Organizza gli alimenti per scomparti

Sarà capitato anche a voi di cercare un prodotto e di non riuscire a trovarlo in mezzo agli altri? Per risolvere questo problema basterà dividere gli alimenti in scomparti opportunamente etichettati. Potete anche usare dei cestelli. Per ogni tipo di prodotto scegliete un cestello diverso. Così se state cercando la bistecca, sapete che dovete cercarla nel cestello della carne.

come-organizzare-il-congelatore-6


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

4. Etichetta tutti i prodotti

Un altro passaggio importante da fare per essere certi non solo della scadenza di ogni alimento congelato, ma anche di sapere con precisione cosa è contenuto all’interno del sacchetto o del contenitore è etichettare ogni prodotto.

Dopo aver suddiviso il congelatore in vari scomparti, mettete su ogni prodotto congelato l’etichetta con il nome del prodotto e la data di congelamento. In questo modo saprete anche cosa bisognerà consumare prima, per evitare che i prodotti si possano rovinare.come-organizzare-il-congelatore-95. Durata del congelamento

La durata del congelamento non è uguale per tutti i prodotti, ma alcuni alimenti si possono conservare in perfette condizioni per più tempo rispetto ad altri. Inoltre, i prodotti sottovuoto durano più a lungo, rispetto a quelli congelati normalmente.

Ad esempio la carne di bovino, di tacchino e di pollo si può conservare bene fino a 12 mesi. Mentre, la carne di maiale si conserva bene fino ad un massimo di 6 mesi. Per quanto riguarda invece le carni lavorate come salsiccia o hamburger non si può andare oltre i 2 mesi di congelamento.

Il pesce fresco si conserva bene circa tre mesi. Per la verdura i tempi di congelamento sono più lunghi. Infatti si conserva bene fino a 12 mesi.

Gli alimenti da consumare in tempi brevi invece sono i sughi pronti, massimo un paio di mesi. Andare oltre i tempi di conservazione potrebbe non solo far perdere sapore ai prodotti, ma potrebbe in qualche caso anche essere nocivo per la nostra salute. Un consiglio utile è quindi quello di stare sempre attenti alle date di confezionamento e alle scadenze, per essere certi di mangiare un prodotto buono.

come-organizzare-il-congelatore-2

6. Come scongelare gli alimenti

E’ arrivato il momento di consumare gli alimenti che avete in precedenza congelato e non sapete come fare? La cosa importante è non accelerare mai il processo di scongelamento immergendo i prodotti in acqua calda. Al contrario lo scongelamento deve essere graduale.

Il procedimento ideale per lo scongelamento sarebbe riporre il vostro prodotto da scongelare in frigo e lasciarlo scongelare. In questo modo lo scongelamento è graduale e non sottopone il cibo ad uno schock termico. In questo procedimento per un totale scongelamento possono volerci 12 ore.

Un altro consiglio utile da tenere bene a mente è di non congelare nuovamente un prodotto scongelato in precedenza. Una volta scongelato deve essere consumato entro 1 o 2 giorni al massimo, per evitare rischi per la salute.

come-organizzare-il-congelatore-10

6 consigli utili per organizzare il congelatore di casa: foto e immagini

Il congelatore è un elettrodomestico indispensabile in ogni casa perché permette di conservare gli alimenti per lungo tempo. Ma come organizzare il congelatore? Organizza in scomparti, etichetta e scongela tutto prima di prepararlo. Guarda la galleria e lasciati ispirare nella conservazione degli alimenti.

 

Marcella Piegari
  • Laurea in Scienze della comunicazione
  • Giornalista pubblicista
Suggerisci una modifica