5 colori eleganti per l’ingresso: un tocco raffinato

La prima impressione è quella che conta: quante volte abbiamo sentito quest’espressione e quanto è vera anche in casa. Se ami la ricercatezza e vuoi dare un tocco raffinato al tuo ingresso, scopri con noi di Casa e giardino i 5 colori eleganti da utilizzare. Leggi pure i nostri suggerimenti: li amerai tutti!  

abbellire-ingresso-piccolo-17

 

L’ingresso è il tuo biglietto da visita, la stanza a cui spesso dedichiamo meno attenzione rispetto alle altre stanze della casa e in cui accumuliamo stili. In realtà esso è essenziale per una buona progettazione dei tuoi spazi in casa. L’ingresso, infatti, fa da trait d’union tra l’ambiente esterno e i tuoi interni, il primo ambiente che ci accoglie al rientro a casa la sera e l’ultimo che salutiamo prima di uscire.

Pertanto, grande cura ed attenzione andrà posta alla scelta degli arredi e dei complementi, ma altrettanto andrà fatto per i colori. Scegliere quello più indicato aggiungerà charme al tuo ingresso. Leggi pure le nostre 5 affascinanti proposte: tutte da copiare.


Leggi anche: Arredare o abbellire l’ingresso con IKEA a meno di 50 euro

colori-eleganti-ingresso-cop

1. Bianco avorio

Iniziamo da un classico: il bianco. Nella sua macro palette diversi i punti di bianco tra cui scegliere – dal ghiaccio al bianco sporco, al panna fino all’avorio che abbiamo pensato per te. Tutti colori adatti a illuminare il tuo ingresso e a vestirlo di eleganza accostato ai mobili giusti.

Il bianco avorio, nello specifico, è una nuance calda, diversa dal solito: chic per eccellenza, perfetta per un tocco romantico e che si presta ad accostamenti cromatici di vario tipo: neri, grigi ma anche tinte più audaci. Perché non scegliere alle pareti del tuo ingresso? Ideale sia che tu abbia uno spazio grande che piuttosto piccolo e che si sposa alla perfezione con il legno. Passiamo alla seconda proposta.

colori-eleganti-ingresso-avorio

2. Classic blue

Pantone dell’anno 2020, su questo colore non è mai calato il sipario: sempre attuale, sempre elegante e perfetto per qualsiasi ambiente. Che ne dici di dare il benvenuto a casa proprio con questa nuance? Il classic blue è più profondo del navy e più tenue rispetto al blu elettrico. La cromia perfetta per regalare eleganza al tuo ingresso.

Colore scelto da sempre per comunicare pacatezza, idea di relax e, da sempre, molto gettonato come colore in camera da letto ma miete successi anche in altre stanze. Sceglilo per il tuo ingresso: alle pareti, sui tessuti o su dettagli dei tuoi arredi. Veniamo al tortora.


Potrebbe interessarti: 10 migliori idee per un ingresso piccolo

dipingere-casa-e-arredare-con-classic-blue-pantone-1

3. Tortora

Gli interior designer lo amano ed è per questo tra le nuance più apprezzate negli ultimi decenni per arredare casa. Tonalità delicata, neutra e sofisticata è in grado di comunicare accoglienza, calore ed eleganza al primo sguardo. Il tortora è amore a prima vista! Si pone a metà strada tra il marrone ed il grigio, un colore perfetto per il tuo ingresso non trovi?

Quel tocco in più che manca e con una precisa caratteristica in più degli altri colori: si abbina perfettamente ad altre tonalità e soprattutto ad ogni stile di arredamento. Di tortora non ce n’è uno solo, ma la palette è piuttosto diffusa dai toni più tenui a quelli più intensi. Scegli quello che più si addice al tuo ingresso ma occhio a dosarlo bene, il rischio? Potresti appiattire l’ambiente. Usalo per le pareti ma anche per i complementi e il risultato sarà davvero ricco di fascino.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Veniamo alla prossima alternativa cromatica: il verde salvia, più moderno, con carattere e personalità da vendere.

abbellire-ingresso-piccolo-15

4. Verde salvia

Il verde salvia è tornato in auge la scorsa stagione dove ha iniziato a far capolino anche sulle passerelle di moda e a entrare con discrezione nelle nostre case: colore di tendenza che, con poche pennellate, riesce a regalare ad ogni ambiente il giusto tocco di eleganza. Ideale in ogni stanza perfetto per giocare con contrasti intriganti, tratto distintivo: originalità.

Sceglilo per dare il benvenuto a casa e con la sua nota nostalgica regala ai tuoi interni un aspetto vintage. Facciamo largo all’eleganza e alla personalità. Veniamo all’ultima proposta di colore: il grigio.

colori-eleganti-ingresso-verde

5. Grigio

Poteva forse mancare lui, il re dell’eleganza? Il grigio è tra i colori più gettonati per interni: sofisticato e lussuoso. Da sempre apprezzato dai designer che la considerano una delle cromie più adatte a vestire di eleganza gli interni.

Scegli la gradazione perfetta: una sfumatura intrigante ed avvolgente che, forte della sua neutralità e versatilità, permette di giocare con diversi accostamenti di colori e materiali e dar vita ad un ambiente mai banale.

Gioca con i diversi stili e usa il grigio per le pareti di casa, i pavimenti, gli arredi o i complementi: renderanno ancora più chic il tuo ingresso. Accompagnalo, infine, a tocchi di oro o bronzo per renderlo ancora più sensuale.

colori-eleganti-ingresso

5 colori eleganti per l’ingresso: foto e immagini

E tu quale colore preferisci tra quelli che ti abbiamo proposto nel corso dell’articolo? Questi che ti abbiamo suggerito sono solo 5 colori eleganti per l’ingresso a cui puoi attingere per dare il benvenuto in casa ma molti altri ti attendono. Lasciati ispirare da qualche altra proposta presente nella galleria di immagini che segue.

Paola Palmieri
  • Laurea in Scienze della Comunicazione
  • Master in Editoria e Comunicazione
  • Autore specializzato in Fai da te, Design, Arredamento
Suggerisci una modifica