10 trucchi per ingrandire una cucina piccola

Come trasformare la percezione di spazio stretto e angusto di una cucina piccola in una visione che restituisca ampiezza, profondità ed estensione oltre i limiti visivi. 10 consigli da seguire per realizzare miglioramenti in grado di ingrandire una cucina piccola.

trucchi-ingrandire-cucina-piccola-6

Chi ha detto che la cucina per essere bella e funzionale deve essere per forza grande, non ha considerato tutti i vantaggi delle piccole dimensioni.

Nelle cucine piccole, stoviglie e piccoli elettrodomestici sono più facilmente rintracciabili, senza impiegare minuti preziosi a cercarli. Inoltre riordinarla e ripulirla è molto più veloce, e vista l’endemica mancanza di tempo questi fattori non sono trascurabili.

Assodati i vantaggi di avere una cucina piccola, resta da risolvere ancora una faccenda: cosa fare perché sembri spaziosa, al punto da sentirci a nostra agio, accolti e comodi, proprio come accadrebbe in ogni cucina di medie e grandi dimensioni.


Leggi anche: 10 trucchi per ingrandire la cameretta

10 soluzioni intelligenti, semplici ed efficaci affinché la cucina da piccola sembri più grande, evitando il disagio dell’oppressione che si manifesta negli ambienti piccoli e mal arredati.

trucchi-ingrandire-cucina-piccola-14

Cosa fare  per ingrandire una cucina piccola

La realtà delle cose si altera attraverso degli stratagemmi, questo è quanto vi proponiamo nel nostro approfondimento.

Modificare la percezione dello spazio in una cucina di piccole dimensioni passa attraverso interventi anche sulla parte strutturale della stanza; infatti sono coinvolti anche pareti e pavimenti per questo obiettivo.

Meglio sarebbe fare tesoro di tutti i consigli, mescolando opportunamente colori,  finiture e soluzioni salvaspazio, ma sarà altrettanto risolutivo anche applicare alcuni suggerimenti e, comunque, quelli che meglio si adattano alle vostre esigenze e possibilità.

trucchi-ingrandire-cucina-piccola-16

1. Luminosità

Lo spazio si dilata quando la luce è abbondante. Augurandoci che la cucina sia luminosa, condizione davvero importante per una zona di lavoro così delicata, la prima delle soluzioni da adottare è di lasciare libertà alla luce naturale di penetrare nella stanza.

Evitate di oscurare le finestre con tendaggi, e lasciate, se lo gradite, i vetri completamente liberi, così che la luce illumini il più a lungo possibile. L’illuminazione artificiale dovrà essere un supporto a quella solare, affinché in cucina ogni angolo sia pieno di luce.

I faretti direzionabili sono capaci di regalare un fascio aperto ed esteso alle superfici dove sono indirizzati; allora, perché non scegliere un sistema di faretti anche da soffitto? Se amate l’idea della lampada pendente, fate in modo che il paralume sia trasparente, per evitare l’effetto di quelli coprenti, che rimpiccioliscono gli ambienti.


Potrebbe interessarti: Come trasformare la cameretta in camera da letto

Illuminate i mobili e fatelo sempre con i faretti, da apporre sopra i pensili, sotto di essi o anche, per un grande effetto scenografico, sul pavimento.

trucchi-ingrandire-cucina-piccola-5

2. Decorazioni monocromatiche

Spazio e colori chiari sono un binomio su cui lavorare molto bene, per ottenere grandi risultati. Il rapporto è diretto nella misura in cui aumenta lo spazio se il colore è chiaro, ma si amplifica se diventa chiarissimo.

In questa progressione diventa evidente che arrivando al bianco l’ampiezza della stanza è la massima possibile, date le dimensioni e l’ingombro complessivo degli arredi.

Consigliamo il bianco alle pareti e il bianco per i mobili: giocate con una decorazione monocromatica per amplificare lo spazio. Toni dello stesso bianco per evitare l’effetto piattezza eccessiva e per dare il giusto senso del movimento dell’ambiente.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

trucchi-ingrandire-cucina-piccola-10

3. Pareti a contrasto

La profondità, se le piccole dimensioni sono relative alla lunghezza della stanza, è facilmente definibile con un forte contrasto con il colore predominante.

Potete dipingere interamente una parete con della vernice nero lavagna, al fine di esaltare la percezione della lunghezza, imprimendole un’allungamento ottico di grande efficacia.

La superficie diventa un block notes su cui scrivere tutto quello che si vuole rammentare oppure, regalando gessetti colorati ai bambini di casa, lasciarglielo decorare come preferiscono.

trucchi-ingrandire-cucina-piccola-4

4. Disegni geometrici

Sembrerà strano ma le piastrelle del pavimento con disegni geometrici hanno la capacità di donare profondità all’ambiente. Una cucina bianca sarà molto ben aiutata con un pavimento a scacchi, con il nero a contrasto.

L’effetto dei due colori è altrettanto efficace sulle pareti rivestite con piastrelle bianche, contornate da fughe nere. In fin dei conti sarà come disegnare geometrie regolari anche sulle pareti e, quindi, la regola che le forme geometriche danno profondità si raddoppia anche sulle superfici verticali.

trucchi-ingrandire-cucina-piccola-3

5. Cucine a specchio

Non lontano dal discorso dei colori analizziamo quello della finitura delle superfici. Scegliendo ante con patina lucida avremo l’effetto riflettente come uno specchio grande, specie se la cucina è lineare e regolare nelle forme.

Aggiungendo elettrodomestici in acciaio rafforzeremo questo concetto che, come abbiamo già visto per gli altri consigli, raggiunge la sua massima opportunità se anche le pareti e i pavimenti saranno lucidi e brillanti.

La presenza di uno specchio, poi, può essere davvero risolutiva, laddove sia possibile averne uno sulla parete opposta a quella impegnata dalla cucina.

trucchi-ingrandire-cucina-piccola-9

6. Trasparenze

A pensarci su giusto un attimo, viene alla mente che la sensazione di piccolo ce la da l’interruzione dello sguardo, che trova ostacoli quando guardiamo in una direzione.

Inserendo elementi trasparenti liberiamo le linee visive, lasciandole libere di arrivare in fondo. Trasparenze nelle sedie, nelle lampade a sospensione, ma anche nei recipienti da scegliere in acrilico o in vetro, arredi e complementi che avranno la dote di esserci senza ingombrare.

trucchi-ingrandire-cucina-piccola-11

7. Ordine

Spazio vuol dire poco ingombro, senza possibilità di replica. Cercate un posto per ogni oggetto che acquistate e provate a mantenere l’ordine attraverso recipienti per conservare e cassetti ben gestiti, risistemando sempre tutto dopo ogni utilizzo; in questo modo eviterete che i piani di lavoro siano pieni di oggetti.

Poco ingombro vuol dire un posto per ogni oggetto: diventare dei sostenitori del decluttering può essere un’ottima scelta. Ogni oggetto nuovo ha il suo spazio se il precedente trova la strada del riciclo o, ahimè, della pattumiera, se non c’è altro da fare.

trucchi-ingrandire-cucina-piccola-2

8. Efficientare l’arredo

Veniamo adesso agli arredi, molto importanti per il risultato finale, considerando che la superficie è occupata quasi interamente da essi. Una cucina modulare con gli elettrodomestici a incasso è da preferire alle altre possibilità.

Optate per soluzioni che sfruttino ogni parte utile della cucina, angoli e altezze, come abbiamo già precisato. Il tavolo da pranzo potrà essere a scomparsa, per liberare il pavimento quando non occorre.

Con una larghezza della cucina molto ridotta, un’ipotesi risolutiva può essere quella di acquistare una cucina con una profondità inferiore a quella standard: in 35-40 cm dovrà starci tutto, quindi padelle e stoviglie andranno acquistate di conseguenza del diametro giusto.

trucchi-ingrandire-cucina-piccola-1

9. Verticalizzare

Quando lo spazio è poco la soluzione più adottata nel campo del design d’interni è di espandersi in altezza. Utilizzate la parte superiore della stanza scegliendo degli armadi a parete alti, dei pensili e degli scaffali, tutti capaci di contenere l’occorrente per una cucina super funzionale e attrezzata.

Scaffali a parete per sistemare tutto quello che occorre in alto, avendo tutto a portata di mano, senza ingombrare i piani da lavoro e il top della cucina. Lasciate che girino intorno alla porta o alla finestre, nell’ottica che ogni centimetro è utile.

trucchi-ingrandire-cucina-piccola-8

10. Minimalismo

Tutto quello che abbiamo detto ci riporta a questo ultimo fattore da considerare, perché la cucina si espanda in ampiezza, dal punto di vista della percezione visiva.

Il minimalismo tout court è perfetto per questa priorità. Pochi orpelli, linee semplici degli arredi e dei complementi con ante dalle superfici completamente lisce, prive di maniglie, apribili con sistemi di chiusura push & pull.

Sistemi di conservazione per ogni funzione, dal fresco agli scarti, tutto in appositi contenitori, meglio se organizzati dietro le ante dei nostri armadi a parete.

trucchi-ingrandire-cucina-piccola-7

10 trucchi per ingrandire una cucina piccola: immagini e foto

Una soluzione, due o tutte insieme: continuate a lasciarvi guidare nella scelta dalle immagini di cucine piccole, per le quali si è saputo dare il meglio in termini di arredi, colori e soluzioni funzionali.

 

Fiorella Petrocelli
  • Laurea in Sociologia e Master in euro-progettazione
  • Abilitazione: Consulente finanziario ed Immobiliare
  • Autore specializzato in Design, Lifestyle, Arredamento
Suggerisci una modifica