10 trucchi per ingrandire la cameretta

La cameretta dei ragazzi si evolve in base alla loro crescita; per questo motivo a volte c’è bisogno di ingrandirla. Ecco come fare per procedere nel modo corretto senza commettere errori.

10-trucchi-per-ingrandire-la-cameretta-06

L’arredo della cameretta per i propri figli deve essere organizzato nel migliore dei modi, per permettere anche ai più piccoli di crescere in un ambiente sano e sereno. Per questa ragione, dovrebbe trattarsi di forme e disposizioni semplici, versatili e variabili.

Così, in base alla fase della crescita dei bambini e dei ragazzi, lo spazio potrà essere modificato e ingrandito a proprio piacimento. Stiamo parlando di una stanza che, tra le altre cose, può essere usata per tante funzioni diverse: dal relax allo studio, passando per il gioco e molto altro ancora.

In un mix tra comodità, funzionalità e stile, la cameretta per i più piccoli deve essere studiata al meglio per quanto riguarda il suo arredamento e le sue successive modifiche.


Leggi anche: Barbecue: 10 errori da non commettere

Ecco quindi 10 trucchi per ingrandirla quando le esigenze dei bambini e dei ragazzi cambieranno o quando, semplicemente, vorrete cambiarne leggermente il design. Scopriamo insieme come procedere senza commettere neanche un errore.

10-trucchi-per-ingrandire-la-cameretta-12

1. Utilizzare gli specchi nella cameretta

Gli specchi possono servire agli scopi più disparati. Certamente bisogna menzionare la loro funzione più classica, utile e pratica che ci permette di osservare il nostro riflesso ogni volta che ne abbiamo bisogno.

In secondo luogo possono anche essere elementi decorativi in base alle loro forme e dimensioni e soprattutto con una cornice adatta ed elegante. In questo caso specifico, però, ci concentriamo sulla loro capacità di ingrandire l’ambiente.

Riflettendo gli spazi e soprattutto la luce, ogni stanza sembrerà infatti più grande. Chiaramente si tratta di un effetto solamente visivo, ma è un buon primo passo per iniziare a rendere, anche solo visivamente, la cameretta più ampia.

10-trucchi-per-ingrandire-la-cameretta-01

2. Tinteggiare con colori chiari

Un altro metodo per rendere la cameretta visivamente più grande è tinteggiare le pareti e il mobilio con i colori chiari. L’illuminazione è infatti fondamentale, e usare queste tinte vi aiuterà a raggiungere l’obiettivo. Il classico bianco – che sta bene con tutto – o il giallo e le altre nuance leggere, magari nella loro versione pastello, possono risultare perfette.


Potrebbe interessarti: Arredare bagno piccolissimo: 10 errori da non fare

Così si farà in modo che la luce, già presente nella stanza, diventi ancor più protagonista e venga filtrata nel migliore dei modi. Oltre che un fattore estetico, questo migliorerà anche lo stile di vita di chi passerà in quel luogo tante ore a studiare o a giocare.

10-trucchi-per-ingrandire-la-cameretta-05

3. Il letto a soppalco

In una cameretta utilizzare il letto a soppalco è sicuramente un’idea di arredo originale, oltre che pratica. Sfruttando l’altezza, infatti, sarà possibile aumentare lo spazio soprattutto se esso sarà utilizzato al meglio.

Potrete così usare l’incavo che rimarrà libero per creare un funzionale angolo studio con la scrivania e qualche mensola. L’importante, in questo caso, sarà abbinare bene il tutto, usando gli stessi colori o le tinte complementari e materiali simili.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Chiaramente esiste anche la soluzione per chi ha più di un figlio. I letti a castello sono perfetti perché, anche in questo caso, verrà sfruttata l’altezza e il pavimento sarà più libero da ingombri. La struttura può essere fatta in legno, oppure con materiali più moderni e contemporanei. I colori vivaci, poi, renderanno più allegro tutto l’ambiente.

10-trucchi-per-ingrandire-la-cameretta-19

4. Posizionare il letto in un angolo

Un’altra soluzione salvaspazio per aumentare lo spazio nella cameretta è posizionare il letto in un angolo. In questo modo si sfrutteranno nel migliore dei modi tutti gli spazi a disposizione.

Se da una parte ci sarà il muro, dall’altra basterà un semplice comodino per appoggiare gli oggetti più essenziali: un buon libro della buonanotte, la classica abat-jour, fazzoletti, carica-batterie e così via.

10-trucchi-per-ingrandire-la-cameretta-15

5. Eliminare la testiera

Oltre che posizionare il letto nell’angolo, se lo spazio è ridotto una buona idea potrebbe essere eliminarne la testiera. Sebbene sia un elemento che può rivelarsi molto utile, non è certamente indispensabile e, anzi, occuperà preziosi centimetri. Al suo posto, invece, potete optare per una comoda mensola.

10-trucchi-per-ingrandire-la-cameretta-14

6. Dividere le aree

La divisione degli spazi è molto importante per riuscire a rendere la cameretta più grande. Anche per una questione di concentrazione, è preferibile che l’area per lo studio sia divisa da quella per i giochi o da quella per l’allenamento casalingo. Tutte le aree, però, avranno certamente delle cose in comune: contenitori trasparenti per raggruppare gli oggetti, abbinamenti cromatici, materiali simili e molto altro ancora.

10-trucchi-per-ingrandire-la-cameretta-03

7. Affidarsi allo stile minimal

Sempre più in voga negli ultimi anni, lo stile minimalista è perfetto per rendere più grande una cameretta. Semplicità è infatti la parola chiave di questa tendenza che predilige pochi oggetti, riducendo al minimo il numero dei mobili e delle cianfrusaglie inutili. È chiaro che in una cameretta ci saranno giochi e decorazioni ma, anche da questo punto di vista, è bene fare una cernita oppure un declutter di tanto in tanto.

10-trucchi-per-ingrandire-la-cameretta-02

8. Scegliere l’arredo oversize

Rimanendo in linea con lo stile minimalista, una soluzione complementare può essere quella di scegliere un arredamento oversize. Un letto contenitore, se molto grande, può diventare il protagonista della stanza e permettervi di riporre ordinatamente oggetti e vestiti. Lo stesso discorso vale per gli armadi e il resto del mobilio.

10-trucchi-per-ingrandire-la-cameretta-04

9. Optare per mobili versatili

Per rendere una cameretta più grande sarebbe preferibile optare per dei mobili versatili. Si tratta di quegli elementi d’arredo che possono svolgere più funzioni. Una cassettiera, per esempio, può chiaramente essere utilizzata in diversi modi: potete appoggiare i vostri oggetti sulla superficie stessa, oppure nei cassetti. Tra le altre soluzioni ci sono la parete attrezzata – tra modernità e funzionalità – o l’armadio contemporaneo, da scegliere in base alle vostre esigenze e alle esigenze dei più piccoli.

10-trucchi-per-ingrandire-la-cameretta-09

10. L’ordine e la pulizia nella cameretta

Il miglior modo per ingrandire una cameretta è sicuramente tenerla ordinata. I bambini e i ragazzi spesso usano gli oggetti senza poi rimetterli al loro posto, quindi è chiaro che il caos regni sovrano! I contenitori trasparenti, magari di plastica, oppure di un materiale leggero ma resistente, possono esservi di aiuto per organizzare gli spazi, dividendo gli oggetti per categoria.

Anche disponendo di tanto materiale, quindi, è possibile mantenere l’ordine e di conseguenza la pulizia. In questo modo, anche l’illuminazione riuscirà a espandersi nel modo migliore, facendo risultare l’ambiente più luminoso e, quindi, anche visivamente più grande.

10-trucchi-per-ingrandire-la-cameretta-08

Come ingrandire la cameretta: immagini e foto

Ecco per voi nella galleria fotografica le immagini che illustrano gli esempi da cui prendere spunto per ingrandire la cameretta di bambini e ragazzi.

Gaia Giovannone
  • Diploma in scrittura creativa
  • Giornalista pubblicista
  • Autore specializzato in Design, Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica