10 idee per rendere più grande un bagno piccolo


Quali sono gli arredi giusti per un bagno piccolo? Quali sono gli accorgimenti che puoi adottare?

idee-bagno-piccolo-1


Quando si ha in casa un bagno piccolo, si deve cercare di fare il possibile per renderlo il più funzionale possibile e per ingannare la vista che in realtà quest’ambiente è più grande di quanto lo è. Cercare delle soluzioni adatte per un bagno piccolo però non significa dover sacrificare per forza il gusto dell’estetica e la funzionalità dell’ambiente stesso. Servirà solo pensare in modo strategico a cosa sarà meglio per il tuo bagno in modo da avere tutto ciò di cui hai bisogno, ma adattato alle piccole dimensioni che hai a disposizione.


1. Mobili sospesi

In qualunque ambiente della casa, che abbia dimensioni modeste, la soluzione più semplice da adottare è proprio la scelta di mobili e sanitari sospesi. Sono la scelta giusta perché ingombrano poco l’ambiente, l’effetto sospeso sembra dare maggiore spazio alla stanza e sono ugualmente funzionali come i classici mobili che poggiano a terra.


Leggi anche: Piccoli bagni moderni

idee-bagno-piccolo-2

2. Rivestimenti tridimensionali

Un ruolo importante possono giocarlo anche i rivestimenti scelti per i mobili con cui arredare il bagno piccolo. Invece di mobili dalla finitura matt o lucida, potresti optare invece per dei mobili con le trame materiche. In realtà non sono altro che rilievi tridimensionali con cui sono rivestiti i mobili, percepibili al tatto e che visivamente danno un certo carattere al tuo piccolo bagno.

Puoi anche mixare diversi materiali tridimensionali creando un gioco di proporzioni, scegliendo per le pareti ad esempio il grès porcellanato, che è un’altra trama materica.

3. Pensa in piccolo

Se lo spazio che hai per il tuo bagno è davvero esiguo da avere il giusto spazio per l’essenziale, niente paura. Ci sono infatti dei sanitari e anche dei lavabi con tanto di rubinetto integrato, che vengono installati sospesi in aria ma che allo stesso tempo sono di piccole dimensioni rapportate allo spazio che si ha a disposizione per il proprio bagno.

4. L’importanza della luce

La luce di una stanza è tutto, non solo perché se è già luminosa di suo non dovrai sprecare energia elettrica in più, ma aiuta a percepire la stanza come più grande. Un bagno luminoso quindi, per quanto possa essere realmente piccolo, se ha la giusta luminosità risulterà sempre un po’ più grande visivamente. Scegli quindi dei toni chiari come il bianco e l’azzurro o un tono più neutro come il grigio, per il tuo bagno piccolo e il gioco sarà fatto.

idee-bagno-piccolo-3

5. Lo specchio protagonista

Lo specchio è un altro fattore che inganna alla grande la vista e fa percepire un ambiente più grande dando all’occhio l’impressione di maggiore profondità della stanza. Più grande è lo specchio e più grande sembrerà il tuo bagno piccolo. Quindi puoi optare per uno specchio abbastanza grande da installare sopra il lavabo, oppure installarle uno che copra un’intera parete dall’alto al basso, o solo per metà.

6. Carta da parati

La carta da parati viene principalmente utilizzata per le pareti del salotto, ma anche in bagno trova il luogo ideale in cui essere applicata. Non devi percepirla solo come una decorazione originale e diversa che puoi dare al tuo bagno, ma può esserti più utile di così. Se infatti scegli una carta da parati con effetto tridimensionale e di profondità. La profondità data dalla carta da parati quindi aiuterà a percepire il tuo bagno piccolo come più grande. Acquistala in fibra di vetro, impermeabile e non rischia di scollarsi con l’umidità!

idee-bagno-piccolo-4

7. Le luci

Prima abbiamo accennato che la luminosità di un ambiente è importante per la percezione più ampia dello spazio, quindi anche la scelta delle luci è importante per ingannare le dimensioni quando non c’è luce naturale a farlo. Puoi quindi installare dei faretti luminosi, o delle luci led da inserire nel controsoffitto o lungo il profilo dello specchio nel tuo bagno.

8. Arredi salvaspazio

La funzionalità e il primo obiettivo quando si tratta di un ambiente di piccole dimensioni, quindi vanno fatte delle scelte intelligenti in materia di arredi. Scegliere quindi di attrezzare il proprio bagno di arredi salvaspazio è senz’altro la scelta giusta da fare. Ci sono mobili per ogni dimensione ed utilizzo, eccone alcuni:

  • mobile del lavabo attrezzato di ripiani e cassetti;
  • ante a scomparsa;
  • lo specchio del bagno può nascondere delle mensole per la tua beauty routine;
  • finto armadietto in cui nascondere la lavatrice.

9. Sfrutta le pareti

Per non togliere dello spazio utile alla superficie del tuo bagno, puoi pensare di arredare le pareti di esso con delle mensole. È una buona astuzia sfruttare il bagno in altezza e utilizzare le mensole come dei ripiani per poggiare degli oggetti decorativi come ad esempio una pianta o le tue creme viso preferite.

idee-bagno-piccolo-5

10. Ribalta i piani!

Ci sono dei piani che non ingombrano e “spuntano” solo all’occorrenza. Si tratta di piani d’appoggio a ribalta che una volta chiusi sembrano una tavola appesa al muro. Questa soluzione ideale e funzionale, consente mille utilizzi. Per esempio mentre ti fai la barba puoi appoggiare di tutto, oppure mentre ti trucchi, diventa un comodo vano per appoggiare tutto l’occorrente per farti bella.

Idee per bagno piccolo: galleria immagini

Prendi spunto dalla nostra galleria per rendere più accogliente il tuo bagno piccolo

Miriam Zozzaro

Commenti: Vedi tutto