10 errori da non fare nell’arredare casa in stile eclettico

Paola Palmieri
  • Dott. in Scienze della Comunicazione

10 errori da non fare nell’arredare casa in stile eclettico: se ami uno stile che parli di te e che attinga a più tendenze  ed esperienze lo stile eclettico è quello che fa per te. Ma attenzione a non sbagliare: uno stile eclettico non è uno stile caotico! Leggi con noi quali errori evitare.

monolocale-in-stile-eclettico-29

Lo stile eclettico nasce alla fine del XIX secolo come nuovo approccio alla decorazione. Da stile architettonico a stile d’arredamento il passo è breve e oggi si conferma ancora uno tra i trend più diffusi per quanto riguarda lo stile in casa. Ideale per chi ama commistioni ed influenze globali, fa parlare molto di sé.

Se è chiaro che abbiamo a che fare con uno stile esuberante, sorprendente e brioso che non risponde a chiare regole o, meglio, non rientra in schemi ben precisi, è pur vero che per non scadere nel kitsch o nel caotico qualche regola è bene conoscerla.

Ti è mai capitato di entrare in una casa e al primo sguardo apprezzarne il buon gusto personale e l’assenza di uno schema? Bene, se ti va di arredare i tuoi spazi con un mix sapiente di stili e crearne uno tutto personale sei nel posto giusto. Sovrapposizioni di materiali, colori, consistenze, antico e nuovo creeranno un mood unico.

Attenzione però a non cadere in errore, noi di Casa e giardino siamo pronti a darti una mano. Ti segnaliamo 10 tra i più comuni errori da evitare. Leggi pure.

abbellire-casa-in-stile-eclettico-6

1. Scegliere colori sbagliati

Il colore, si sa, è protagonista indiscusso dei nostri spazi e quando abbiamo a che fare con uno stile eclettico – dove sono i contrasti a fare la differenza – è bene attingere alla palette giusta. Colori vivaci e sorprendenti disegneranno i tuoi interni in modo originale. Occhio agli accostamenti però, cerca di trovare sempre un equilibrio.

come-scegliere-colore-tende-colori

2. Non mantenere una coerenza di stile

Un secondo errore in cui spesso si inciampa nel pensare all’arredamento di casa è quello di accostare stili differenti senza seguire una linea generale che sia di coerenza e di equilibrio. Cerca di affiancare stili affini come il boho chic, l’etnico e lo shabby dando una continuità ai tuoi interni. Pezzi unici per uno stile unico. Passiamo al prossimo errore.

errori-non-fare-stile-eclettico-5

3. Lasciare le pareti vuote

Lo stile eclettico è uno stile estroso, energico e mai banale in cui è spesso l’arte al centro dell’attenzione, a parlare e a mostrarsi in tutta la sua bellezza. Lasciare pertanto pareti vuote vuol dire interrompere quel flusso di arte e di bellezza, che trova massima espressione proprio alle pareti con sculture, quadri o pitture decorative. Scegli i pezzi che più ami e crea un mix di stile.

monolocale-in-stile-eclettico-5

4. Sovraccaricare gli spazi

Se da un lato dobbiamo prestare attenzione ai vuoti dall’altro uno spazio troppo sovraccarico indispettisce l’occhio che percepisce solo disordine. Occhio alla disposizione dunque e a non sovraccaricare troppo l’ambiente: il layout deve essere studiato con intelligenza e mostrare calore mai disordine.

errori-non-fare-stile-eclettico-1

5. Scegliere pavimenti inadatti

Altra nota dolente dello stile eclettico è scegliere pavimenti vistosi nella convinzione che essi aiutino a comporre idealmente lo stile perfetto. Non è esattamente così: alle pareti e ai pavimenti è bene preferire nuance neutre e palette calde che prenderanno vita con i giusti complementi ed accessori. Avanti con il prossimo errore.

obi-pavimenti-pvc-00

6. Trascurare la scelta degli accessori

Se lo stile eclettico è perfetto per personalità forti che definiscano con carattere i propri spazi è vero che nulla va lasciato al caso e gli accessori da marginali divengono protagonisti. Scegli quelli giusti seguendo il tuo gusto personale e inserendoli nell’ambiente secondo estetica e funzionalità.

errori-non-fare-stile-eclettico-4

7. Non aggiungere tessili

Lo stile eclettico gioca molto con la fantasia e allora errore gravissimo sarebbe fare a meno di questa dimenticandosi di accessori ma anche dei tessili giusti. Un tappeto orientale ad impreziosire il pavimento, cuscini a fantasia per riempire di colore e di energia la stanza senza dimenticare la funzionalità e, infine, ricche tende che giocano con contrasti di trasparenze e colori audaci.

cuscino-cani-fai-da-te-tessuti

8. Assenza di un tocco green

La casa eclettica è verde: conferisci ai tuoi ambienti il giusto tocco boho con le piante perfette per questo stile. Dimenticarle sottrarrebbe all’ambiente quel quid in più, aggiungerle crea quel dinamismo e originalità di cui lo stile eclettico si nutre. Sempreverdi, rampicanti o arbusti quelle perfette.

errori-non-fare-stile-eclettico-6

9. Quale illuminazione?

Anche l’illuminazione rappresenta un aspetto da non sottovalutare: lascia entrare quanta più luce naturale possibile in casa e occhio alla luce artificiale che va studiata e inserita con attenzione. No ad un’unica fonte di luce centrale ma sì a dettagli vintage o lampade moderne che convivono in un unico spazio per illuminare il tuo ambiente e giocare con riflessi intriganti. Passiamo all’ultimo errore.

errori-non-fare-stile-eclettico-10

10. Non liberare la creatività

Punto di forza dello stile eclettico è un mix di stili e di estro: osa con contrasti audaci di colori e di stili, inserisci quanti più elementi rispondono al tuo gusto personale e crea uno stile unico che giochi di fantasia e di creatività. Le regole del gioco le stabilisci tu.

errori-non-fare-stile-eclettico-8

10 errori da non fare nell’arredare casa in stile eclettico: foto e immagini

Arredare in stile eclettico vuol dire vivere in piena libertà i tuoi spazi ma attenzione, anche questo stile ha alcune regole da seguire. Rileggi gli errori più frequenti che ti abbiamo suggerito e arreda  e crea un design differente che non scada nel kitch. Dai uno sguardo alla galleria per tenere a mente i nostri consigli più a lungo.