Pietre protettive per la casa


Quali sono le pietre che proteggono la casa dalle radiazioni elettromagnetiche e dall’inquinamento domestico? Funzionano veramente e quali sono le proprietà, funzioni e modalità d’uso? Come si puliscono?

quarzo rosa pietre protettive

Secondo studi scientifici, condotti e sperimentati con successo da validi esperti di mineralogia, le pietre appartenenti alla famiglia dei quarzi sono capaci, grazie alla loro enorme capacità di condurre corrente elettrica ed al loro potere di assorbimento, di liberare l’aria che respiriamo nelle nostre case dalla radiazioni elettromagnetiche che ogni giorno vengono emesse e diffuse dai vari apparecchi esponendo a seri rischi la salute del nostro organismo.

Tormalina


Pietre protettive per la casa

Il benessere della casa e la salute dell’organismo affidati ai poteri di piccole pietre, quarzo e tormalina, capaci di assorbire le radiazioni elettromagnetiche emesse dai televisori, dai computer dai telefoni cellulari smartphone, e dagli elettrodomestici.

Malattie da radiazioni

Cefalee, mal di testa, nausea e vomito e patologie anche più gravi come tumori e leucemie sono spesso causate da questi invisibili nemici.

Ametista

Pietre protettive o Antiradiazioni

Tra le pietre protettive più interessanti troviamo i minerali come:

  • la tormalina,
  • il quarzo rosa,
  • l’ametista,
  • il cristallo di rocca o quarzo ialino.

posseggono un’elevata conducibilità elettrica che consente loro di assorbire le radiazioni elettromagnetiche.

Cristallo, Di

Come funzionano le pietre protettive per la casa

Queste pietre o minerali funzionando come delle spugne assorbendo le radiazioni depurando la casa, così come avviene per alcune piante depuratrici.

I segni della loro attività sono manifesti: con il trascorrere del tempo le pietre si presentano opache, fessurate e deformate a causa delle radiazioni assorbite.

Modalità d’uso

Mettere le pietre protettive in prossimità di apparecchi televisivi, computer, elettrodomestici e su un ripiano in cucina.

Pulizia

Le pietre protettive vanno sciacquate sotto il getto dell’acqua corrente o immerse per 2-3 giorni in una soluzione salina per poterle scaricare di tutta l’elettricità accumulata.

Pietre, Protettive

Quanto costano le pietre protettive?

Generalmente le pietre hanno i seguenti prezzi:

  • la tormalina da 10 euro ad anche oltre 500 euro,
  • il quarzo rosa circa 20 euro,
  • l’ametista, circa 15 euro,
  • il cristallo di rocca o quarzo ialino. circa 100 euro

Il prezzo può variare anche di molto in base alla grandezza e purezza delle pietre.

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News

Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta