Pidocchi: rimedi naturali


Come prevenire e combattere la pediculosi? Oltre ai prodotti chimici e più aggressivi esistono rimedi naturali contro i pidocchi?

pidocchio-umano

La pediculosi è una parassitosi che coinvolge la cute (Pediculus humanus capitis)ed in particolare il capo ed il pube (Pthirus pubis), dovuta a degli artropodi o Anoplura.

Ancora una volta i rimedi di un tempo, i segreti della nonna, espedienti basati sull’esperienza, ci propongono alcune soluzioni naturali.

pidocchi-rimedi naturali

I pidocchi, piccoli insetti grigio-biancastri che si riproducono attraverso la schiusa di  piccolissime uova di colore bianco perlaceo chiamate lendini ben visibili e saldamente attaccate ai capelli.

 

I pidocchi si depositano sui capelli all’altezza della nuca, sopra e dietro le orecchie causando prurito ed infezioni.

pidocchio-umano-Pediculus_humanus_var_capitis


Rimedi contro i pidocchi:

Uno dei principali nemici dei pidocchi è l’acido acetico, quindi uno dei principali rimedi consiste in impacchi e soluzioni a base di aceto.

Quindi prepariamo un macerato casalingo a base di aceto per combattere la pediculosi, l’infestazione di pidocchi su capelli e cuoio capelluto.

Ingredienti

  • vino di aceto
  • infuso concentrato di lavanda e timo
  • 4 stecche di cannella.

Modalità d’uso

Versiamo il macerato in uno spruzzino. Quindi spruzziamo il macerato e laviamo i capelli senza fare seguire lo shampoo.

Spruzziamo poi almeno 2-3 volte al giorno.

Rimedio contro le lendini (il primo stadio vitale dei pidocchi)

Per eliminare le lendini bisogna sfruttare le proprietà dell’acido acetico che non permette loro di aggrapparsi al cuoio capelluto.

Prepariamo una crema a base di aceto, farina, acqua cannella, lavanda e timo.

Modalità d’uso

Spalmare la crema sui capelli e lasciamo in posa almeno per 20 minuti.

Ripetiamo per alcuni giorni.

Spazzolare i capelli

La pediculosi va combattuta anche spazzolando i capelli con pettini, preferibilmente metallici, a denti stretti.

pidocchi

Pidocchi delle piante

I pidocchi delle piante sono gli afidi ed appartengono alla famiglia di insetti fitomizi del Rhynchota

I pidocchi delle piante attaccano l’uomo?

La risposta è negativa. I pidocchi delle piante si nutrono di linfa. Quindi sono innocui per l’uomo mentre provocano seri danni alle piante di tutti i tipi da quelle ornamentali a quelle ortive.

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News

Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

  • Kalina - - Rispondi

    Siete sicuri che questo rimedio funzioni realmente??? Sono disperata non so più come fare per eliminarli..ho provato molti prodotti e non vorrei che questo rimedio sia nuovamente un fallimento…rispondetemi al più presto per favore!!!!:'(

    • LauraB - - Rispondi

      Ciao, prova questo rimedio naturale che sembra funzionare o altri prodotti a base di piretrine naturali che trovi in farmacia o in erboristeria.
      Ma è importante per evitare la rinfestazione (ciclo vizioso) che vengano ripspettate tutte le norme igieniche come: lavare in acqua bollente, a parte, indumenti, lenzuola ed altri capi; disinfettare in acqua bollente e detersivo, dopo ogni trattamento, il pettine e le spazzole.
      Se in casa ci sono giocattoli di pelouche e tappeti è consigliabile dopo averli cosparsi con bicarbonato, avvolgerli in buste di plastica ben chiuse, almeno per 10 – 15 giorni.

Lascia una risposta