Decotto di equiseto


equiseto-erboristeria


L’equiseto, equisetum o coda cavallina, una pianta medicinale dalle proprietà benefiche che viene impiegata per combattere il mal di gola, disinfettare le ferite o unghia incarnite, lenire i bruciori delle emorroidi, fermare l’epistassi o emorragia nasale, per contrastare l’eccessiva sudorazione delle mani.

decotto-di-equiseto

Per la preparazione dell’infuso occorrono: 2 cucchiaini di equiseto – 250 ml di acqua.

Preparazione del decotto o macerato all’equiseto

Portare a bollore l’acqua, aggiungere l’equiseto e far bollire per 30 minuti.

Togliere dal fuoco, lasciare in infusione per altri 10 minuti.

Filtrare e berne 2 – 3 tazze al giorno.

Per fare lavaggi, sciacqui, gargarismi, impacchi, intingere batuffoli di cotone o compresse di garze nell’infuso e applicare sulle zone interessate.

In caso di mal di gola praticare gargarismi con il decotto.

Per contrastare la sudorazione delle mani immergere le mani nel decotto tiepido per 5 minuti.

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta