Bagno anticellulite


sale-grosso-punture-zanzare


 Bagno salato per combattere la cellulite

 La cellulite un inestetismo del corpo odiato da tutti. Eecco come sfruttare un fenomeno fisico – biologico per cercare di attenuarla : i bagni al sale.

Oltre alle creme anticellulite, ai amassaggi, all’attività sportiva regolare e costante, la sana alimentazione povera di grassi e sale possiamo provare a contrastare questo inestetismo della pelle, detto anche fenomeno della “buccia d’arancio” con un metodo naturale e a costo ridottissimo noto come “osmosi

arancia-buccia

L’osmosi è una particolare diffusione che avviene attraverso le membrani cellulari (semiperpeabili) e che consente il passaggio solo dell’acqua e non del soluto (sostanza discolta).


Leggi anche: Infuso per la cellulite

Quindi sfruttando questa particolare processo fisiologico si eliminano i liquidi acumulati all’interno delle cellule e che come è noto causano con il tempo la formazione della cellulite.

Per contrastare la ritenzione idrica e tenere a bada questo fastidioso probleme che affligge circa l’80% delle donne moderne, basta fare un bagno in acqua salata non solo al mare d’estate ma, anche a casa preparandolo in questo modo.

sali-mar-morto-proprietà

Procedimento e preparazione del bagno anti-cellulite

Riempite la vasca da bagno con acqua calda, aggiungetevi 1 kg di sale.

Mmescolate fino a completo scioglimento del sale ed immergetevi nella vasca per almeno 10 minuti.

I liquidi in eccesso acumulati nei tessuti e responsabili della cellulite, per osmosi fluiranno all’esterno del corpo.

In alternativa al comune sale da cucina sono ottimi i sali del Mar Morto 

Per un completo relax e massimizzare i benefici si può associare anche un infuso per la cellulite.

LauraB

Commenti: Vedi tutto