Avocado: l’Oro Verde, proprietà e benefici

Frutto tropicale, buono, bello e versatile è tra i più antichi e risale addirittura all’era Cenozoica. La natura propone molte varietà di questo alimento prezioso, povero di grassi e molto consumato in epoca moderna, grazie alla sua versatilità in cucina e le sue proprietà nutrizionali e benefiche per l’organismo. Scoperto durante le storiche esplorazioni in America Centrale, nelle attuali zone di Messico e Guatemala, l’avocado veniva consumato dalle civiltà precolombiane ed era alla base dell’alimentazione degli Aztechi e dei Maya già prima dell’arrivo degli europei.

Avocado

Il nome di questo frutto bello e curioso, deriva dall’azteco “āhuacatl” che per somiglianza all’organo sessuale maschile, è traducibile con la parola “testicolo”. Questa associazione ha fatto sì, che nella tradizione azteca, questo frutto venisse considerato come un potente afrodisiaco, dunque definito da molte popolazioni come il frutto dell’amore.

In altre zone del mondo come per esempio in Inghilterra viene definito “alligator pear” per via della buccia squamosa che lo ricopre e ricorda molto un alligatore. Noto in Occidente e molto diffuso nell’epoca moderna, l’avocado si presenta come un frutto di medie dimensioni, buccia verde brillante e un interno morbido e polposo. Estremamente nutriente e fonte importante di energia, l’avocado contiene appena 230 kcal per 100 grammi di prodotto.


Leggi anche: Avocado Persea americana coltivazione

Perfetto per chi segue uno stile di vita vegetariano e soprattutto per chi pratica attività fisica. Utile nella riduzione del colesterolo cattivo (LDL) è un valido supporto di sali minerali e potassio, minerale indispensabile per la contrazione muscolare, dunque adatto per chi pratica sport e attività fisica costante. La presenza di calcio e fosforo abbondano in questo frutto piccolo e prezioso, oltre ad un folto corollario di vitamine del gruppo A, B, C ed E.

Avocado

Avocado: proprietà e benefici

Un frutto tanto antico, che doveva consentire ad animali di grossa taglia di alimentarsi e saziarsi, non può che avere un importante potere saziante anche nell’epoca moderna. Infatti, l’avocado è capace di donare un pieno senso di sazietà, tale da essere introdotto in molte diete ipocaloriche e regimi alimentari restrittivi.

Grazie alle sue potenti proprietà nutrizionali, oltre ad essere un valido alleato per la riduzione del colesterolo nel sangue, si rivela un valido supporto per il miglioramento della vista e donare lucentezza ed elasticità della pelle.

Usato moltissimo in estetica e in cosmesi, infatti, l’avocado in polpa o sotto forma di olio essenziale viene utilizzato per molti trattamenti di bellezza. Oltre a tutelare la salute del sistema cardiovascolare, esercita una forte azione antinfiammatoria, preservando l’invecchiamento, riducendo i radicali liberi.

Ricco in grassi buoni, in particolare Omega – 3, il suo consumo costante, aiuta a stimolare la produzione di colesterolo buono, frenando l’accumulo di quello cattivo prevenendo così, stati di arteriosclerosi e altre patologie legate al sistema cardiocircolatorio. Inoltre, grazie al suo alto contenuto di acido folico, aiuta a prevenire malattie cardiache, mantiene in equilibrio la pressione arteriosa oltre a regolare il diabete, rafforzando il sistema immunitario.


Potrebbe interessarti: Come far crescere una piantina di avocado sul balcone

Avocado

L’avocado: alleato della bellezza

La sua consistenza morbida e cremosa lo rende perfetto per la preparazione di salse e vellutate, primo tra tutti la tipica salsa sudamericana, la guacamole, di cui l’avocado è alla base. Indicato per la preparazioni di piatti salutari, sani e proteici si può consumare in pezzi all’insalata abbinato sia al dolce che al salato e perfetto per tutte le occasioni.

E’ la cura perfetta sia dall’interno che dall’esterno, la sua assunzione regolare, infatti contribuisce all’apporto di importanti nutrienti per il nostro organismo, la sua polpa può essere utilizzata in cosmesi e in estetica per molteplici trattamenti di bellezza, sia per la pelle che per i capelli. L’avocado, infatti , è un potente idratante naturale, i suoi poteri calmanti possono curare arrossamenti e scottature, oltre che molte irritazioni della pelle. Molte maschere di bellezza hanno come base l’avocado e la sua polpa, o talvolta utilizzato per massaggi sotto forma di olio essenziale.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

L’impacco ai capelli prevede di avvolgere la chioma in una mistura di polpa di avocado schiacciata, applicata sul cuoio capelluto e lasciata in posa per circa un’ora dalla radice alla punte. Procedere ad un risciacquo attento e alla messa in piega come da consuetudine.

Per il viso, si può ripetere la stessa operazione aggiungendo alla polpa degli oli essenziali o qualche goccia di crema idratante. Spalmare uniformemente sul viso e lasciare in posa per 20 minuti, rimuovere e lavare con cura e applicare una crema idratante, massaggiando fino a completo assorbimento. Un’ottima soluzione è adoperare la polpa di avocado, mista a farina di avena o nocciolo di albicocca tritato, per un trattamento esfoliante dall’effetto immediato.

Avocado, Bellezza

Proprietà e benefici dell’avocado: foto e immagini

Raffaella Gambardella
  • Laureata in Lingue Straniere per la Comunicazione Internazionale
  • Docente di Lingua Spagnola
  • Autore specializzato in Ricette, Cucina, Fotografia
Suggerisci una modifica