Tavola pasquale Shabby Chic: 5 idee uniche


Come preparare la tavola di Pasqua Shabby Chic? 5 idee per rendere la tua tavola unica. Lasciati catturare dallo stile unico Shabby Chic.

tavola-pasqua-shabby-12


In Italia negli ultimi anni lo Shabby Chic si è notevolmente affermato e sempre più persone lo scelgono per arredare le loro dimore.

Inizia ad affermarsi alla fine degli anni ’80 come vero e proprio stile. La sua definizione letterale è “trasandato elegante” ma concretamente si tratta di un design ricercato che cura i dettagli, prediligendo tutto quello che è consumato, usurato, vissuto.

Il look dello Shabby Chic presenta accessori Vintage, tessuti floreali e di pizzo, aste per tende in ferro battuto, fiori freschi e colori pastello. La sua caratteristica è bilanciare cose eleganti con accessori o mobili vecchi favorendo quel tocco romantico agli ambienti.


Leggi anche: Invecchiare i mobili con lo Shabby Chic

Scegliere questo stile per addobbare la nostra tavola di Pasqua sarà la vostra arma vincente.

tavola-pasqua-shabby-11


1. Colori da utilizzare

Il primo step è la scelta dei colori dominanti della nostra tavola di Pasqua. Lo Shabby Chic predilige le tonalità delicate e tenui: color crema, grigio e tortora, verde menta, lilla, avorio, azzurro pallido, rosa chiaro o bianco sporco. Ma anche i colori tipici della primavera sono ammessi: il pesca, il giallo canarino o l’arancione chiaro.

Il fatto che sia possibile accostare più colori insieme lascia spazio al nostro gusto personale e alla nostra creatività; A noi la scelta di come creare un’atmosfera vintage e sofisticata al tempo stesso.

Altro aspetto da non sottovalutare è la possibilità di combinare le varie fantasie ai colori: quindi stampe floreali, a strisce, pois e quadri. Scegliamo tovaglia e tovaglioli dai mercatini delle pulci, o dalla biancheria della nonna e otterremo il perfetto look Shabby Chic.

tavola-pasqua-shabby-1

2. Le stoviglie adatte

Il passo successivo sarà la scelta delle stoviglie adatte alla nostra tavola. Anche in questo caso la gamma dei possibili materiali e colori è varia basta saper accostare nel modo giusto il tutto.

Per essere in perfetto tema Shabby Chic prediligeremo piatti in porcellana sia bianchi che colorati, posate in acciaio e bicchieri in vetro anche colorato.

Altro accostamento d’effetto può essere il sottopiatto in paglia con i piatti di porcellana magari intarsiati e di forme diverse; tovaglioli arrotolati e legati con uno spago e fiori di campo.

Chi possiede un bel tavolo in legno può evitare la tovaglia e optare per delle tovagliette sottopiatto a cui abbinare poi le stoviglie.

Giocate sul contrasto di colori mantenendone uno prevalente di base. L’insieme di più colori non solo rende più Shabby  la nostra tavola, ma anche più allegra e vitale.

tavola-pasqua-shabby-2

3. Segnaposto

Per far si che non manchi proprio nulla al nostro pranzo di Pasqua, non dimentichiamo di scegliere i segnaposto perfetti. Lasciamo spazio alla fantasia senza però eccedere su una tavola già molto colorata e addobbata.

Utilizziamo un cartoncino ritagliato nella forma che preferiamo: coniglio, pulcino, colomba; o semplicemente usiamo un fiore a cui applichiamo una targhetta.

Ancora, dei nidi piccoli con uova e fiori; Uova dipinte su cui andremo a scrivere il nome dei nostri invitati. Tovaglioli legati con un nastro a formare dei simpatici coniglietti.

tavola-pasqua-shabby-10

4. La scelta del centrotavola

Non meno importante la scelta del centrotavola perfetto. Potendo anche qui combinare più elementi e materiali il compito non risulterà difficile.

Un’idea sfiziosa sarebbe di usare un rametto fresco addobbato con ovetti dipinti a mano o altri oggetti pasquali meglio se in legno colorato o paglia. Ancora, un piccolo albero composto da rami freschi di ciliegio anche lasciato senza ulteriori decorazioni.

Altro centrotavola adatto è un vaso, meglio se particolare, in ceramica o vetro colmo di fiori freschi. I tulipani colorati sarebbero la scelta perfetta ma anche camelie, gigli e orchidee.

Perfetta risulterebbe la scelta di un centrotavola pasquale composto da un cesto di vimini con fiori freschi o un vassoio in legno sempre con fiori, erbetta e addobbi pasquali.

tavola-pasqua-shabby-9

5. Ulteriori suggerimenti

Ultimata la preparazione, non sottovalutate l’idea di aggiungere alla tavola altri elementi decorativi.

Uova dipinte a mano, pulcini di varie dimensioni e coniglietti in porcellana lasciati qua e la sul tavolo perfezionano il tutto: lo Shabby chic è proprio cura e ricercatezza dei dettagli.

Sia che apparecchiate in casa che all’aperto delle romantiche lanterne renderanno l’atmosfera calda e accogliente.

Ancora, per un pranzo in terrazzo o in giardino scegliamo di posizionare delle voliere di varie dimensioni in ferro battuto, legno o dipinte con tonalità pastello.

tavola-pasqua-shabby-5

Galleria foto tavola pasquale Shabby Chic

Antonella Palumbo

Commenti: Vedi tutto