Tappeti in stile inglese: quali scegliere per la propria casa

Ilaria Rita Iannone
  • Dott. in lettere moderne e magistrale in filologia moderna

Stai arredando la tua casa in stile inglese? Allora non puoi certo rinunciare ai tappeti. Questi complementi sono fondamentali per vestire elegantemente ogni ambiente. Scopri nella guida qui sotto quali sono i modelli più adatti e in quali materiali sono realizzati.

tappeti-stile-inglese-7

Partiamo subito dicendo che la caratteristica principale dello stile inglese è… essere triplice! O meglio, è un  mood così ricco e particolare perché è un miscelarsi di più stili d’arredamento, in particolare di tre correnti – il vittoriano, il rustico chic e lo stile urban – che, se ben calibrate tra loro, riescono a conferire alla casa un’atmosfera di gran lusso, eleganza e classe.

Per i tappeti il discorso è semplice. Questo complemento d’arredo dona agli ambienti calore e allo stesso tempo unicità. Sono perfetti per ogni stanza e adatti a ogni tipologia di casa. Non resta che scegliere quello più in linea con il proprio arredamento! Ma prima facciamo un ripasso sugli elementi base dello stile inglese.

tappeti-stile-inglese-8

I colori perfetti per lo stile inglese

I colori principali sono il viola, il rosso, il marrone, il blu e il verde, insieme ai neutri bianco, nero e tortora. Come si evince, le tonalità sono prevalentemente scure, seppur ravvivate da tocchi di giallo, rosa, verde menta e carta da zucchero.

Specialmente se si parla di stile vittoriano, non possono mancare tocchi di borgogna e ocra. Per lo stile rustico, invece, meglio prediligere i toni pastello sopra menzionati e il bianco. Per l’urban via libera al nero, al bianco, al rosso, al blu e al giallo.

tappeti-stile-inglese-22

I materiali da usare

Per quanto concerne i materiali dell’arredamento scegliere il legno e il ferro battuto. Per i tessuti, invece, soffermarsi su pizzi, velluti, materiali pesanti e con texture ben visibili, come il cotone grezzo. Per i tappeti il discorso è quasi lo stesso: scegliere tappeti pesanti e dalla grana grossa è sicuramente la direzione giusta.

tappeti-stile-inglese-4

Tappeti orientali

Sicuramente i tappeti trovano il massimo apice nelle case dallo stile spiccatamente vittoriano. Tra i preferiti e, quindi, tra i più utilizzati nelle magioni sono i tappeti persiani. Questa speciale tipologia di tappeto è realizzata in diversi materiali: lana, cotone, seta e filati misti.

Appare facile capire perché sono i prediletti delle case in stile inglese! Anche i colori utilizzati nei ricami sono tipici della palette inglese. Parliamo di blu, rosso, giallo, nero, verde, arancione e indaco. Ogni tappeto ha un disegno diverso: essi si differenziano in base alla regione o alla zona di manifattura dell’Iran.

Per questo ogni casa in stile inglese avrà un tappeto sì, in stile orientale, ma sempre unico e diverso da un altro. Ovviamente questa tipologia di filato ha un alto valore di mercato, e per non rinunciare al tocco di stile persiano che conferiscono questi tappeti, vari brand hanno realizzato tappeti in questo stile con un costo più moderato.

tappeti-stile-inglese-19

Tappeti floreali

Questa tipologia, invece, è perfetta per le case in stile inglese ma dal tocco country-chic. Ideale per le case di campagna, o per gli appartamenti che ammiccano allo stile shabby. Il tappeto con motivi floreali è un evergreen adatto a tutti gli ambienti della casa, che sia la camera da letto, lo studio, l’ingresso o il soggiorno poco importa.

Prediligere le tonalità chiare, soprattutto se si ha il parquet bianco o il marmo. Per questi tappeti, i colori maggiormente utilizzati nelle case in stile inglese sono il bianco e l’azzurro, con tocchi di rosa e giallo.

Il pelo corto e l’assenza di frange fanno sì che questo tessuto possa essere adattato anche in una zona di passaggio, come il corridoio – e in una grande casa solitamente è molto utile vestire anche quest’area.

tappeti-stile-inglese-24

Tappeti con motivi geometrici

I motivi geometrici sono quelli più gettonati nelle case dall’allure un po’ più moderno. Sono compatibili con lo stile urban, ma anche con quello più classico.

I motivi geometrici sono collocabili in aree come l’ingresso, lo studio o la cucina – sconsigliamo la camera da letto e il soggiorno che prediligono fantasie più soft. Con questa tipologia di disegno sbizzarrirsi con i colori è davvero facile, anche se occorre fare sempre attenzione ai colori della stanza in cui sarà posizionato il tappeto.

tappeti-stile-inglese-12

Consigli

I tappeti sono un must have per le case in stile inglese. Rendono la stanza immediatamente elegante e aristocratica, e per questo vengono scelti  per arredare grandi stanze anche se hanno bisogno di frequente pulizia.

Quest’ultima è fondamentale per preservare il disegno e la lana, oltre che per l’igiene. Per rendere più originale la tua casa arredata con tappeti, puoi sovrapporli e creare un effetto meraviglioso con poche mosse.

Ricorda: la stanza su cui soffermarsi di più è il salotto, poiché è quella adibita all’intrattenimento degli ospiti e dove si trascorrono le ore di relax più lunghe della giornata.

tappeti-stile-inglese-2

Tappeti in stile inglese: immagini e foto

Abbiamo raccolto nella galleria sottostante una serie di immagini di case in stile inglese, riccamente adornate con tappeti. Dai un’occhiata e lasciati stregare da questi fantastici esemplari.