Stile Kindercore: scopriamolo insieme

Clelia Ragosta
  • Dott. in Lingua e letteratura svedese

Inizia a diffondersi da qualche tempo uno stile colorato e particolare: lo stile Kindercore. Di cosa si tratta e come fare ad arredare casa in questo stile? Inoltre quali sono i trucchi da mettere in atto per dare vita ad un’esplosione di colore, grazie allo stile Kindercore? Te lo mostriamo. Avanti alla scoperta del bizzarro e colorato stile Kindercore.

stile-kindercore-3

Sei pronto a lasciare da parte i soliti schemi e gli stili consueti ai quali, ormai, ci siamo abituati? Lo stile Kindercore si appresta a inserirsi nelle nostre abitazioni, contagiando l’ambiente con gusto e colore. I materiali utilizzati e gli elementi d’arredo sono i più disparati, lasciando intendere un arredamento casuale e non studiato.

Invece, dietro a questo stile c’è un metodo ben strutturato e studiato e niente è lasciato ala caso. Uno stile che è pura vitalità ed entusiasmo e che inonda, con forme morbide e allegre, la tua casa. Scopriamo di più su questa corrente architettonica.

stile-kindercore-7

Stile Kindercore: che cos’è

Lo stile Kindercore ha iniziato a diffondersi solo in tempi recenti e si tratta di una corrente architettonica che si ispira all’arredamento colorato e allegro degli anni d’oro: gli anni ottanta.

La pop art, la sperimentazione e il design si mescolano, frullandosi in un concept giovane e caratteristico. In questo stile tutto è abbondanza, nulla viene risparmiato. Mobili di design grandi e imponenti, colori eclettici e forti, contrasti e azzardi. Ecco lo spirito Kindercore nella sua stravaganza. Entriamo nei dettagli, analizzando ogni aspetto della stile.

I colori dello stile Kindercore

Come fare a definire una palette unica e precisa quando si parla di stravaganza nello stile? I colori ben accolti dallo stile Kindercore non fanno eccezioni. Tuttavia, nel caso degli abbinamenti cromatici si nasconde uno studio profondo e metodico.

Per arredare una casa in perfetto stile Kindercore ti consigliamo di partire da due o tre colori di base, sui quali declinare e realizzare il tuo caleidoscopio. Valuta i pochi colori che faranno da filo conduttore e crea, su questi, richiami e coerenza.

I colori da cui partire sono quelli dai quali nascono tutti gli altri, ovvero i colori primari. Una volta stabilito il punto di partenza, gioca con schizzi di colore e con i contrasti.

stile-kindercore-5

I mobili per lo stile Kindercore

Questo stile così particolare non si ritrova solo nei colori così brillanti e forti, ma anche nelle forme dei complementi d’arredo che rompono ogni schema già conosciuto e che ribaltano le convinzioni dell’arredamento.

Il minimalismo al quale ci siamo affezionati nell’ultimo decennio fa spazio all’ingombro di mobili grandi, imponenti e stravaganti.

Anche nei pezzi d’arredo si intravede il tocco di design. Una semplice libreria diventa un elemento posizionato sottosopra, dove un singolo pezzo viene inondato di colore, per catturare lo sguardo e colpire l’attenzione.

Le poltrone e i divani sono avvolgenti, morbidi, grandi, perché la comodità diventa un fattore primario, scacciando via la semplicità di tanti altri stili.

I pezzi che non possono mancare in una casa arredata secondo il gusto Kindercore sono i grandi quadri colorati, le stampe moderne e accese, le poltrone giganti e morbide, le librerie e le sedie dalle forme irregolari.

stile-kindercore-6

I dettagli e le decorazioni per lo stile Kindercore

Se abbiamo individuato nel colore il il punto di forza dello stile Kindercore, è bene sapere che questa corrente architettonica così potente non è completa senza i giusti elementi decorativi. A partire dai tessuti, che giocano un ruolo fondamentale anche essi, interpretati secondo la regola d’oro dello stile: i contrasti. Via libera, dunque, a tessuti leggeri come veli nella coesistenza con altri tessuti meno impalpabili, come il velluto.

Un altro elemento fonte di ispirazione di questo stile sono i ricordi, i suppellettili e le collezioni. Si proceda pure con l’abbondanza su mensole e ripiani, quella stessa abbondanza di oggetti che per anni si è cercato di ripulire dagli scaffali è tornata prepotentemente per ricordarci l’affetto per le collezioni. Vasi, statuine, soprammobili. Tutto è concesso, a patto che il colore sia il motore primario della scelta.

Per concludere come sottovalutare l’importanza della struttura abitativa in questo stile così bizzarro. Contro soffitti a favore dei giochi di luce, colonne, separè ed elementi portanti in bella vista diventano un valore aggiunto e non qualcosa da nascondere e occultare. Quindi ben vengano i dettagli strutturali e che venga dato loro un ruolo da protagonista.

Per fare in modo che ogni angolo della casa venga esaltato dal colore punta tutto sulle decorazioni murarie, dai binari in plastica ai grandi quadri, fino ad arrivare ad orologi da parete o pezzi da collezione da muro. Come in un quadro di Mondrian, i colori non lasciano scampo dai loro schemi.

stile-kindercore-2

Stile Kindercore: foto e immagini

Ecco una galleria fotografica dedicata allo stile Kindercore. Colore, gioco e forme si mescolano in un unico momento per dare vita a una casa dove l’allegria non manca mai. Prendi spunto dalle nostre immagini.