Stile fiorentino: un tocco di eleganza per la casa

Lo stile fiorentino è perfetto per chi ama gli ambienti eleganti e raffinati. Intarsi, forme sinuose, decorazioni, materiali di qualità costituiscono un elemento distintivo che si ispira allo stile rinascimentale, reinterpretato in chiave moderna. Arredare una casa in stile fiorentino, significa lasciarsi trasportare in luogo magico dal fascino senza tempo.

stile-fiorentino-10

Raffinatezza, eleganza e ricercatezza sono senza dubbio le caratteristiche principali dello stile fiorentino. Infatti, questo stile di arredamento trae ispirazione dalla classicità del periodo rinascimentale. Un’epoca storica caratterizzata dal grande fermento culturale in ogni settore. Dalle arti, ai mestieri, ai costumi, lo stile fiorentino si esprime nell’eleganza delle forme, nella ricchezza dei materiali e nella cura dei dettagli.

Oggi, arredare la casa in stile fiorentino significa creare un ambiente armonioso, elegante e ricercato che non potrà fare a meno di conquistare i vostri ospiti. All’opulenza tipica dello stile fiorentino si abbina spesso un’ambiente minimale. Questo contrasto crea spazi dall’estetica ricercata e raffinata.


Leggi anche: Color Magnolia pareti casa: stile ed eleganza

Ma come riconoscere lo stile fiorentino? Quali sono gli elementi principali? Colori, forme e materiali che rendono unico lo stile fiorentino. Scopriamo insieme come impreziosire i vostri ambienti.

Un pò di storia

Lo stile fiorentino, come dice stesso il nome, è legato alla città di Firenze. Nel periodo rinascimentale, questa città diventò il centro di un grande fermento culturale che si espresse in numerosi settori. In particolare, le corporazioni di mestieri forti nella città medicea, diedero vita a creazioni che ancora oggi sono considerate degli autentici capolavori.

I maestri artigiani scolpirono il legno con intarsi, decorazioni raffinate, forme sinuose e colorazioni dorate che ancora oggi rappresentano i tratti distintivi dello stile fiorentino. Opere che erano ricercate da tutte le classi aristocratiche d’Europa.

In anni più recente, ci riferiamo in particolare agli anni 40, 50 del 900 lo stile fiorentino ritornò prepotentemente in auge, grazie anche alla mescolanza con altri stili, come quello provenzale.

Infatti, la ricchezza di particolari, la cura dei dettagli e le forme sinuose ben si sposavano con il romanticismo dello stile provenzale. Ancora una volta, infatti, oggetti e mobili dello stile fiorentino furono ricercati ed apprezzati oltre confine.

Oggi lo stile fiorentino è ancora sinonimo di eleganza, di ricercatezza e di raffinatezza. Ma, all’opulenza tipiche di questo stile si abbina la rigorosità di ambienti minimal. Un mix perfetto per stupire i vostri ospiti e trasportarli in un mondo magico e senza tempo.


Potrebbe interessarti: IKEA: Arredare casa al mare

stile-fiorentino-3

I materiali

Ma quali sono i materiali più utilizzati nello stile fiorentino? Non si può parlare di questo stile di arredamento senza scegliere il legno. Si tratta di legno di elevata qualità che ben si presta ad una lavorazione artigianale. Infatti, intarsi, decori vengono ancora realizzati secondo la migliore tradizione artigianale.

I mobili in stile fiorentino sono delle autentiche opere d’arte che richiedono manualità e conoscenze delle migliori tecniche di lavorazione artigianale. Oltre al legno, anche il velluto colorato e di qualità è utilizzato per dare un tocco di colore o di ricercatezza ai mobili.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

stile-fiorentino

Le forme

Forme sinuose ed eleganza sono il tratto distintivo dello stile fiorentino. Ogni progetto presenta linee morbide, sapientemente realizzate con tecniche di lavorazione artigianali. I mobili sono delle vere e proprie opere d’arte in grado di impreziosire qualsiasi tipo di ambiente, dal classico al moderno.

Come abbiamo già detto in precedenza, spesso si preferisce scegliere anche solo qualche mobile in stile fiorentino, per aggiungere un tocco di eleganza agli angoli di casa.

stile-fiorentino-7

I colori

Quali sono i colori tipici dello stile fiorentino? La scelta di colori spazia dalle tonalità neutre alle tinte pastello. Ma un elemento distintivo è costituito sicuramente dal colore oro. Infatti, sono un elemento ricorrente le decorazioni all’interno di mobili in colore oro.

Motivi floreali, gigli, guglie ed elementi architettonici e stilistici tipici della cultura e dello stile classico e rinascimentale si ritrovano nelle decorazioni di mobili ed elementi di arredi.

stile-fiorentino-6

Camera da letto in stile fiorentino

Nella camera da letto in stile fiorentino troneggia il letto grande, con testata e pediera lavorata. Intarsi e forme sinuose nei colori neutri, decorazioni dorate, ed inserti in velluto. Non possono mancare anche armadi che seguono la stessa linea, comò con specchio o consolle con specchio.

Ad arricchire l’ambiente una poltrona con braccioli dallo stile classico che riprende lo stile degli altri elementi di arredo. La camera da letto in stile fiorentino è un luogo  prezioso e magico dal fascino senza tempo.

stile-fiorentino-5

Ingresso

In un ingresso in stile fiorentino non può mancare una consolle con specchio. In questo modo i vostri ospiti si sentiranno come proiettati in un mondo incantato dal fascino senza tempo. L’ingresso di casa è una sorta di biglietto da visita che racconta di voi ai vostri ospiti. E’ già da questa piccola parte della casa che si racconta qualcosa della vostra personalità, e dello stile del vostro spazio domestico.

stile-fiorentino-12

Sala da pranzo

Nella sala da pranzo in stile fiorentino non possono mancare un tavolo con sedie e mobile con vetrine a vista. Una stanza dall’aspetto lussureggiante, dove gli elementi di arredo saranno caratterizzati da materiali di qualità, intarsi e decorazioni raffinate. Anche in questo caso avrete la sensazione di essere trasportati in un luogo senza tempo dal fascino magico ed accogliente.

stile-fiorentino-4

Salotto

Accogliente ed elegante il salotto in stile fiorentino è costituito da divani e poltrone dalle ampie sedute imbottite. Schienali e braccioli lavorati e decorati. Completano l’ambiente lampade con intarsi e decorazioni e tavolini da salotto, sapientemente lavorati.

stile-fiorentino-1

Stile fiorentino

Se amate il fascino senza tempo della classicità, allora lo stile fiorentino è quello più adatto alla vostra casa. Intarsi, decorazioni, opulenza e materiali di qualità vi trasporteranno in un’atmosfera magica e senza tempo. Sfoglia la galleria e lasciati ispirare.

 

Marcella Piegari
  • Laurea in Scienze della comunicazione
  • Giornalista pubblicista
Suggerisci una modifica