Soggiorno Shabby chic: 10 errori da non fare

Sei un appassionato dello stile Shabby chic e hai pensato di arredare così il tuo soggiorno? Vediamo quanto ne sai e soprattutto prima di acquistare alcuni pezzi fai molta attenzione. Scopri con noi il soggiorno Shabby chic: 10 errori da non fare assolutamente!

soggiorno-shabby-chic-10-errori-copertina

Quando scegli lo stile Shabby chic per la tua casa e in particolare per il tuo soggiorno, decidi di dare un tocco di romanticismo in più a tutto l’ambiente. Su ogni cosa deve aleggiare delicatezza, nei toni e nelle forme.

Uno stile classico, ma che ha delle chiare regole da non infrangere assolutamente. Pena? Un totale fallimento per il look del tuo soggiorno. Scopriamo insieme su quali pezzi e colori puntare e cosa abolire definitivamente: mettiti comodo e inizia pure la lettura.

Soggiorno-shabby-chic-10-cose-che-non-possono-mancare-6

 

Regole chiare

Partiamo col piede giusto: chiariamo in pochi punti quali sono le basi per arredare con lo Shabby chic. Mobili e piccoli decori sono chiari e dall’effetto rovinato, tende e cuscini presentano note tenui o stampe floreali, porcellane e utensili sono in bella mostra e dalla chiara impronta retrò. Ma soprattutto sono i dettagli a fare la differenza!


Leggi anche: Errori da non fare in una cucina Shabby Chic

Procedi sempre con calma e con la dovuta attenzione per non fare degli scivoloni nell’arredamento. Di seguito trovi in elenco 10 errori da non fare e alcuni oggetti che proprio non possono mancare: prendi appunti!

soggiorno-shabby-chic-10-errori-orologio

1. Troppo bianco

Partiamo dai colori: l’uso del bianco è d’obbligo per lo Shabby chic, quasi scontato si potrebbe dire. Ma attenzione a non scadere nel più classico degli errori riempiendo la stanza di bianco senza dar quel tocco in più.

Questo stile si applica a vari ambienti ma nel soggiorno trova la sua più naturale declinazione: aggiungi dettagli in colore che facciano la differenza e diano carattere alla stanza. Ma quali colori? Vediamoli insieme per non sbagliare.

soggiorno-shabby-chic-10-errori-bianco

2. Colori sbagliati

Lo Shabby chic è per le tonalità pastello. Se la base è il bianco, la tavolozza cui attingere per il colore sarà in prevalenza costituita da nuance quali il rosa tenue, azzurro cielo o meglio ancora un delicatissimo verde. Attenzione a non usare, di contro, colori accesi puntando sui contrasti.

soggiorno-shabby-chic-10-errori-colori


Potrebbe interessarti: Soggiorno shabby chic: 10 cose che non possono mancare

3. Confusione di stili

Lo stile Shabby chic nasce in Inghilterra e richiama le tipiche decorazioni delle case in campagna. Attualmente molto in voga come scelta di arredo conferisce eleganza e romanticismo alla tua casa ma attenzione. Non mischiarlo né confonderlo con altri stili. Primo tra tutti il provenzale: il risultato sarebbe pessimo.

soggiorno-shabby-chic-10-errori-stili

4. Legno moderno

Un must per questo stile è sicuramente dettato dai mobili dall’effetto invecchiato. Il materiale? Prevalentemente il legno ma che sia rigorosamente rovinato o lavorato con tecnica decapè. In effetti è impegnativa come scelta in quanto richiede anche una buona manutenzione ma l’effetto finale sarà davvero gratificante.

soggiorno-shabby-chic-10-errori-3

5. Assenza di tende

Per lo stile Shabby chic le tende rappresentano un imprescindibile elemento d’arredo che proprio non può mancare e non solo alle finestre! Usale anche al posto delle ante dei tuoi mobiletti in soggiorno per un tocco romantico in più. Continuiamo la lista dei “mai più senza” con altri elementi indicati di seguito.

soggiorno-shabby-chic-10-errori-tende

6. Assenza di fiori

Altro elemento che rientra nell’ABC di questo stile è la presenza di fiori: da non dimenticare per nessun motivo. Appena recisi messi in barattoli di latta dal sapore vintage o poggiati in una brocca su un tavolino renderanno unico il tuo soggiorno. Forse proprio per questo reso uno degli stili più amati.

soggiorno-shabby-chic-10-errori-fioriok

7. Assenza di un quadro

Infine quadri e stampe alla parete ma occhio alle cornici dall’effetto invecchiato o acquistati presso uno dei tanti mercatini dell’antiquariato presenti sul territorio. Vai a caccia di quel tocco in più che creerà la magia Shabby nel tuo soggiorno.

soggiorno-shabby-chic-10-errori-cornice

8. Assenza di specchio e orologio a parete

Al pari di un bel quadro alla parete c’è lo specchio. Conferisce luce ed armonia al tuo soggiorno ma guai a inserirne uno con cornice moderna. La regola è sempre quella di prediligere il vintage e l’idea in più è, se ti va, di affiancare più d’uno alla parete per un effetto unico!

soggiorno-shabby-chic-10-errori-specchio

Per ultimo inserisci nella lista degli oggetti da acquistare un bell’orologio da parete dal sapore vintage e sarà subito Shabby chic.

soggiorno-shabby-chic-10-errori-orologio1

9. Sovrabbondanza di oggetti

Cuscini, porcellane, utensili vintage o in ferro battuto sono tutti elementi che contribuiscono ad arricchire il fascino dello Shabby chic attualmente il più amato dagli italiani in fatto di arredo. Attenzione però a non caricare il tuo arredamento con tutti questi elementi messi insieme ma sceglili con cura ed attenzione!

soggiorno-shabby-chic-10-errori-oggetti

10. Luci

Anche la luce per questo stile gioca un ruolo importante. Luce delicata profusa da applique o lampadari impreziositi da vetri e fiori sono la scelta più gettonata. Un modo semplice per accoglierti e far sentire il calore di casa Shabby.

soggiorno-shabby-chic-10-errori-luci

Soggiorno Shabby chic 10 errori da non fare foto e immagini

Se la lettura di quest’articolo ti ha chiarito diversi punti riguardo allo stile Shabby chic, dai un ultimo sguardo in galleria e lasciati ispirare!

Paola Palmieri
  • Laurea in Scienze della Comunicazione
  • Master in Editoria e Comunicazione
  • Autore specializzato in Fai da te, Design, Arredamento
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti su speciali, guide e novità riguardo il mondo della casa e giardinaggio. Aggiornati dai nostri esperti di botanica e dell'arredo casa.