Soggiorno color beige: 10 idee originali di arredamento


La scelta del beige per le pareti del soggiorno è di tendenza. Tale tinta è allo stesso tempo contemporanea, classica e moderna, a seconda dei tipi di abbinamenti che è possibile realizzare. La scelta dello stile certificherà la vostra idea di living room. Ecco 10 idee suggestive per un soggiorno in beige.

soggiorno-beige


Il beige può essere accostato sia a delle gradazioni differenti di marrone, che al grigio. Il suo nome deriva dal tessuto ottenuto dalla lana senza alterazione cromatica, dovuta alla presenza di altre tipologie di colore. È molto elegante, inoltre, è una tinta sinonimo di di ricercatezza e di raffinatezza. Vediamo quali sono le possibili idee di arredo per un soggiorno caratterizzato dalle tonalità di beige.


Le caratteristiche del colore beige

Il beige è un colore utilizzato nell’arredamento con lo scopo di alleggerire un impatto molto forte di una stanza. Talvolta, è utile per dare un tocco di luminosità, senza però scadere in un bianco monotono. Questa tinta è ideale per trasmettere da rilassatezza e anche per regalare un po’ di pace. Quando ha delle varianti che oscillano verso la tonalità caffè, può anche dare un effetto più naturale simile ad un colore vicino a quello della sabbia.


Leggi anche: Pareti gialle: 9 idee per il soggiorno

1. 100% beige

Arredare un soggiorno con la predominanza assoluta di questo colore, crea una sorta di spazio con un tono lineare e molto luminoso. Con il beige abbinato, ad esempio, ad un effetto pietra naturale o a degli arredi in stile Provenzale, di certo l’effetto generale sarà molto elegante e raffinato. Il contesto sarà caratterizzata da toni luminosi che tendono anche a dare un effetto ottico di ingrandimento. Spesso, a questo tipo di arredo del soggiorno, si abbina anche un parquet per dare un tono più caldo all’intero ambiente.

soggiorno-beige-4

2. Soggiorno in beige e marrone in abbinato

Un’altra idea per realizzare un soggiorno con il beige è quello di garantire l’abbinamento con un colore dominante come il marrone. Questo gioco di tonalità, magari riprendendo vari tipi di marrone, dà un risultato armonioso ed accogliente per l’intero soggiorno. Si può giocare su tonalità contrastanti, a seconda anche del mobilio scelto.

soggiorno-beige-3

3. Living room in beige con l’effetto nature

Un’altra idea per realizzare un soggiorno in beige è quella di creare un mix di materiali in un ambiente che sia più vicino a quello esterno. Talvolta, si può decidere di abbinare dei complementi di arredo in grigio o in colori neutrali. In questo modo, il soggiorno acquisirà un tono molto pacato.

soggiorno-beige-4

4. Beige e grigio scuro in abbinato

Un soggiorno in beige, molto spesso, per avere un tocco di originalità e maggior eleganza, viene accostato con elementi di colore grigio scuro o meglio, petrolio. Talvolta si ricercano gradazioni differenti che vanno dal blu scuro fino al nero. L’ambiente diviene così, molto personale ed elegante allo stesso tempo.

soggiorno-beige-5

5. Il beige e il trionfo delle forme

Un’altra idea per il vostro spazio living potrebbe essere anche quella di abbinare a tale tono, uno stile contemporaneo fatto di forme e di colori contrastanti. Oggetti di vario genere, mescolati con la neutralità del beige, riusciranno a rendere l’ambiente unico e di classe.

6. Effetto Bohemien con il beige

Lo stile Bohemien, che oscilla tra tocchi etnici e quelli che richiamano il mondo hippy, può essere facilmente abbinato ad un soggiorno in beige. Infatti, un ambiente ricco di oggetti particolari che richiamano alcune tradizioni stilistiche, ben si sposa l’idea di realizzare un soggiorno con questa tonalità. L’ideale è arricchire l’intera stanza con dei dettagli più scuri e con contrasti di grigio.

7. Un tocco industrial al soggiorno in beige

Un altro suggerimento per un soggiorno dal tono neutro del beige è quello di arricchire la stanza con dei tratti dello stile Industrial. Molto spesso il beige si presta in maniera ideale ad elementi di tonalità forti, tipiche dell’Industrial style. Ad esempio, si può optare per dei tappeti con contrasti cromatici forti oppure per delle pareti con mattoni in bellavista. Così facendo, la scelta della tonalità beige potrà risultare essere molto azzeccata.

soggiorno-beige-5

8. Cinquanta sfumature di beige

Tra le scelte stilistiche più adatte a mescolarsi con il colore beige, vi è anche l’opzione di puntare su delle gradazioni differenti. Infatti, si può realizzare uno spazio in cui si scelgono più tipologie di beige mixate tra loro in modo tale da creare un effetto ottico che può essere considerato, già di per sé, un complemento di arredo. Tale gioco cromatico può essere anche fatto con l’utilizzo di mobili veri e propri dai toni più o meno marcati.

soggiorno-beige-8

9. Forme e fantasia per uno stile casual

Tra le idee originali per fare in modo che si possa ottenere uno stile informale ed accogliente in un soggiorno in beige, è abbinarvi l’arredo con forme e giochi fantasiosi. Il beige si presta in maniera ideale ad essere abbinato, ad esempio, ad una carta da parati a strisce oppure a delle fantasie tridimensionali. Il risultato sarà uno stile molto affascinante e unico.

soggiorno-beige-7

10. Un soggiorno in beige Shabby chic

Le tonalità in pastello sono quelle ideali per dare ad un ambiente un effetto invecchiato ed opaco e che vada a prediligere i colori sobri. Non è un caso che il beige spesso è sinonimo dello stile Shabby Chic o quello più prettamente moderno, con un contesto dato ad esempio da tonalità come lavanda oppure turchese. Ne verrà fuori un ambiente moderno, dallo stile invecchiato e provenzale, molto apprezzato.

La galleria di immagini per un soggiorno in beige

Una serie di foto con idee di arredo per un soggiorno in tonalità di beige: un coloro in grado di valorizzare i vostri spazi domestici.

Valeria Cozzolino

Commenti: Vedi tutto