Scegliere le porte in stile scandinavo: i dettagli giusti


Se ami lo stile che viene dal Nord e stai progettando nei minimi dettagli il tuo arredo nulla può sfuggire al tuo occhio attento. Scopri insieme a noi come completare l’arredo e scegliere le porte in stile scandinavo. Andiamo!

scegliere-porte-stile-scandinavo-cop


Lo stile scandinavo tanto per cominciare è uno stile d’arredo che si è affacciato con discrezione ed eleganza nelle nostre case già da qualche anno e che, al momento, rappresenta uno degli stili più gettonati e apprezzati in assoluto. Il calore e l’accoglienza tipica delle case scandinave vengono riproposte nei nostri arredi con poche mosse. Se stai pensando di arredare con questo stile ecco cosa non deve mancare:

  1. colori chiari: in prevalenza il bianco
  2. tessuti naturali: il lino ed il cotone
  3. materiali naturali: il legno è il protagonista indiscusso
  4. semplicità: “less is more”
  5. attenzione ai dettagli.

Come lasciarci guidare da questi principi nella scelta delle porte di casa tua? Vediamolo insieme a partire proprio dai colori. Sei pronto a lasciarti avvolgere da queste atmosfere? Mettiti comodo e inizia pure la lettura.


Leggi anche: Complementi d’arredo in stile scandinavo: ecco quelli perfetti

scegliere-porte-stile-scandinavo-cop


Scegliere le porte in stile scandinavo: i colori

Quando decidiamo di completare il nostro arredo in perfetto stile scandinavo, dovremmo avere molta cura e attenzione ai particolari che lo caratterizzano, perché consentono di ricreare proprio quell’atmosfera accogliente che ci piace tanto. Ogni elemento contribuisce a suo modo: vediamo insieme come scegliere le porte migliori a partire proprio dai colori che le caratterizzano.

Se, come abbiamo affermato poc’anzi, il colore che decisamente prevale in questo stile è il bianco, nulla vieta che se vuoi impreziosire il tuo ambiente con una nota di colore in più tu non possa farlo. Purché tu attinga alle nuance giuste.

Quali? I colori freddi, tipici del Nord, aiutano a creare un’atmosfera di relax coerentemente con l’arredo che ti circonda. Che ne dici di un azzurro che ricordi il cielo, un verde che richiami i campi oppure un violetto più tenue? Detto questo, possiamo passare alla seconda mossa: i materiali.

scegliere-porte-stile-scandinavo-5

I materiali giusti

Come abbiamo già accennato, il legno è un must per questo stile, soprattutto perché è ecologico; proprio per tale motivo lo ritroveremo come ottimo alleato sia nella scelta dei mobili, sia nella scelta delle porte, che andranno abbinate al pavimento e agli arredi.

Il legno, nella sua naturalezza, rappresenta un materiale piuttosto versatile che può essere lasciato al naturale con le sue venature a vista, oppure esaltato da un tocco di colore, come abbiamo visto poco fa. Inoltre è un ottimo isolante termico e acustico: sarà perfetto per i tuoi ambienti!


Potrebbe interessarti: Come scegliere tavolo e sedie in stile scandinavo

scegliere-porte-stile-scandinavo-6

Veniamo al vetro, anch’esso un ottimo alleato al Nord, dove all’esterno non c’è luce a sufficienza; ogni escamotage è quindi ben accetto per illuminare le case. Che ne dici del giusto gioco di trasparenze? Vediamo come fare.

Potremmo, per esempio, preferire ampie vetrate per separare ambienti attigui, in contrasto a una cornice ben definita, in grigio o in nero. Il risultato? Un ambiente di un’eleganza unica. Veniamo ora all’ultimo elemento materico che accompagna i nostri interni: il metallo.

scegliere-porte-stile-scandinavo-7

Se vuoi dare carattere e personalità ai tuoi interni punta tutto sui metalli, dettagli di stile che non passeranno di certo inosservati e che completeranno con eleganza e buon gusto il tuo arredamento.

In nero per conferire un tocco dark, oppure in alluminio per illuminare gli ambienti. Ampio il ventaglio di scelta al quale potrai attingere e tanti i suggerimenti degli architetti e degli interior designer, che lavorano per trovare soluzioni sempre più intriganti e raffinate.

4.1.1

Attenzione al design

Il design è il punto focale dello stile scandinavo: tutto nasce dall’esigenza di coniugare estetica e funzionalità. Il risultato è semplicemente magnifico, perché con pochi mobili e i giusti complementi d’arredo riesce a conferire un’atmosfera davvero piacevole, che puntiamo a ricreare sempre di più nelle nostre case moderne. Potremmo osare nel dire che lo stile scandinavo ha molto in comune con lo stile minimal: niente fronzoli, si va dritti al punto!

scegliere-porte-stile-scandinavo-17

Dettagli di stile

In coerenza con quello che abbiamo visto finora riscopriamo l’importanza dei dettagli. In uno stile che è davvero essenziale, sono loro i veri protagonisti! Nel caso delle porte che abbiamo preso in esame nel nostro articolo, giungono in nostro aiuto gli intarsi di classe e le maniglie classiche: se scelte correttamente, possono diventare un dettaglio di stile sul quale puntare.

Le maniglie dovranno necessariamente essere abbinate alla porta, questo è chiaro. Ma non solo: l’abbinamento con il resto dell’arredamento in stile scandinavo è il vero passo in avanti da compiere. Gioca con i contrasti per dare loro risalto, oppure scegli l’oro per stupire.

scegliere-porte-stile-scandinavo-dettagli

Scegliere le porte in stile scandinavo: immagini e foto

Queste sono le linee guida essenziali per scegliere con attenzione le porte, così da completare il tuo arredamento in stile scandinavo. Dai un ultimo sguardo alla galleria di immagini che segue: ci sono tanti altri spunti per te. Lasciati ispirare!

Paola Palmieri
  • Scrittore e Blogger

Commenti: Vedi tutto

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti su speciali, guide e novità riguardo il mondo della casa e giardinaggio. Aggiornati dai nostri esperti di botanica e dell'arredo casa.